Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Cinecittą World

Cinecittą World: a Roma il parco divertimenti dedicato al cinema

Pagina 1/2

Cinecittà World, il più grande parco a tema italiano dedicato al mondo del cinema, aprirà ufficialmente al pubblico il 16 Luglio.

Promossa da Cinecittà Parchi, società a cui partecipa per ben l’80% Cinecittà Entertainement (che fa capo alla IEG e che ha fra i suoi azionisti Luigi Abete, Diego e Andrea Della Valle e Aurelio De Laurentiis) e per il restante 20% Generali Properties (Gruppo Generali), la nuova area tematica sorta a Roma, a 10 chilometri dal quartiere dell’EUR, ha un obiettivo a dir poco ambizioso: raggiungere i 4 milioni di visitatori l’anno.

Il progetto di realizzare nella capitale un’area divertimenti dedicata interamente al mondo del cinema risale al 2003 quando si iniziò a parlare concretamente di trattative per l’acquisizione degli Studi Cinematografici Pontini, società che possedeva circa 40 ettari di terreno costruibile, su cui poter sviluppare il parco a tema. Nel 2004, però, a trattative quasi concluse, un incendio distrusse gli studi di Dino De Laurentiis.

Solo nel 2009 si tornò a parlare della costruzione di quello che sarebbe poi diventato Cinecittà World quando il progetto dell’area a tema venne inserito nell’ambito del Secondo Polo Turistico di Roma Capitale.

Oggi, a distanza di 6 anni da quella data, il parco si presenta come una delle nuove grandi attrazioni che si prefigge di richiamare nel bel paese turisti provenienti da tutto il mondo.

A firmare l’aspetto creativo di Cinecittà World – per cui si è parlato di un investimento di circa 500 milioni di Euro e di 2500 posti di lavoro – è stato Dante Ferretti, uno fra i più grandi scenografi cinematografici di tutti i tempi, premiato tre volte con l’Oscar.

Costruito nel comprensorio di Castel Romano, sull’area dove negli Anni’60 Dino De Laurentiis costruì i suoi celebri studios, Cinecittà World ha scenografie, set e allestimenti che creano una perfetta cornice da parco divertimenti.

Ad attendere il pubblico, che sarà accolto da un imponente ingresso con tanto di tappeto rosso fatto di pellicola e fotogrammi (con il Tempio di Moloch, simbolo del grande film Cabiria), ci saranno montagne russe che sfioreranno l’acqua di un lago circondate da una scenografia che riproduce quella di Ben Hur: si chiama Altair CCW-0204 ed è il roller coaster più importante, che detiene il record di inversioni in Italia. Da non perdere il tunnel, chiamato Darkmare, un drop coaster che accompagnerà la famiglia in una sorta di inferno dantesco.

Ma non solo, le attrazioni create per divertire il pubblico sono davvero molte e adatte a tutti, grandi e bambini. Si potrà scegliere di essere protagonisti (coraggiosi!) di un viaggio quadrimensionale fra i dinosauri oppure di ripercorrere la main street d’America attraverso il set di “Gangs of New York”, voluto da Martin Scorsese, o ancora di salire sulla “Torre di Caduta Erawan” allestita sul dorso di un elefante gigante ed alta ben 54 metri. Se l'adrenalina non vi basta c'è anche l'attrazione acquatica denominata Aktium, con un super splash finale.

... Pagina 2/2 ... Non mancheranno sale cinematografiche (e come potrebbero!) e neppure duelli in perfetto stile Far West oltre ad una navicella spaziale che permetterà di imbarcarsi sugli anelli del roller-coaster.

E per gli appassionati di vecchi film di storia romana e gastronomia? Un abbinamento bizzarro? Niente affatto visto che i creatori di Cinecittà World hanno pensato anche di realizzare il self service Antica Roma a forma, non poteva essere diversamente, di tempio.

Non solo un parco a tema, come si legge sul sito ufficiale di Cinecittà, ma anche un modo per far viaggiare i visitatori fra realtà e immaginario dove potersi divertire e immedesimare in una delle tante professionalità che caratterizzano la produzione di un film vero e proprio (dal regista al tecnico delle luci) destreggiandosi nei vari set cinematografici.

A progetto ultimato (su un’area totale di 140 ettari), il parco dedicato alle magie della cinematografia sarà affiancato da un parco naturalistico – Cinecittà Natura – e da “The Village” con negozi e ristoranti.

Il costo del biglietto varia  a seconda delle date, da un massimo di 27 euro a un valore medio di 23 euro. I bambini sino a 10 anni e gli adulti over 65 pagano ridotto. Gratis l'ingresso per i bambini sotto 1 metro d'altezza.

Il parco a tema si trova in Via di Castel Romano 200 - Castel Romano (Roma).

Fra montagne russe e omaggi alla grande fabbrica del cinema, buon divertimento. E che “ciak si gira” sia…

Informazioni al sito http://www.cinecittaworld.it

 Pubblicato da il 22/01/2016 - 6.100 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
23 Gennaio 2017 La Festa del Cardo dolce di Cervia

Il Cardo dolce di Cervia è il protagonista di una festa gastronomica ...

NOVITA' close