Cerca Hotel al miglior prezzo

Visita all'Acquario di Genova, il pił grande acquario italiano

Pagina 1/2

Amo gli acquari. In giro per il mondo, ne ho visti tanti (Seattle, Vancouver, Chicago, Singapore, Barcellona). L’Acquario di Genova rimane, però, tra i miei preferiti, sia come struttura museale sia per la proposta di visita.
È naturalmente un luogo adatto a gite in famiglia e può diventare l’occasione per programmare un tour della città, partendo proprio da qui.

Il tempo calcolato per la visita è di circa 2 ore e mezza. Io, però, consiglio di mettere in conto almeno mezza giornata, per godersi a pieno ogni vasca, soffermarsi a leggere i pannelli illustrativi, perdersi ad ammirare le innumerevoli specie presenti e guidare i bambini alla scoperta dei segreti dei mari.
Le vasche esposte sono 70, per un totale di 15.000 animali appartenenti a 400 specie diverse, tra pesci, mammiferi, rettili e uccelli. A queste vanno aggiunte le due grandi vasche a cielo aperto nel nuovo Padiglione dei Cetacei che possono accogliere fino a 10 delfini.
A grandi linee il percorso è strutturato per macro aree: Mar Mediterraneo, Mari Tropicali, Mari freddi, Acque salmastre, Acque dolci tropicali, Foreste tropicali.
C’è poi, appunto, il Padiglione dei Cetacei, progettato da Renzo Piano che grazie ai 2 livelli permette una visione subacquea e una visione dall’alto.

L’Acquario di Genova fa parte di AcquarioVillage, un concept che riunisce in un’ottica di edutainment e cultura del divertimento diverse realtà museali e progetti, tutti visitabili con un unico biglietto. Ne fanno parte, oltre all’Acquario, Galata Museo del Mare e Sommergibile Nazario Sauro, Museo Nazionale dell’Antartide, Biosfera, Bigo Ascensore Panoramico, il percorso in assenza di luce Dialogo nel Buio.

L’ACQUARIO DI GENOVA IN FORMATO FAMIGLIA
Come è immaginabile, l’Acquario di Genova è una struttura pensata per accogliere le famiglie con servizi ad hoc pensati proprio per i più piccoli: fasciatoi nei bagni, ingressi riservati a passeggini e carrozzine, guardaroba custodito, un ristorante-pizzeria nella zona più suggestiva dell’area con un menu adatto ai bimbi, wi-fi gratuito ovunque…
Ci sono, poi, pacchetti ad hoc studiati proprio per rendere più divertente, interessante e stimolante la visita per i bambini e aree che naturalmente attirano l’attenzione dei piccoli:

• La Baia degli Squali con lo squalo grigio, zebra, il Pesce Sega e la Nutrice
• L’Isola delle Foche
• Il Padiglione dei Cetacei
• Il Padiglione della Biodiversità con la vasca tattile delle razze
• La vasca dei Pinguini

... Pagina 2/2 ... • La scogliera tropicale in cui vive il piccolo Pesce Pagliaccio
• La vasca dei cavallucci marini

Con una buona programmazione, è possibile prendere parte a incontri settimanali con lo staff per scoprire e conoscere meglio tutti i segreti dell’Acquario (il percorso si chiama Acquario Segreto e parte tutti i giorni alle ore 15.00).

Tutti i giorni alle ore 11.00 partono, invece, le Visite Guidate della durata di un'ora e mezza per scoprire le più ricche esposizioni di biodiversità acquatica in Europa (al termine del tour sarà possibile proseguire la visita liberamente).

Per chi desidera fare una full immersion che includa, oltre all'Acquario, anche il Giardino Tropicale Un Battito d'Ali, il Museo Nazionale dell'Antartide e la Biosfera, un biglietto che include le tre attrazioni.

Ugualmente, per chi fosse interessato a unire la visita all'Acquario con le visite al Galata Museo del Mare, il più grande museo marittimo del Mediterraneo con un percorso che parte dalle imbarcazioni a remi fino ai giorni nostri, e al Sommergibile Nazario Sauro visitabile a bordo con gruppi formati al massimo da 36 persone, un tour su misura della durata complessiva di sei ore, per una visione completa sul mondo "mare".

Accanto a queste possibilità di visita più generiche e destinati a tutti, ve ne sono alcune costruite ad hoc sulle famiglie.
Per i bambini dai 7 ai 13 anni, per esempio, la bella opportunità di trascorrere Una notte con gli squali, in compagnia di guide esperte, alla scoperta dei comportamenti notturni degli animali. Una volta al mese, per un massimo di 35 ragazzi, un modo decisamente diverso di vivere il museo, godendoselo dopo la chiusura con un’atmosfera completamente diversa.

Interessante, infine, per le famiglie la CrocierAcquario, un pacchetto che prevede un’escursione di mezza giornata per rintracciare gli animali che vivono nel Santuario dei Cetacei poco distante dal porto di Genova. Il tour prevede la visita all’Acquario della durata di 2 ore e mezza giornata di escursione in battello.
Nei mesi di giugno, luglio e settembre, con orari da controllare sul sito, le gite si effettuano tutti i mercoledì e le domeniche; ad agosto, oltre al mercoledì e alla domenica, tour anche il venerdì; nel mese di ottobre uscite in barca esclusivamente la domenica.

INFORMAZIONI PRATICHE
L’Acquario di Genova è aperto tutti i giorni con orari differenti a seconda del mese.
Il costo del biglietto è di 25€ per gli adulti, 15 per i ragazzi dai 4 ai 12 anni, gratis per i bambini e 21 il biglietto ridotto. Esiste, poi, un biglietto famiglia al costo di 80€ per due adulti e tre ragazzi. L’ingresso al Giardino Tropicale costa 2€ in più per gli adulti e 1 per i bambini.
Nei pressi dell’Acquario è presente un parcheggio a pagamento aperto tutti i giorni 24 ore su 24.

Come arrivare
Arrivare all'acquario di Genova è facile, la viabilità cittadina riporta molto bene evidenziato con possibilità di trovare parcheggi in zona. Il percorso da tenere, per chi possiede un automobile, . Per chi arriva da Nord-ovest, diciamo direzione Torino-Milano è consigliabile l'uscita casello di ova-Ovest, da dove si prosegue per circa 2 km in direzione del centro, tenendo Via Milano e Via Gramsci, e una cinquantina di metri prima del sottopasso di P.zza Caricamento si può trovare il parcheggio sulla destra. In alternativa chi arriva da Est, direzione Firenze, può uscire a Genova Nervi, seguire per Corso Europa, Corso Gastaldi, viaTolemaide e poi si seguono le indicazioni che vi conducono fino all'acquario. Per chi usa il Treno si utilizza la Stazione Genova P. Principe da dove l'Acquario è raggiungibile a piedi in 10-15 minuti. Dalla Stazione di Genova Brignole l'Acquario è raggiungibile in autobus con il n. 12 - 13 per P.zza Caricamento.
Se si utilizza la metropolitana si segue la direzione De Ferrari con arrivo stazione S. Giorgio.
Arrivando in Aereo dall'Aeroporto Cristoforo Colombo l'Acquario (7 km) è raggiungibile grazie ai taxi che impiegano un quarto d'ora e con l'autobus (circa 30 minuti) grazie al il Volabus, con fermata P.zza De Ferrari e proseguimento a piedi per Via san Lorenzo. Dal Teminal Crociere: si utilizza l'autobus n. 1 con un tempo di percorrenza di circa 20 minuti. 


 Pubblicato da il 01/07/2016 - 6.611 letture - ® Riproduzione vietata

Biglietti e Tour Genova

cerca
Totale: 1
    Vedi tutti i biglietti e i tour guidati Genova
    loading...

    Da vedere ...

    26 Luglio 2016 In Norvegia due tunnel galleggianti sottomarini ...

    Dei tunnel galleggianti per visitare i fiordi norvegesi con più ...

    NOVITA' close