Cerca Hotel al miglior prezzo

Terme Abruzzo

Terme in Abruzzo

Una regione aspra e montuosa, con montagne che sfiorano i 3.000 m come il Gran Sasso, ed altopiani tra i più vasti d'Europa, come quello dalla Majella, l'Abruzzo è un territorio ricco di acque sorgive, alcune delle quali hanno consigliato la costruzione di impianti termali per sfruttarne le proprietà curative e diuretiche. Una caratteristica che rende peculiari alcune di queste fonti è la elevata presenza di sulfuri nelle acque, cosa che le rende particolarmente efficaci in molte applicazioni inalatorie ed articolari. Tra gli stabilimenti abruzzesi sono da ricordare quelli di Caramanico Terme, con le acque che raggiungono concentrazioni elevatissime di idrogeno solforato, molto efficace nelle cure delle malattie delle vie respiratorie. Acque sulfuree si trovano anche presso le Terme di Raiano e a Popoli, mentre in provincia dell'Aquila ci si può disintossicare con le acque oligominerali della sorgente Santacroce di Canistro.

close