Cerca Hotel al miglior prezzo

Copenaghen a Natale: mercatini natalizi, negozi shopping ed eventi

Pagina 1/2

Copenaghen è la città del Natale, non solo perché la Groenlandia (parte della Danimarca) è il paese di Babbo Natale e la Danimarca è la patria del francobollo natalizio, ma perché è la festa natalizia più attesa da tutti i danesi, che continuano a tramandarsi la gioia e la ricca tradizione del Natale da una generazione all’altra. Sia che siate alla ricerca di tradizioni classiche o rivisitate in chiave sostenibile, di regali dal sapore di una volta o di moderno design danese a Copenaghen troverete tutto l’occorrente per riempire la valigia dei ricordi di Natale che preferite.

Mercatini per tutti i gusti
Iniziate il vostro giro alla scoperta dell’atmosfera natalizia di Copenaghen da Rådhuspladsen (Piazza del Municipio) e seguite poi Vesterbrogade fino al Tivoli. Qui il percorso vi porta in mezzo a gaie e variopinte bancarelle, che vendono piccoli oggetti e souvenir (interessanti prodotti di artigianato e specialità natalizie).
I bambini possono andare sulle giostre o fare un giretto sul pony, e anche quest’anno ci sarà una pista di pattinaggio su una parte del laghetto. L’atmosfera fa pensare quasi a una sagra, impregnata del profumo autentico delle torte e del gløgg, oltre che delle melodie natalizie familiari a tutti.

Sempre dalla metà di novembre il Natale arriva a Nyhavn, la suggestiva zona dei canali fitta di barche a vela ancorate; Nyhavn è pervasa dall’atmosfera natalizia del mercatino con bancarelle di souvenir, fagottini di mele, gløgg e prelibatezze natalizie.
Kødbyen – l’ex quartiere dei macelli situato a Vesterbro – nel 2009 ha ospitato il suo primo mercatino di Natale inaugurando il primo mercatino natalizio di delicatessen e design a Copenaghen. Qui si trova lo spirito natalizio in un’elegante combinazione tra bancarelle gastronomiche, di arti, mestieri e design, con luci colorate, fuochi divampanti da vecchi barili di petrolio, un cavallo con la carrozza e altre emozionanti attrazioni per grandi e piccini.
Per un mercatino di Natale alternativo bisogna invece recarsi al Grå Hal all’interno del quartiere autogestito di Christiania, dove ha luogo due settimane a dicembre e vi si trovano prodotti unici realizzati a mano.

Natale di design
Nella piazza di Amagertorv, con la fontana delle cicogne, domina il complesso di Royal Copenhagen, un triumvirato architettonico risalente al XVII secolo, collegato con corridoi interni, che contiene meravigliosi disegni indelebili su argento, porcellana e cristallo. È l’occasione per acquistare un piatto di Natale della Bing & Grøndahl, oppure le posate da dessert decorate con un disegno particolare, una tradizione natalizia fin dal 1910.

Una meritata pausa
Avete bisogno di una meritata sosta per ricaricarvi… il Royal Café, si trova nel centro del complesso della Royal Copenhagen e da su un cortile lastricato con piccoli ciottoli che ospita un mercatino natalizio all’aria aperta. Serve dolci tradizionali del Natale, come i brunkager, biscotti allo zenzero sottili e croccanti, ideali da accompagnare a una tazza fumante di cioccolata calda o gløgg (un mix forte di vino rosso caldo, acquavite, cannella, chiodi di garofano, uva sultanina e mandorle a pezzetti).
Di fianco all’Hotel d’Angleterre s’incontra la Hviids Vinstue, un locale che ha servito libagioni ai danesi fin dal 1723. Si tratta di uno dei luoghi evocativi più ricchi di storia che troverete a Copenaghen e le sue finestre con il vetro piombato, travi molto scure, tavoli di legno (e baristi) consumati dal tempo e foto ingiallite con gli anni attraggono clienti vecchi e giovani. Le bevande tradizionali sono il gløgg, (il gløgg migliore della città viene servito proprio al Hviid) e la speciale birra di Natale scura e forte detta Julebryg, prodotta dalla Tuborg e dalla Carlsberg.

Se avete ancora bisogno di energia, i ristoranti della città propongono menù che comprendono i tipici piatti natalizi danesi: prosciutto in gelatina e arrosto di maiale, oppure deliziosa anatra, servita con il cavolo rosso, prugne, cetrioli e piccole patate caramellate, accompagnate da un dessert chiamato ris à l’amande. Questo dolce a base di riso e latte, panna montata, vaniglia e mandorle tritate viene servito con sciroppo di ciliegie caldo. Al suo interno si trova una sola mandorla intera, e il fortunato che la trova vince il mandelgave (il regalo della mandorla).

Natale fuori porta
... Pagina 2/2 ... Il mercatino natalizio di Helsingør, città che ospita il noto Castello di Amleto (Kronborg), ha avuto luogo per la prima volta nel 2004. Situato nei pressi del mercato dei fiori nel cuore della vecchia Helsingør presso la banchina, questo mercatino propone le leccornie natalizie danesi e una pista per pattinaggio sul ghiaccio a zero emissioni di CO2, che per funzionare non richiede alcun impianto di refrigerazione.

11 novembre - 23 dicembre 2016
Mercatino natalizio a Nyhavn

Lungo il celebre canale della capitale danese, fitto di navi ancorate, troverete caffè, bar e ristoranti che offrono tradizionali spuntini e bevande.

19 novembre - 31 dicembre 2016
Natale ai Tivoli Gardens

Mercatino natalizio e pattinaggio sul ghiaccio ai Giardini di Tivoli.
Una tappa obbligata per chi soggiorna a Copenaghen in questo periodo dell’anno.
Bancarelle, intrattenimenti e ristoranti deliziosi.
Il laghetto dei Giardini di Tivoli trasformato in una pista da pattinaggio, i più esperti come i principianti possono pattinare al ritmo del walzer. Tutto ciò che avviene sul lago può essere seguito attentamente dalle panchine ai lati.
Orario: dalle 11 alle 24
www.tivoli.dk

18 novembre – 22 dicembre 2016
Mercatino natalizio allestito nella piazza Axeltorv (Hans Christian Andersen Christmas market) nel cuore della vecchia Helsingør. Le bancarelle saranno allestite in piazza creando un magnifico paesaggio natalizio. In vendita prodotti fatti a mano quali ceramiche, gioielli, tessuti, dolci e pietanze natalizie.

Fonte: Ente Danese per il Turismo
Dal lunedý al venerdý, dalle 14 alle 17: tel. 02 874803
Visita Visitdenmark.it
 

 Pubblicato da il 10/10/2016 - 5.354 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
05 Dicembre 2016 La Festa di Sant'Antonio Abate a Villavallelonga ...

Antiche tradizioni, usanze tramandate da padre in figlio, voti assolti ...

NOVITA' close