Cerca Hotel al miglior prezzo

Borghi pił belli Umbria

I borghi medievali pił belli del'Umbria

L'Umbria è una regione verde per i suoi paesaggi ondulati coperti da prati, a tratti aspri e ammantati di boschi.
È anche una terra ricca di borghi e castelli, tutte testimonianze di un periodo storico molto intenso che ha caratterizzato per secoli le valli umbre.

Percorrendo l'arteria E45, che attraversa longitudinalmente tutta l’Umbria, troviamo diversi borghi nell'Alta Val Tiberina: in posizione rialzata sulla destra idrografica del fiume Tevere sorge ad esempio Citerna, borgo medievale caratterizzato da una Rocca di origine longobarda che domina l’abitato.

Scendendo lungo il corso del Tevere si giunge a Montone, appena a sud di Città di Castello, che vanta una tradizione nella lavorazione del ferro. Non distante, la cittadina medievale di Gubbio è famosa per le sue chiese e per i palazzi signorili, ma anche per il suo teatro romano ancora conservato.

Il capoluogo umbro, Perugia, è circondato da paesini caratteristici, ricchi di storie e tradizioni da raccontare: tra questi c’è Deruta con le sue ceramiche, Torgiano con le sue sculture e Corciano, in direzione del Lago Trasimeno.

Il grande lago è uno scenario naturale davvero irresistibile per suggellare alcuni borghi cresciuti lungo le sue sponde: Castiglione del Lago ne è un magnifico esempio sulla sponda occidentale e Passignano sul Trasimeno lo è per quella settentrionale, mentre sulle colline a sud dello specchio d’acqua svettano i borghi di Paciano e Panicale. Ancora più distanti, infine, troviamo Massa Martana e Monte Castello di Vibio.

Se da Perugia ci muoviamo verso Assisi, Foligno e Spoleto, sono altri i borghi che costellano la cosiddetta Valle Umbra, alcuni dei quali visibili dal fondovalle come magnifici villaggi a presepe, arroccati sulle pendici delle montagne.
Percorrendo la valle in direzione sud, sulla destra si susseguono i borghi di Bettona, Bevagna e Montefalco, mentre sulla sinistra Spello e Trevi dominano la scena. Da segnalare, vicino ad Assisi, Collepino, uno spettacolare borgo tra i più piccoli d'Italia.

Nella zona meridionale dell’Umbria, ad est di Spoleto, possiamo visitare Vallo di Nera, oppure spingerci in direzione dei Monti Sibillini fino a Norcia, bellissimo borgo famoso anche per i suoi insaccati e formaggi. Sul vicino Piano Grande, ai piedi di Castelluccio di Norcia, è celebre la fioritura delle lenticchie all’inizio dell’estate.

In provincia di Terni troviamo altri borghi degni di nota come San Gemini, celebre per le sue acque oligominerali, ma anche Arrone e Stroncone, o la deliziosa Amelia. La suggestiva cittadina di Orvieto, costruita su una rupe di tufo, è invece una delle più antiche d’Italia.
Ancora nella zona ternana, il borgo medievale di Narni, Lugnano in Teverina e Giove ad attirare maggiormente l’attenzione dei turisti.

Come per la vicina Toscana, anche l’Umbria vanta una delle più alte concentrazioni di borghi medievali del nostro Paese. Trovate la lista completa più in alto in questa pagina, mentre di seguito proponiamo quelli che secondo noi sono i borghi più belli in assoluto sul territorio regionale.

Quali sono i 10 borghi più belli dell’Umbria, la classifica:

  1. Orvieto (Terni)
  2. Massa Martana (Perugia)
  3. Amelia (Terni)
  4. Spello (Perugia)
  5. Assisi (Perugia)
  6. San Gemini (Terni)
  7. Trevi (Perugia)
  8. Norcia (Perugia)
  9. Montefalco (Perugia)
  10. Narni (Terni)