Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Carnevale di Foiano della Chiana

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!

Pagina 1/2

Fra i Carnevali toscani, quello di Foiano della Chiana si è ritagliato – a partire dal lontano 1539 – un posto di primo piano nel panorama festaiolo regionale. Il suo essere antico gli ha conferito una fama proporzionale al retaggio accumulato nei secoli, alimentando una sana ma serrata competizione fra i carri allegorici che vi gareggiano.

I partecipanti al titolo annuale sono quattro cantieri denominati Azzurri, Bombolo, Nottambuli e Rustici che si danno battaglia impiegando anima e corpo nella costruzione del proprio carro allegorico, la cui bellezza, articolarità e simbologia concorrono alla vittoria dell’ambita Coppa Carnevale.

Gli apparati rigorosamente realizzati in cartapesta, si basano sempre su un tema libero per non limitare fantasia e creatività delle squadre impegnate nella lavorazione, le quali operano in un unico edificio suddiviso in quattro diversi spazi autonomi capaci di celare i progetti e segretarli fino all’”apertura degli uscioni” la mattina del primo corso mascherato (sfilata).

La gara si protrae per ben cinque domeniche – le tre precedenti il Martedì grasso e le due successive – durante le quali i Cantieri possono finalmente sfoggiare orgogliosi i propri grandiosi manufatti artigianali sotto gli occhi di una giuria speciale composta da un pittore, uno scultore, uno scenografo, un critico d’arte e un giornalista, incaricati alla fine della kermesse carnevalesca di stilare una personale classifica in base a cui si elabora un punteggio a sancire il vincitore.

Non è solo la sfilata dei carri allegorici a catalizzare l’attenzione: essa conclusa, ecco quella delle maschere, cui segue il “funerale di Re Giocondo”, un fantoccio gigante fatto di paglia e cencio, imbottito di petardi e con una scritta sul petto che rievoca il numero dell’edizione in procinto di terminare: nella piazza centrale, il Presidente dell’Associazione del Carnevale si prodiga nell’attenta lettura in rima del Testamento di Re Giocondo, che include tutti i principali fatti positivi e negativi svoltisi nel corso dell’anno: si tratta sostanzialmente di un processo alle sue malefatte, al termine del quale viene annunciato prima il vincitore fra i Cantieri e poi appiccato il rogo in cui Re Giocondo viene arso. Tale rito viene chiamato "Rificolonata" (da rificolone, cioè lanterna).

... Pagina 2/2 ...
Questo Carnevale molto goliardico e ilare ha un suo prolungamento in un’edizione estiva che va in scena a giugno: durante questo “Carnevale sotto le stelle”, i carri allegorici vengono fatti sfilare un’ultima volta per essere ammirati prima del loro definitivo smantellamento, che lascerà posto a nuovi carri da realizzare nei giorni a venire fino all’inizio dell’edizione successiva.

La partecipazione come spettatori all'originale versione invernale include l’acquisto di biglietto d’entrata al costo di 8 euro, eccezion fatta per i bambini sotto i 12 anni, per i quali l’ingresso è gratuito.

Il Carnevale di Foiano della Chiana
Dove: Foiano della Chiana (AR)
Date: 31 gennaio 2016, 7-14-21-28 febbraio 2016
Orario: dalle ore 12.00 (salvo il 31 gennaio, con inaugurazione alle ore 11.30) a fine giornata
Come arrivare in auto: percorrere l'autostrada del Sole A1, uscire a Valdichiana/Bettolle/Sinalunga, proseguire sulla SS 327 fino a Foiano della Chiana.
In treno: linea Firenze-Roma con fermata alla stazione di Arezzo. Proseguimento fino alla stazione di Foiano della Chiana tramite treno LFI linea Arezzo-Sinalunga
In aereo: aeroporto di Firenze (90 km)

Sito ufficiale: www.carnevaledifoiano.it

Scopri le altre feste di carnevale in Toscana

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Gennaio 2016
D L M M G V S
         
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           
Febbraio 2016
D L M M G V S
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
         
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.

 Pubblicato da il 14/01/2016 - 2.295 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close