Cerca Hotel al miglior prezzo

Diving a Cozumel, vacanze immersi nel mare dei caraibi

Pagina 1/2

Un pezzo di Messico proiettato nei Caraibi, così si potrebbe riassumere Cozumel, isola dall'aspetto caraibico in cui batte un cuore messicano, ed una anima Maya.
Grazie al grande sviluppo di Cancun e della riviera Maya, il mondo si è accorto dell'esistenza di questa magnifica isola e anno dopo anno sono tanti gli appassionati di mare e viaggi che decidono di passare le loro vacanze vicino ad una barriera corallina tra le più belle del mondo.

La caratteristica che ha reso famosa Cozumel tra i divers è l'eccezionale trasparenza e visibilità delle acque anche a profondità inferiori ai 30 m. L'isola dista circa una ventina di chilometri da Playa del Carmen distanza velocemente percorsa in traghetto che giunge fino al porto di San Miguel, sulla parte settentrionale della costa occidentale, oppure c'è il nuovo aeroporto, sempre nella parte nord dell'isola, che collega direttamente Cancun con Cozumel.

Per gli appassionati di snorkeling e immersioni, il reef migliore si trova sulla parte sud-occidentale dell'isola, dove poi si trova il numero superiore di spiagge e resort. Qui è assolutamente da visitare il Chankanaab National Park, uno dei più belli di tutta la penisola dello Yucatan.
È il vero paradiso dello snorkeler, soprattutto quella sezione del parco chiamata Laguna di Chankanaab: si tratta di un bacino interno alimentato con acqua marina attraverso dei condotti naturali. La scenografia è fantastica, con la giungla verdeggiante che circonda acque di una trasparenza incredibile. Lontana dalle correnti oceaniche l'acqua è sempre ferma, priva di correnti, ideale per chi vuole immergersi ed ammirare questa piscina naturale di coralli, con varietà incredibile di pesci. Anche per chi non nuota c'è possibilità di vedere i pesci, in virtù della trasparenza delle acque, mentre si compie il sentiero che fa il periplo della laguna.

Il parco nazionale offre altre attività, ad esempio ci sono programmi che consentono di nuotare vicino a delfini, ma sempre con le sicurezze del caso, ci sono spettacoli con i leoni marini e un giardino botanico da esplorare per coloro che vogliono conoscere bene la biodiversità delle specie vegetali nei Caraibi. Per chi invece cerca relax, ovviamente c'è una spiaggia bianca e ben attrezzata che l'attende.
... Pagina 2/2 ... Al di fuori del parco nazionale, esistono altre bellissime spiagge da visitare: ad esempio Playa Palancar, nota per la barriera corallina al largo della sua bianca riva. Per raggiungere il reef dovrete chiedere un trasporto in barca, ma ne vale assolutamente la pena.
Playa Corona e Playa Mia sono ottime anche per chi cerca un po' di divertimento e spensieratezza, mentre in forte crescita è anche Paradise beach.

Musica diversa si respira sulle spiagge orientali, qui il mare è per coloro che cercano il riposo e la natura anzichè musica, parties e divertimento.
Le spiagge della costa orientale hanno un aspetto più oceanico, le onde possono raggiungere altezze più attraenti per chi è appassionato di surf. I luoghi più apprezzati sono Playa oriente, Playa Morena, famosa anche per il suo ristorante come del resto la Playa Chen Rio, Playa San Martin, e la spiaggia di El Mirador, dove si può salire su delle rocce e osservare un bel panorama, la Playa del Sol e la Chankenaab Lagoon. Sulla punta settentrionale, raggiungibile con una strada sterrata, troviamo Playa Bonita, Playa Xhanon e Punta Molas che è l'estremità nord dell'isola di Cozumel.

Il periodo migliore per una vacanza a Cozumel è quello compreso tra dicembre e maggio, quando il clima dell'isola è caratterizzato dagli alisei secchi da nord-est. I venti mantengono temperature ideali, comprese intorno si 27-28 °C nei valori massimi, e in questo semestre piove raramente, ed i cieli si mantengano prevalentamente sereni. Tra giugno e novembre invece aumentano le temperature, come anche il tasso di umidità, ed è possibile avere forti temporali se non delle vere e proprie tempeste tropicali, al cui passaggio il tempo rimane poco adatto ad una giornata di mare anche per giorni interi. In questo periodo si possono verificare, fortunatamente di rado, anche dei passaggi ravvicinati di qualche uragano.

 Pubblicato da - 27 Dicembre 2012 - © Riproduzione vietata

Leggi anche ...

22 Dicembre 2014 Tour nei luoghi di Napoleone Bonaparte ad ...

Il mare si apre all’infinito osservandolo dal lungomare che costeggia ...

NOVITA' close