Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanza in Catalogna, la regione di Barcellona

Pagina 1/2

La Catalogna è una delle regioni spagnole più amate dagli italiani: vuoi la facilità d'accesso, sia via auto dalla Liguria (meno di 5 ore dal confine di Ventimiglia ai Pirenei) sia le possibilità di voli low cost e traghetti, e soprattutto grazie al grande fascino della sua città più rappresentativa, Barcellona, il nord-est della Spagna è una delle mete più abite per il turismo estivo per gli short break tipici dell'inverno e della primavera.

I turisti non solo vengono richiamati principalmente dal fascino di Barça ma anche dalla bellezza del mare della Costa Brava a nord e della sua Costa Dorada a sud, dalle montagne delle terre catalane, ricche di colori, storia e abitate da un popolo giosioso e molto ospitale.

Per arrivare in Catalogna si può sceglier di volare su Barcellona, magari utilizzando una delle tante offerte low cost che hanno come destinazione l'aeroporto decentrato di Girona (Gerona), oppure per chi abita nel centro nord la regione spagnola è raggiungibile in una mezza giornata di viaggio dall'italia, circa in 6-7 ore di auto dal confine di Ventimiglia per raggiungere la capitale catalana di Barcellona.
Una alternativa comoda è quella di un viaggio in traghetto , che partendo dal porto di Genova o in alternativa da Civitavecchia, vi condurrà piacevolmente fino al porto di Barcellona con viaggio notturno e membra riposate.

Quale è il periodo migliore per una vacanza in Catalogna? Grazie al suo clima tipicamente mediterraneo, la tarda primavera e tutta l'estate sono in genere secche e con temperature gradevoli su tutta la costa, ed è forse è il periodo migliore per visitare la regione, anche in considerazione delle lunghe giornate. In estate avanzata le temperature possono diventare elevate nell'interno dove viene a mancare il benificio delle brezze di mare. L'autunno è in genere il periodo più piovoso ed assieme l'inverno alterna periodi miti a opunte di freddo anche consistente, specie sui rilievi dell'entroterra.

Tra gli obiettivi della vostra vacanza, Barcellona è il faro assoluto della Catalogna, la città dai mille volti e dai mille interessi, ricca di spunti culturali, impareggiabili specialità eno-gastronomiche e con una concezione gioiosa della vita che permea le dinamiche vie cittadine. La città medioevale (Barri Gòtic) è molto piacevole da passeggiaere e la zona della Cattedrale conserva una fascino notevole.
... Pagina 2/2 ... Barcellona è considerata la città di Gaudì e una visita dellla città non può esimersi dal visitare il Parc Guell, la Casa Milà e la Casa Batllò, ed infine la stupenda Sagrada Familia, meraviglioso progetto ancora in fase di costruzione, anche se già consacrata, un vero capolavoro di arte moderna.

La Barcellona culturale è anche fatta di musei importanti, come il Museu Picasso e il Museu d'Art Contemporani de Barcelona. Un quarteire molto elegante da esplorare è il Montjuïc, famoso per le sue fontane, mentre per i più opiccoli da non perdere la visita al interessante attrazione de L'Aquàrium.

Il Monastero di Montserrat è un altro dei luoghi magici di Catalogna, arrampicato tra le rocce granitiche dalle straordinarie forme arrontondate. Si trova a circa un ora mezzo di auto da Barcellona tramite una strada a pedaggio, oppure scegliendo la funicolare o i treni a cremagliera che raggiungono il monastero posto ad un altitudine di 720 m. E' un monastero benedettino, considerato uno dei simboli di Spagna.

La Catalogna è però anche sinonimo di mare e spiagge e proprio sul suo terriotrio si trovano località di mare molto apprezzate dagli spagnoli e dagli europei, soprattuto italiani: si tratta della Costa Brava e della Costa Dorada. La prima è posta a nord di Barcellona, in direzioni dei Pirenei e annovera locaità celebri come Lloret de Mar, Tossa de Mar e Begur ed è caratterizzate da rocce rosse granitiche che s'alternano a belle calette.
La Costa Daurada si estende invece a sud della Catalogna, fin oltre a Terragona, laggiù dove si trova la foce del fiume Ebro, ed è famosa per le lunghe spiagge di soffice sabbia dorata.

25 Ottobre 2014 Apre l'iceberg della Fondazione Louis Vuitton ...

Parigi, si sa, è la capitale mondiale della moda. Sulle passerelle ...

NOVITA' close