Cerca Hotel al miglior prezzo

Museum der Dresdner Romantik, un nuovo museo a Dresda

Dopo la recente riapertura del Museo Militare (www.mhmbundeswehr.de ), rinnovato con un intervento del celebre architetto Daniel Libeskind e con interessanti contenuti sul tema delle guerre passate e attuali e della loro genesi, Dresda si conferma come città protagonista della cultura tedesca grazie al susseguirsi di nuove iniziative.

L'ultima è la creazione del Museum der Dresdner Romantik (museo del romanticismo di Dresda, www.stadtmuseum-dresden.de ) allestito nella Kügelgenhaus, tipico esempio di architettura borghese dei tempi di Augusto il Forte. Costruito tra il 1697 e il 1699 nel quartiere Neustadt e sormontato da una torretta, il palazzo rococò dove visse l'artista Gerhard von Kügelgen possiede pregevoli soffitti lignei affrescati venuti alla luce durante i restauri.

Ora nove sale della dimora ospitano il patrimonio del museo che spazia dall'arte alla letteratura, la musica e la filosofia. Oltre documentare la vita culturale di Dresda tra il tardo Settecento e la metà dell'Ottocento, periodo in cui personaggi come Schiller e Goethe erano soliti frequentare la casa, il nuovo museo racconta lo stile di vita e gli eventi politici che caratterizzarono l'epoca del romanticismo.

Da vedere, tra l'altro, una copia della famosa Madonna Sistina di Raffaello dipinta da von Kügelgen. All'originale del quadro Dresda nel 2012 dedicherà una mostra nello Zwinger dal 26 maggio al 26 agosto.

Info: www.dresden.de

Fonte: Ente Nazionale Germanico per il Turismo
Per maggiori informazioni: Tel. 02-2611.1730
Visita Vacanzeingermania.com
 
  •  

 Pubblicato da il 30/11/2011 - 2.279 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close