Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Parco Keukenhof

Parco Keukenhof, in Olanda per ammirare la fioritura dei tulipani

Pagina 1/2

Il "Giardino d'Europa", o quantomeno uno dei più famosi, si trova in Olanda nella cittadina di Lisse.

Per alcuni è forse il parco floreale più bello del mondo: si tratta del Keukenhof, divenuto negli ultimi decenni motivo di viaggio per molti appassionati di fiori e per tanti fotografi che trovano nel momento della fioritura, in primavera, soggetti eccezionali per le loro foto.
Sono ovviamente i tulipani – uno dei simboli olandesi per eccellenza – i grandi protagonisti al Keukenhof, ma non sono l'unico esemplare di fiori presenti nei giardini.

Il parco di tulipani di Keukenhof risale alla metà del Novecento (1949, per l'esattezza), quando venne creato per un'esposizione organizzata dai principali coltivatori di bulbi locali, ma in realtà la sua storia è molto più antica: basti pensare che il nome Keukenhof significa, letteralmente, “giardino della cucina”, perché in epoca medievale la contessa di Hainaut utilizzava le erbe coltivate su questi terreni per la cucina di corte.

Successivamente, nel 1830, un architetto paesaggista tedesco disegnò la pianta di quello che sarebbe diventato uno dei parchi più famosi d'Europa ispirandosi ad un modello inglese. Nel Novecento, come detto, con l'esposizione floreale ed il crescente interesse dei visitatori, prese sempre più corpo l'idea di fare del Keukenhof un'attrazione turistica.

Il parco apre al pubblico solo due mesi all'anno – generalmente tra marzo e maggio, nel momento della fioritura – e registra un'affluenza di centinaia di migliaia di visitatori. I dati sono impressionanti sotto tutti i punti di vista: almeno 7 milioni di fiori da bulbo disposti su un'area complessiva di trentadue ettari a formare composizioni policrome spettacolari.

Ai tulipani si affiancano narcisi, giacinti, orchidee, rose ed altri fiori visibili nei giardini e nelle serre all'interno del parco; a conti fatti, si tratta del più grande giardino di fiori al mondo dopo il Miracle Garden di Dubai, ma non vi è dubbio che l'atmosfera sia diversa.
Sono molte le idee che sono alla base del Keukenhof; concetti aromatici, di preservazione degli insetti che popolano il parco e – perché no? - anche il giardino di tulipani di casa vostra, e ovviamente tradizioni storiche e culturali della coltivazione dei bulbi in Olanda.

I visitatori del Keukenhof non trovano qui le lunghe file di tulipani dei campi aperti ritratti in molte foto e dépliant turistici sull'Olanda, quanto piuttosto aiuole variopinte di tulipani di diverse specie e colori sapientemente assemblate per formare effetti visivi straordinari. I campi di tulipani si trovano al di fuori del parco e la loro visita (si tratta in genere di proprietà private) non è compresa nel biglietto del Keukenhof. Segnaliamo che il raccolto in questi campi avviene generalmente attorno al 30 aprile, per cui chi avesse voglia di ammirarli in tutto il loro splendore dovrebbe fare in modo di recarsi a Lisse entro la fine di aprile.

Il periodo migliore per visitare il Keukenhof dipende ovviamente dalle condizioni climatiche dell'inverno appena trascorso: in base ai dati, si possono infatti fare delle previsioni sulla fioritura. È quindi a partire da metà marzo che gli esperti sono in grado di fornire con una certa precisione informazioni sullo stato della fioritura. In linea generale, possiamo dire che i tulipani fioriscono tra aprile e maggio, ma nel Keukenhof si trovano così tante specie di fiori che già a partire da febbraio si possono ammirare i primi colori.

... Pagina 2/2 ... Sono molte le attività che il parco propone all'interno dei suoi padiglioni, ma anche all'esterno: mostre di fiori, esposizioni d'arte, tour guidati, escursioni in bici e anche il sorvolo dei più bei campi di tulipani del paese a bordo di un DC3 della DDA Classic Airlines per godersi dall'alto lo spettacolo della natura in fiore.

Nel 2015 cade il 125° anniversario della morte di Van Gogh, e per l'occasione il Keukenhof ha voluto rendere omaggio al grande artista con un enorme ritratto a mosaico di 250 metri quadrati fatto di tulipani e giacinti visibile presso l'Oranje Nassau Pavillion.

Ogni anno, inoltre, si tiene in questa regione olandese la Flower Parade, una festa che è al contempo quella dei fiori, dei colori e dei profumi, in una parata su carri simili a quelli del nostro carnevale, dove le sculture non sono però fatte di cartapesta ma di fiori. La Flower Parade si snoda su un percorso di 42 km partendo al mattino da Noordwijk e arrivando, circa dodici ore più tardi, nella città di Haarlem. Il passaggio da Lisse presso il Keukenhof avviene in genere a metà percorso, attorno alle 15:30.

Informazioni utili
Il parco Keukenhof è aperto, per il 2016, dal 24 marzo al 16 maggio.
Orari: dalle 8 alle 19:30
Prezzi: l'ingresso costa 16 euro per gli adulti, 8 euro per i bambini (4-11 anni), gratis sotto i 4 anni.
Parcheggio: 6 euro. Guida: 5 euro

Esiste la possibilità di raggiungere direttamente il Keukenhof dall'aeroporto di Amsterdam in autobus con il Keukenhof Express (linea 858) o dalla stazione di Haarlem con le linee n°50 e 850) usufruendo di una “combo” con tariffe agevolate.

Per ogni tipo d'informazione logistica si può consultare il sito web ufficiale del Keukenhof (in inglese) a questo indirizzo:
www.keukenhof.nl/en/

 Pubblicato da il 24/01/2016 - 6.696 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close