Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze mare Abruzzo

Dove andare in vacanza nel mare dell'Abruzzo: della costa abruzzese da Martinsicuro a San Salvo

L'Abruzzo presenta una lunga collezione di spiagge, in genere di tipo sabbioso o ciottoloso, tutte caratterizzate da acque pulite con il caratteristico colore verde tipico dell'Adriatico.
Le spiagge si adattano perfettamente anche alle attività sportive e ludiche, sempre più di moda per la vacanza di tipo balneare.

Partendo da nord, cioè dal confine con le Marche (segnato dal corso del fiume Tronto che separa le province di Ascoli Piceno e Teramo), troviamo una successione di importanti località.
Il primo tratto parte da Martinsicuro, la più settentrionale della costa abruzzese e si estende fino a Lido Riccio, per quasi 80 km ininterrotti di spiaggia.
Solo la foce di qualche sporadico fiume che scende dagli Appennini divide il lungo nastro di spiagge: nell'ordine – da nord a sud – Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto Lido, Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Pineto e Silvi sono le località balneari della provincia di Teramo.

La costa della provincia di Pescara comincia subito dopo la foce del fiume Saline: Montesilvano, Santa Filomena, la stessa Pescara con la sua lunga spiaggia che prosegue senza soluzione di continuità fino a Francavilla al Mare, già nella provincia di Chieti.

Le prime rocce di una certa consistenza le troviamo poco prima di Ortona, dove la costa si presenta più ondulata ed interessante dal punto di vista del paesaggio.
Altre spiagge seguono a Marina di San Vito, poi ancora una costa più aspra fino ad arrivare a Fossacesia Marina. Qui il litorale prosegue nuovamente con profilo rettilineo fino alle spiagge di Lido di Casalbordino e al porto di Vasto.
Siamo nella cosiddetta Costa dei Trabocchi, così chiamata per la presenza di quelle strutture da pesca a palafitta, qui chiamate appunto trabocchi.
Famoso per la bellezza del paesaggio, questo tratto costiero ha una grande varietà naturalistica: si va dalle spiagge sabbiose, a quelle di sassi, fino alla costa più alta e frastagliata.

Dopo il porto di Vasto, tante piccole spiaggette si alternano prima di raggiungere Marina di Vasto, con la sua sabbia dorata e le acque verdi smeraldo che la rendono un luogo ideale di villeggiatura, come la contigua San Salvo Marina, la quale segna il confine con il Molise.

Quali sono le località di mare più belle dell'Abruzzo?

  1. Vasto
  2. Giulianova
  3. Francavilla al Mare
  4. Roseto degli Abruzzi
  5. Pescara
  6. Casalbordino
  7. Alba Adriatica
  8. San Salvo Marina
  9. Tortoreto Lido
  10. San Vito Chietino

Quali sono le spiagge più belle dell'Abruzzo?

  1. Punta Penna (Vasto, Chieti)
  2. Martinsicuro (Teramo)
  3. Spiagge di San Giovanni (Costa dei Trabocchi, Chieti)
  4. Le Morge (Costa dei Trabocchi, Torino di Sangro, Chieti)
  5. Pineto (Teramo)
  6. Lido di Casalbordino (Chieti)
  7. Punta Aderci (Chieti)
  8. Spiaggia di Cologna (Roseto degli Abruzzi, Teramo)
  9. Alba Adriatica (Teramo)
  10. Spiagge di Montesilvano e Pescara (Pescara)
  11. Ripari di Giobbe (Ortona, Chieti)
Scopri tutti i dettagli sulle spiagge più belle dell'Abruzzo.