Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze mare Dodecaneso

Le isole, le localitÓ balneari e le spiagge del Dodecaneso

Dodecaneso: un arcipelago denso di emozioni, al confine tra due diverse concezioni della storia, con verso oriente il mondo islamico della turchia, e ad occidente quello cristiano. Questo luogo di frontiera culturale vi attende con il suo mare splendido, per trascorrere una vacanza di grande relax: il suo clima sempre soleggiato, le brezze che mitigano il grande caldo estivo, e uno dei mari più puilti del Mediterraneo, rendono queste isole tra le più importanti dal punto di vista turistico, dell'intera Europa.

L'isola più famosa di tutto l'arcipelago è senza dubbio Rodi, luogo che un tempo doveva ospitare il mitico colosso, una delle meraviglie del mondo. Oggi Rodi è uno dei templi pagani del turismo, con le navi da crociera che sbarcano truppe di turisti che vengono a deliziarsi del suo centro, iscritto nella lista dei patrimoni dell'Umaniità dell'UNESCO. Le dimensioni dell'isola consentono comunque di poter allontanarsi delle affollate spiagge del nord per recarsi in aree meno turisticizzate come a Lindos e Kastello. A fianco di Rodi troviamo piccole isole come Haiki e Alimia, ma anche località che da sole valgono una vacanza come Symi e l'isola di Tilos.

Più ad oriente troviamo l'ultima isola greca dell'Egeo: si tratta di Kastellorizo (Castelrosso), un gioiellino di isola molto cara agli italiani visto che qui furono girate le principali scende del film premio oscar Mediterraneo. A sud-ovest di Rodi Troviamo invece la grande isola di Karpathos, che si estende in latitudine, con elevate montagne che toccano i 1.215 m di altezza. Qui si respira ancora il clima di una vera Grecia tradizionale, meno turbato dallo sviluppo turistico rispetto a Rodi.

Non distante troviamo la più piccola piccola isola di Kassos. Se Rodi è il fulcro delle isole del Dodecaneso a sud, Kassos è invece il riferimento delle zone settentrionali dell'arcipelago. E' comunque la seconda isola per grandezza, e vanta un bel numero di spiagge che l'hanno resa famosa tra i tour operator che tendono a proporla come alternativa a Rodi. A sud troviamo la piccola isola vulcanica di Nissyros, mentre a nord di Kos troviamo altre due mete turistiche del Dodecaneso: Kalymnos e Leros, precedute dalla piccola isola di Pserimos.

All'estremità nord del Dodecaneso, troviamo una importante isola dal punto di vista storico e culturale: Patmos è l'isola dell'Apocalisse, nome che ricorda la permanenza dell'Apostolo Giovanni che qui visse e scrisse in una grotta il famoso libro che chiude la Bibbia. Oltre ad essere un luogo di preghiera è anche una interessante destinazione turistica, Ad oriente di Patmos merita una visita la piccola isola di Lipsi, ricordata come l'isola della ninfa Calipso.

Chiude il Dodecaneso ad occidente un'isola a forma di farfalla: è Astypalaia, una delle isole dalle spiagge più rinomate, posta in una situazione intermedia tra le Isole Cicladi e il Dodecaneso. Da non perdere la "Chora" di Astypalaia, un agglomerato di case bianche che brulicano una baia magnifica, incoronate in alto da un imponente castello.


Condividi:

loading...
02 Dicembre 2016 I mercatini di Natale a Palata

Il centro storico di Palata, deliziosa cittadina in provincia di Campobasso, ...

NOVITA' close