Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Italia

Italia meravigliosa: dal centro al Sud e le isole maggiori

Pagina 1/2

Il Tevere è il fiume più denso di storia e il suo precorso dalle sorgenti del Fumaiolo in Romagna scende attraverso la Toscana e l'Umbria e ci conduce nel Lazio, verso Roma, caput mundi e capitale d'Italia. Prima una sosta a Viterbo, e nella magnifica Civita di bagnoregio, che sembra ferma a 1.000 anni fa. Poi la città eterna che tutto il mondo ammira, con Città del Vaticano e gli innumerevoli monumenti dell'Urbe. Ma Lazio è anche Subiaco con i suoi monasteri benedettini, la costa di Gaeta e il parco del Circeo, mentre al largo dominano Ponza e Ventotene. Il vicino Abruzzo è un altro territorio interessante, in gran parte montuoso con i massicci del Gran Sasso e la magnifica Maiella, l'altopiano più esteso d'Europa, ma anche con un mare dalle acque limpide. L'Aquila, Sulmona, Pescara, Lanciano e Vasto le località da visitare con attenzione. Li a fianco il Molise, terra tranquilla con paesi da scoprire come Termoli e Capracotta.

E siamo giunti al sud, le terre assolate e luminose, dove l'ospitalità è un dovere assoluto irrinunciabile!
Come in Puglia con il celeberrimo Gargano, penisola calcarea protesa in adriatico con le baie fantastiche di Vietri, Vieste e Pugnochiuso. Poi le Murge che ospitano città fatte di trulli (Alberobello) o borghi dalle case bianche immerse negli ulivi (Ostuni, Martinafranca) con cattedrali magnifche come a Trani e Bari e Castel del Monte a fare da guardia a cositanto patrimonio artistico. Poi il Salento vi accoglierà con le sue spiagge bianche, i suoi vini pregiati e alcune rare perle come Lecce, Gallipoli e Otranto.

Ad Ovest invece una delle più popolose regioni d'Italia, la Campagna, offre natura e storia in un cocktail supremo: da Casera a Napoli in un intinerario storico-culinario tra regge, castelli, vini e mozzarelle di bufala. Sulla costa regnano i terreni vulcanici con i l Vesuvio su tutti e la bella isola di Ischia, mentre la penisola Sorrentina, magnifica con Sorrento e Ravello si protende quasi come un ponte verso l'isola di Capri. Poi il Salernitano con la penisola del Cilento con i fascinosi resti di Paestum e Capo Palinuo per chi cerca il mare da sogno.

La Basilicata è piccola ma offre mare splendido come a Maratea e Metaponto, quest'ultima con a fianco le magnifiche tavole Palatine, e poi offre storia e cultura con Matera e suoi sassi, e località meno conosciute ma molto interessante come i laghi di Monticchio che si specchiano sul vulcano Vulture, estinto da millenni.
... Pagina 2/2 ... In Calabria mare e montagne regnano sovrane. Sulla costa cittadine come Diamante, Paola e Tropea, offrono acque pulite, alberghi e ottimi ristoranti, mentre all'interno i massicci del Pollino, della Sila e Aspromonte offrono boschi tranquilli, laghi e opportunità di passeggiate e Trekking, e poi è doverosa una visita a Reggio Calabria che ospita i famosissimi bronzi di Riace.

Poi l'Italia ha le sue grandi Isola, la Sicilia e la Sardegna che richiedono davvero una visita prolungata e magari ripetuta, tanto sono i tesori che custodiscono. In Sicilia si hanno arcipelaghi minori ma non per interesse, come le Eolie (Lipari, Vulcano, Panarea, Stromboli, Alicudi e Filicudi) le Egadi (Favignana Levanzo, Marettimo) o le isolate Ustica, Pantelleria e Lampeduse, ma poi l'interno siculo è tutto da scoprire, con l'Etna che fa da sorvegliante speciale a tutte le città e borghi di Sicilia.
La Sardegna offre anch'essa mare e storia con luoghi ancora incontaminati come il golfo di Orosei, le dune del Sinis e la fantastica spiaggia della Pelosa a Stintino, le cui acque rivaleggiano con quelle della Costa Smeralda, e scusate se è poco....


loading...
close