Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze mare Sardegna

Nel mare in Sardegna

Se gli italiani da sempre considerano la Sardegna coma una perfetta meta per le proprie vacanze di mare, oggi con lo sviluppo dei voli low cost anche dall'estero ci si rende conto della bellezza cristallina delle coste sarde, con mare limpido e spiagge mozzafiato che rendono possibile il sogno di un paradiso tropicale a circa un'ora di viaggio dalle principali capitali europee.

L'isola possiede spiagge memorabili lungo i suoi 4 lati, e questo è un grosso vantaggio per il turista che può scegliere di spostarsi e trovare le condizioni più favorevoli in base al meteo previsto ed alle direzioni dominanti del vento. Il litorale più celebre della Sardegna è senza dubbio la Costa Smeralda, quel tratto caratterizzato da rocce granitiche che si snoda a nord di Olbia e arriva a Palau toccando nomi celeberrimi come Porto Cervo e Baia Sardinia.

Il nord dell'isola consente di visitare isole dalle acque incontaminate come la Maddalena e Caprera e gioielli incantati come Budelli e Spargi. La Gallura presenta altre spiagge ad ovest di Santa Teresa e Capo Testa, come a Portobello, Costa Paradiso e Badesi. Nella provincia di Sassari troviamo località come Castelsardo, Platamona e il tratto che si protende fin verso l'Asinara dove si trova la celebre spiaggia della Pelosa, a Stintino.

Scendendo verso sud, sia sul fianco ovest che su quello orientale troviamo località con mare da favola, ciascuna in grado di offrire tutto quello che serve per una vacanza di relax, dimenticandosi del resto. Sulla costa est si scende costeggiando l'Isola della Tavolara, trovando S. Teodoro, Budoni, Posada e Orosei, con le celebri Cala Gonone e Cala Luna, mentre sulla costa ovest possiamo incantarci davanti agli scenari di Capo Caccia, alle spiagge di Alghero da cui scendere per coste selvagge fino a Bosa.

E poi abbiamo il sud, facilmente esplorabile da chi arriva a Cagliari, da dove decidere se muoversi verso est o verso ovest, trovando occasioni e spiagge diverse, ma tutte legate dal comune denominatore del mare cristallino. Se da Cagliari si decide di andare verso oriente, trovate spiagge a Villa Simius, Capo Carbonara e Costa Rei, e poi risalendo le località di Muravera, Bari Sardo e Arbatax. Da Cagliari si può invece dirigersi verso ovest, con obiettivo Capo Teulada dove troviamo le spiagge di Pula, S. Margheria, Chia e la Costa del Sud, mentre spiagge immacolate si aprono a ridosso di Carbonia e Iglesias, sopratutto sulle isole di S. Antioco e S. Pietro. Risalendo verso Oristano troviamo altre spiagge fantastiche, spesso meno frequentate rispetto alle più celebri del nord e sud della Sardegna: ci riferiamo ai lidi di Buggerru e Cala Domestica, alla Costa Verde presso Marina di Arbus e ai magnifici paesaggi costieri della penisola del Sinis.

Condividi:

loading...
02 Dicembre 2016 I mercatini di Natale a Palata

Il centro storico di Palata, deliziosa cittadina in provincia di Campobasso, ...

NOVITA' close