Foto 1 di 42

Chale Island: una vacanza nel mare del Kenya a sud di Diani Beach

4 Vota   

1° immagine: In barca verso l'isola di Chale, con l'alta marea

Non sono molti le isole coralline raggiungibili...in trattore! Ma succede proprio così a Chale Island, una fantastica, piccola isola a poche decine di metri dalle coste del Kenya, a sud di Mombasa e Diani Beach. Sara e Roberto, che ringraziamo, ci hanno inviato alcune loro fotografie scattate durante la loro ultima vacanza in Kenya, e ci hanno assicurato che il mal d'Africa esiste davvero, e non è solo un mito della letteratura di viaggio! Le foto includono l'itinerario da Mombasa fino all'Isola di Chale, e la permanenza nell'isolato resort che si trova sull'isola corallina.

Chale Island non è molto estesa, è un isola che si attraversa a piedi in pochi minuti, dato che è lunga meno di un chilometro e larga poco più di 300 metri, ma posside un fascino estremo, dato che durante la vacanza si trasforma in un possedimento privato dei residenti del resort "The Sands at Chale", l'unica struttura presente sull'isola. Quindi nonosrtante le comodità si puà vivere una esperienza alla Robinson Crusoe, trovando il proprio angolo di spiaggia, magnifico ed isolato.

L'isola di Chale risente del flusso delle maree, che fanno compiere una buona escursione alle acque, tanto che con la bassa marea non si riesce ad accedere sull'isola con la barca, ma serve uno spartano trattore che trascina la vettura con i turisti dalla costa al resort, in una scena quasi surreale, oltre che divertente per i numorosi sobbalzi causati dal fondo irregolare di sabbia e rocce.

Uno degli aspetti più interessanti del resort che ci segnalano Sara e Roberto, è l'animazione scientifica in italiano che viene condotta nel resort. Accompagnati da un connazionale, biologo marino, ai turisti viene svelato e spiegato il ricco eccosistema di Chale Island, con interessanti passeggiate ed esplorazioni delle zone intertidali, cioè quelle solcate dai flussi delle correnti di marea, e delle zone ricoperte dalle foreste di mangrovie.
Il momento migliore delle escursioni è la bassa marea, con il mare che si ritira e scopre i suoi tesori ed i suoi colori. Su Chale Island si possono poi vedere particolari forme di erosione di antiche barriere coralline, che prendono la forma di grandi funghi di roccia, e ovviamente compiere delle appassionanti escursioni di snorkeling, ammirando tantissime e coloratissime stelle marine, una delle caratteristiche più spettacolari delle acque a sud di Diani Beach.



Condividi: