Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze benessere Campania

Terme in Campania

La Campania possiede un territorio geologicamente molto attivo, con zone vulcaniche tutt'ora attive, e non stupisce quindi trovare qui un gran numero di stabilimenti termali che erano già ben conosciuti fin dall'antichità. I gradienti geotermici qui non mancano proprio ed è quindi comune trovare acque dalle caratteristiche ipertermali, specie nell'aera del Golfo di Napoli. Di origine vulcanica Ischia è una delle isole migliore dove cercare benessere e cura del proprio corpo, e le sue numerose fonti sono adatte ad una incredibile quantità di cure, anche di tipo artritico-reumatoide. Le fonti più note sono quelle di Casamicciola, Lacco Ameno e Forio. Non allontanandosi troppo da Napoli troviamo altre fonti e stabilimenti a Pozzuoli con le fonti solfato-alcaline ipertermali delle Terme Puteolane, oppure ad Agnano, la località famosa sia per le sue terme che per l'ippodromo partenopeo. Sempre care ai romani anche le Terme di Stabia si trvano ad affacciarsi sul golfo di Napoli dove domina l'inconfondibile profilo del Vesuvio, che diventa addirittura incombente a Torre Annunziata dove troviamo le terme vesuviane. Nell'interno della regione non si può trascurare la cittadina di Contursi Terme, ben nota giù ai tempi dei romani e decantata per le sue numerose sorgenti dallo stesso Plinio il vecchio. Ci sono 15 sorgenti termali tra cui ricordiamo la Forlenza e la Cappetta. Chiudono il panorama regionale le Terme di San Teodoro a Villamainam le Terme di Telese e quelle di Montesano, quasi al confine con la Basilicata.

Condividi:

loading...
close