Cerca Hotel al miglior prezzo

Carnevale Francia

Le sfilate di Carnevale più belle

Date e programmi di tutti i Carnevali in Francia

Conosci altri Carnevali? Segnalaceli

Le sfilate del Carnevale in Francia pił belle e le sue tradizionali maschere

Il carnevale, come risaputo, è una festa dalle origini remote. Anche in Francia, quindi, le sue radici sono da ricercare al periodo precedente l'avvento del Cristianesimo, quando i rituali pagani del mondo contadino celebravano i cicli della natura.
Il Cristianesimo non fece altro che inglobare queste tradizioni e adattarle alla propria visione del mondo: fu così che l'occasione di festa per la cacciata dell'inverno divenne l'ultima festa prima del periodo di privazioni della Quaresima.
Prima che iniziasse, dunque, era consentito fare incetta di alimenti grassi – da cui il termine martedì grasso – dove la carne, le uova e gli alcoolici erano i grandi protagonisti della tavola.

In Francia, come in buona parte dell'Europa cattolica, il mardi gras si celebra con feste e parate in tutto il paese.
Una rapida panoramica dei più famosi carnevali d'Oltralpe ci permette di vedere come questa tradizione sia diffusa e apprezzata su tutto il territorio.

Nord
A Granville, nel dipartimento della Manica, regione Bassa Normandia, da quasi un secolo e mezzo si celebra il carnevale con un grande concerto d'apertura e con il ballo dei bambini a cui segue la sfilata dei carri. Con il consueto grande spirito, la gente del posto è tutta in maschera e si prepara alla battaglia dei coriandoli tra musiche e danze che continuano fino alla fine della festa, quando viene bruciato il Re Carnevale.

Dunkerque è la città più a nord della Francia. È situata sul Mare del Nord, a 10 km dal confine con il Belgio, nella regione Nord-Passo di Calais.
Qui fin dal XVII secolo si festeggia in maniera sontuosa il carnevale a ritmo di tamburi, seguendo i musicisti vestiti tradizionalmente di giallo fino ad incontrare gli undici giganti di Dunkerque.
Si tratta veramente di una delle feste più incredibili e coinvolgenti di tutta la Francia, molto sentita dalla gente del posto, tant'è che lo stesso sindaco e la giunta comunale lanciano sulla folle aringhe e aragoste di plastica, che potranno poi essere scambiate con quelle vere.

Sud
Uno dei più antichi carnevali è quello di Limoux, nella regione della Linguadoca-Rossiglione (Languedoc-Roussillon). Qui i festeggiamenti durano a lungo: ogni fine settimana, a partire dalla prima domenica di gennaio fino al Mercoledì delle Ceneri, orchestre e clown partecipano alla festa fino a quando il periodo di carnevale si conclude con il funerale del Re Carnevale, che è bruciato sul posto.

Le Carnaval de Nice è probabilmente il più famoso di tutta la Francia. Ogni anno si svolgono sfilate di carri e maschere nelle strade di Nizza accompagnate da migliaia di ballerini, artisti e musicisti da tutto il mondo, e soprattutto si tiene la suggestiva ed elegante battaglia dei fiori sulla Promenade des Anglais. Guarda le immagini del Carnevale di Nizza

Ovest
A Bordeaux da ormai vent'anni si svolge invece il Carnaval des deux rives. Il nome rimanda immediatamente al fiume Garonne che attraversa la città, sulle cui due opposte sponde si celebra ogni anno una nazione diversa con concerti, animazioni ed artisti di strada.

Est
Il carnevale di Annecy, nel dipartimento Alta Savoia della regione Rodano-Alpi (Rhône-Alpes), trasforma la cittadina in una “Venezia delle Alpi”. Tra i suoi canali si aggirano le maschere classiche vestite sontuosamente come nella tradizione del carnevale veneziano e ovviamente non mancano la musica, gli artisti di strada e quel clima di festa tipico dell'evento.

Centro
La cittadina di Châlon-sur-Saône, dipartimento della Saona e Loira (Saône-et-Loire) in Borgogna, ospita ogni anno uno splendido carnevale a cui partecipano artisti provenienti da tutta Europa per il grande spettacolo musicale – il Carnaband Show – e per la famosa sfilata di carri aperta, come da tradizione, dal Re Carnevale.

Condividi:

loading...
close