Cerca Hotel al miglior prezzo



Comprensorio sciistico:
Macugnaga

Ai piedi della parete orientale del Monte Rosa, laddove termina la Valle Anzasca, si trova Macugnaga (1.327 m), piccolo comune di neanche mille abitanti in provincia di Verbania Cusio Ossola. Il paese, fondato verso la fine del XIII secolo, accoglie turisti da più di duecento anni e rappresenta un punto di riferimento a livello nazionale per tutti gli appassionati di alpinismo, attratti dalla prospettiva di poter scalare la parete più alta del Monte Rosa.

D’inverno gli alberghi e i bed & breakfast sono pieni di sciatori, mentre d’estate non mancano le famiglie in cerca di un po’ di relax e gli appassionati di trekking.

Seppur di dimensioni ridotte, il centro di Macugnaga è interessante da visitare in quanto fu una delle prime colonie Walser a sud delle Alpi. Non a caso ancor oggi si respirano tradizioni e usanze di origine Alemanna, la cui impronta è visibile anche nell’architettura e nella gastronomia locale. Intorno al paese si possono visitare le frazioni di Pestarena, Borca, conosciuta per il bell’oratorio della Madonna della Neve, Staffa, sede della parrocchiale di Santa Maria Assunta, e Pecetto, la più turistica tra le piccole località della valle.

A Macugnaga gli impianti di risalita invernali appartengono a due comprensori distinti: Belvedere e Monte Moro. Per tutta la stagione sciistica, i due poli sciistici sono collegati da un efficiente servizio di bus navetta, che consente ai turisti di scegliere quotidianamente dove recarsi senza spostare l’auto.

A raggiungere il ghiacciaio del Belvedere (1.932 m) sono una serie di seggiovie, mentre per spingersi fino ai 2.868 metri di altitudine del passo del Monte Moro si prendono due funivie: la prima conduce da Staffa all’Alpe Bill (1.701 m), da dove parte la seconda che porta a destinazione.

Entrambi i comprensori offrono piste di varia difficoltà, ma per divertirsi maggiormente è meglio recarsi al Monte Moro da dove partono anche due nere. Per gli appassionati di snowboard c’è il Pink Snowpark , mentre per praticare sci di fondo ci si deve recare a Pecetto.

Tra la fine di marzo e aprile chiudono quasi tutti gli impianti di risalita invernali, ma non per questo cala il numero di turisti. In primavera e soprattutto d’estate non mancano gli amanti del trekking e delle escursioni ad alta quota, che sulle pendici del Monte Rosa hanno a disposizione una miriade di sentieri più o meno impegnativi.

Tra le vette più ambite c’è la Cima dei Tre Amici, che domina la Valle Anzasca e la Val d’Ossola dall’alto dei suoi 3.727 metri di quota. In alternativa ci si può dedicare ad altri sport come mountain-bike e pesca sportiva, o semplicemente godere delle temperature miti che contraddistinguono l’estate di Macugnaga.

Il comprensorio Macugnaga è raggiungibile dalle località sciistiche:
Macugnaga (a 0 Km)
Alagna Valsesia (a 13 Km)
Sass Fee (a 16 Km)
Zermatt (a 18 Km)
Champoluc (a 24 Km)
Gressoney-Saint-Jean (a 24 Km)
Breuil Cervinia (a 26 Km)
Antagnod (a 27 Km)
Ayas (a 27 Km)
Grachen (a 27 Km)
Valtournenche (a 28 Km)
Chamois (a 30 Km)

Maggiori informazioni

WorkMacugnaga
Piazza Municipio, 1
28876 Macugnaga (VB)
Italia
Telefono: Work++39 0324 65119

Sito ufficiale

in collaborazione con  Altre informazioni su Macugnaga


27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close