Cerca Hotel al miglior prezzo

Dove sciare Piemonte

Comprensori Sciistici

Lo stato dei migliori comprensori sciistici in Piemonte: il numero degli impianti, le piste, e i bollettini neve aggiornati con le ultime nevicate.


Dove sciare in Piemonte

Grande regione, sia in termini di dimensioni che di importanza industriale, il Piemonte è anche terra di montagne, vocata agli sport invernali, e soprattutto allo sci alpino e di fondo. Lo svolgimento dei recenti Giochi Olimpici di Torino ha suggellato questa predisposizione regionale all’attività sportiva sulla neve, e ha fatto conoscere al mondo alcune delle piste più belle della chiostra alpina. Da sud a nord, dalle asperità dell’Appennino, passando dal Monviso fino ai contrafforti del Gran Paradiso, il Piemonte offre possibilità di sci e grande varietà di condizioni meteorologiche, con opportunità di trovare sempre ottimi livello di innevamento e località con situazioni meteo favorevoli. Troviamo impianti al confine con la Liguria a Prato Nevoso, nella zona di Limone Piemonte, nel cuore montano della “Granda”, la provincia di Cuneo sul versante nord dell’Argentera, fino ad arrivare al magico mondo della Via Lattea, il grande comprensorio sciistico che abbraccia le zone olimpiche di Sestrier, Salice d’Ulzo (Sauze d’Oulx), San Sicario ed altre località, per un totale di 400 km di piste. Sempre in provincia di Torino non sono da dimenticare i 110 km di piste della zona di Bardonecchia. Nel nord della regione troviamo altre importanti località sciistiche, come a Alagna Val Sesia, Macugnaga e gli impianti del Mottarone.

Condividi:

loading...
close