Cerca Hotel al miglior prezzo



Comprensorio sciistico:
Pragelato

La perla dello sci nordico piemontese è Pragelato, comune di neanche mille abitanti situato a 1.524 metri di altitudine in Val Chisone, 80 km ad ovest di Torino. Dal punto di vista amministrativo, il paese fa parte della Comunità Montana Valli Chisone e Germanasca, che estende i propri confini fino all’incantevole Parco naturale della Val Troncea.

In passato Pragelato è stata enclave francese all’interno dello stato sabaudo e solo dopo la pace di Utrecht (1713) è tornata sotto il controllo dei Savoia. Verso la metà dell’Ottocento molti abitanti della zona sono stati costretti a migrare in Francia tanto che, nel tentativo di rilanciare l’economia locale, furono aperte le miniere del Beth, note per la frana che uccise ben 81 minatori nell’aprile del 1904.

Le prime piste da sci alpino, con i relativi impianti di risalita, sono state tracciate negli anni ’60, anche se con gli anni Pragelato è riuscita a farsi conoscere specialmente tra gli amanti del fondo. Il comprensorio sciistico locale è il Pragelato Ski, all’interno del quale si intrecciano 35 km di piste da discesa adatte a sciatori di ogni livello.

Con l’apertura della telecabina Pattemouche – Anfiteatro, Pragelato si è dotata di un collegamento con gli impianti del vicino circuito internazionale della Vialattea, aumentando notevolmente la sua attrattività. Qui, nel 2006, si sono tenute alcune gare dell’Olimpiade Invernale tra cui quelle di salto con gli sci, per il quale sono stati costruiti ben cinque trampolini, combinata nordica e fondo.

In particolare, gli appassionati di quest’ultima disciplina hanno a disposizione sette tracciati di lunghezza compresa tra 2 e 15 km. D’inverno, inoltre, si praticano anche escursioni con le ciaspole, gite in motoslitta e snow tubing.

In centro sono da vedere la chiesa parrocchiale alla Ruà, costruita tra il 1686 e il 1688 ma ampiamente rimaneggiata in età recente, ed i numerosi esempi di architettura tradizionale occitana presso le borgate Troncea, Laval e Seytes.

Per tutto l’anno ogni domenica mattina a Pragelato si tiene il tradizionale mercatino locale, mentre in agosto il paese è sede della Festa della Ghironda, un evento conosciuto a livello internazionale dedicato al caratteristico strumento a corde di origine medievale.

Per raggiungere Pragelato da Torino si impiega generalmente poco meno di un’ora e mezzo di auto, imboccando prima la A55 e poi la Strada Statale 23 che passa da Pinerolo e segue il corso del torrente Chisone.

Il comprensorio Pragelato è raggiungibile dalle località sciistiche:
Pragelato (a 1 Km)
Sauze d'Oulx (a 6 Km)
Sestriere (a 7 Km)
Cesana Torinese (a 13 Km)
Chiomonte (a 13 Km)
San Sicario (a 13 Km)
Prali (a 16 Km)
Claviere (a 17 Km)
Montgenevre (a 19 Km)
Bardonecchia (a 20 Km)
Valfrejus (a 29 Km)

Maggiori informazioni

WorkPragelato
Piazza Municipio, 2
10060 Pragelato (TO)
Italia
Telefono: Work++39 0122 741728

Sito ufficiale

in collaborazione con  Altre informazioni su Pragelato


22 Maggio 2017 Il Festival degli Aquiloni a San Vito Lo ...

Il Festival internazionale degli Aquiloni è un appuntamento ormai ...

NOVITA' close