Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Vigo di Fassa

Settimana bianca a Vigo di Fassa, il cuore delle Dolomiti

Pagina 1/2

Al centro della val di Fassa, la spettacolare incisione del torrente Avisio che scendendo dalla Marmolada si snoda tra fantastici massicci dolomitici fino a raccordarsi con la val di Fiemme, Vigo è una delle località pIù rinomate e in crescita turistica delle Dolomiti, e che assieme a Pozza, il comune a fianco, forma una continuità abitativa e di servizi turistici che rendono l'area tra le più interessanti per gli amanti della montagna e della neve. la città si presenta in un contesto paesaggistico magnifico, con i sovrastanti profili verticali del Sasso di Mezzodì (Cima 12) e di Cima Undici, le due cime dolomitiche che rendono inconfondibile la skyline di VIgo.

Ci troviamo in piena zona "ladina", nel cuore della Val di Fassa in una regione abitata in modo stabile fin dal basso medioevo, ma probabilmente giò frequentata durante il paleolitico. Come gli altri villaggi delle Dolomiti, anche Vigo di Fassa (Vich in Ladino), fino al secolo scorso, viveva secondo i ritmi della natura, con attività di agricultura nel fondo valle e pastorizia sulle malghe in quota dalla fine della primavera all'inizo dell'autunno, per raccogliere provviste sufficienti, al superamente della lunga e rigida stagione invernale. Durante il medioevo furono costruite importanti chiese, che testimoniano di una discreta ricchezza raggiunta dalle poloazioni locali.

Tra i monumenti da vedere a Vigo segnaliamo infatti due antiche chiese, anche se ai margini dell'attuale centro città: sono quella di San Giovanni, che si trova sul fondovalle e quella di Santa Giuliana posta invece su di una altura a monte di Vigo. La prima risale al 15° secolo e posiede al suo interno dei notevoli affreschi del'500, l'esterno è invece caratterizzato da un alto campanile dotato di cuspide, che quasi sfida le vette dolomitiche, ed invita a scattare parecchie fotografie. La chiesa di Santa Giuliana potrebbe essere più antica, dato che le cronache ne parlano durante il medioevo, ma l'edificio che vediamo oggi ha origine quattrocentesche. Da non perdere il suo altare maggiore, un'opera del primo 16° secolo, costruito con legno intagliato.

Per farsi una idea delle origini ladine di Vigo, merita una visita il "Museo Ladino di Fassa", che è stato eretto nella vicina frazione di San Giovanni. Qui potrete vedere sia gli attrezzi del lavoro quotidiano, e scopreri i dettagli della cultura ladina, che ancora oggi viene tramandata ai giovani, come anche la storica lingua. A testimonianza dell'importanza strategica dell'area, durante la Prima Guerra Mondiale, a Vigo si può visitare il Cimitero di Guerra Austro-Ungarico, che accoglie le tombe dei caduti austriaci della Grande Guerra.

La Val di Fassa si raggiunge facilmente dall'uscita sull' A22 di Egna - Ora seguendo la SS 48 delle Dolomiti, seguendo direzione Cavalese e poi Canazei. Dopo avere superato Predazzo e Moena, Vigo si incontra in destra Avisio poco prima di giungere a Pozza di Fassa, quest'ultima alla confluenza con il torrente S. Nicolò.

Quando andare a Vigo?
Questa località fassana ha una doppia vocazione: in estate è il punto di partenza per poter esplorare i sentieri che salgono al Catinaccio, oppure salire sul Passo di Costalunga per arrivare al magico lago di Carezza, oppure esplorare con il trekking la verde valle San Nicolò, e il sovrastante massiccio dei Monzoni. Il clima estivo, ideale per gli appassioanti di funghi, vede piogge per frequenti temporali, e valori temperati con massime intorno ai 20°C con il sole nei valori massimi e intorno ai 10-12 °C nelle minime. Localmente si possono toccare anche valori superiori ai 25°C durante le esti più roventi. In inverno il clima di Vigo è ideale per delle vacanze sulla neve, con minime abbondantemente sotto zero e massime intorno agli zero gradi.

Dove sciare?

Da Vigo di Fassa sono raggiungibili, nel raggio di 30km, 23 comprensori sciistici: il comprensorio sciistico Vigo di Fassa Fine stagione (di cui fa parte), il comprensorio sciistico Pozza di Fassa - Aloch - Buffaure Fine stagione (di cui fa parte), il comprensorio sciistico Passo Lavaze - Oclini Fine stagione (di cui fa parte), il comprensorio sciistico Moena - Alpe Lusia - Val di Fassa Fine stagione (a 5 Km), il comprensorio sciistico Carezza / Karersee Fine stagione (a 6 Km), il comprensorio sciistico Campitello di Fassa - Col Rodella - Sellajoch Fine stagione (a 8 Km), il comprensorio sciistico Ciampac - Buffaure Fine stagione (a 8 Km), il comprensorio sciistico Alba - Ciampac Fine stagione (a 10 Km), il comprensorio sciistico Latemar - Obereggen - Val di Fiemme Fine stagione (a 12 Km), il comprensorio sciistico Canazei - Belvedere - Passo Pordoi Fine stagione (a 12 Km), il comprensorio sciistico Alpe di Pampeago Fine stagione (a 13 Km), il comprensorio sciistico Val Gardena - Groden Fine stagione (a 16 Km), il comprensorio sciistico Predaia Fine stagione (a 16 Km), il comprensorio sciistico Passo Mendola - Prati di Golf Fine stagione (a 16 Km), il comprensorio sciistico Alpe di Siusi - Seiser Alm Fine stagione (a 16 Km), il comprensorio sciistico Passo Fedaia - Marmolada Fine stagione (a 17 Km), il comprensorio sciistico Passo Rolle - Rollepass Fine stagione (a 17 Km), il comprensorio sciistico Falcade - Passo San Pellegrino Fine stagione (a 17 Km), il comprensorio sciistico San Martino Di Castrozza - Passo Rolle Fine stagione (a 20 Km), il comprensorio sciistico Cavalese - Alpe Cermis Fine stagione (a 22 Km), il comprensorio sciistico Arabba Marmolada Fine stagione (a 23 Km), il comprensorio sciistico Alta Badia Fine stagione (a 27 Km) e il comprensorio sciistico Ski Civetta Fine stagione (a 29 Km).

Per le nevicate previste e l'innevamento delle piste consultate:
» il Bollettino neve Vigo di Fassa.
» il Bollettino neve Pozza di Fassa - Aloch - Buffaure.
» il Bollettino neve Passo Lavaze - Oclini.
» il Bollettino neve Moena - Alpe Lusia - Val di Fassa.
» il Bollettino neve Carezza / Karersee.
» il Bollettino neve Campitello di Fassa - Col Rodella - Sellajoch.
» il Bollettino neve Ciampac - Buffaure.
» il Bollettino neve Alba - Ciampac.
» il Bollettino neve Latemar - Obereggen - Val di Fiemme.
» il Bollettino neve Canazei - Belvedere - Passo Pordoi.
» il Bollettino neve Alpe di Pampeago.
» il Bollettino neve Val Gardena - Groden.
» il Bollettino neve Predaia.
» il Bollettino neve Passo Mendola - Prati di Golf.
» il Bollettino neve Alpe di Siusi - Seiser Alm.
» il Bollettino neve Passo Fedaia - Marmolada.
» il Bollettino neve Passo Rolle - Rollepass.
» il Bollettino neve Falcade - Passo San Pellegrino.
» il Bollettino neve San Martino Di Castrozza - Passo Rolle.
» il Bollettino neve Cavalese - Alpe Cermis.
» il Bollettino neve Arabba Marmolada.
» il Bollettino neve Alta Badia .
» il Bollettino neve Ski Civetta.
... Pagina 2/2 ...
Le piste della Val di Fassa non temeno la carenza di neve che ogni anno attanaglia le località sciistiche delle Alpi e delle Dolomiti. Tutti gli impianti sono dotati di sistema di innevamento, con oltre 700 cannoni ben distribuiti lungo i 200 km di pista. La tenuta della neve è garantita dalla quota degli impianti che vanno da un minimo di 1350 m fino ai 2354 m del Buffaure di sopra.

La pista di sci di Vigo è quella che scende dal Ciampediè, montagna posta a 2000 m di altitudine ai piedi del massiccio del Catinaccio (Rosengarten), raggiungibile con una cabinovia che parte dalla parte nord dell'abitato.Il Ciampediè dotato di rifugio, è collegato direttamente alle piste di pozza di Fassa con numerosi impianti di risalita.

Molto comoda risulta poi la zona del Buffaure, raggiungibile con cabinovia a partire da Meida, località di Pozza di Fassa che conduce ai 2020 m del rifugio. Da qui altri impianti, 2 seggiovie e uno skilift permettono di trascorre magnifiche giornate sulla neve, con ampio panorama su tutta la valle.

Sempra da Pozza c'è l'acceso alla pista Aloch, a fianco della Valle San Nicolò, su cui è possibile sciare in notturna grazie al potente impianto di illuminazione.
La valle San Nicolò è anche particolarmente indicata per lo sci di fondo, come anche i tratti in valle di Fassa su cui si svolge la celebre Marcialonga.
Durante il perido di Avvento e le vacanze natalizie, non perdetevi i Mercatini di Natale a Vigo di Fassa!
loading...
26 Giugno 2017 Estate in Corsica: in viaggio alla scoperta ...

Vicina, selvaggia, affascinante. Non è facile definire la Corsica ...

NOVITA' close