Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Mazzin

Mazzin di Fassa, vacanza nelle Dolomiti del Trentino

Pagina 1/2

La ricettività di prim'ordine e la facilità di accesso a tutte le località della valle sono la carta vincente che hanno consentito al comune più piccolo della val di Fassa ed alle sue frazioni Campestrin e Fontanazzo di affermarsi come località di soggiorno ricercate e molto frequentate, infatti la loro posizione strategica permette di raggiungere in pochi minuti di macchina tutti i principali accessi ai centri sciistici della valle.

Chi sceglie di soggiornare qui troverà infatti due alberghi a tre stelle, quattro a due stelle ed altre strutture tra pensioni e garnì, queste strutture sono tutte molto ben tenute secondo gli standard dell'ospitalità più moderna con un occhio di riguardo all'ospite ed alle sue esigenze.
La vacanza trascorsa in inverno permette la pratica dello sci nordico proprio fuori dalla porta di casa, infatti a Mazzin transitano gli itinerari di andata e di ritorno della famosa Marcialonga, la storica gran fondo italiana, e sono inoltre tracciati altri anelli uno dei quali dotato anche d'illuminazione notturna.
Gli appassionati dello sci da discesa o dello snowboard possono raggiungere le vicine località base di impianti di risalita utilizzando la propria autovettura oppure il comodo servizio di skibus che serve tutte le località della valle.

Spostandoci verso nord incontriamo sulla destra la stazione di partenza della funivia del Col Rodella che in un balzo di pochi minuti ci porta nel cuore del Sella Ronda ai piedi del Sassolungo e delle Torri del Sella, pochi chilometri più a monte a Canazei una comoda telecabina a 12 posti mi conduce in località Pecol da dove una veloce funivia o un'altro tronco di telecabina raggiungono le piste del Belvedere anche queste parte integrante del circuito del Sella Ronda. Proseguendo oltre l'abitato di Canazei raggiungo quindi Alba da cui un'altra funivia mi porta all'alpe di Ciampac i cui campi di sci sono stati recentemente collegati con quelli del Buffaure di Pozza creando un piccolo ma completo carosello intervallivo. Intorno a metà febbraio nei pressi della diga che forma il lago Fedaia apre un comprensorio sciistico costiuito dalla cestovia che sale al Pian dei Fiacconi offrendo l'esperienza di sciare in un ambiente montano quasi incontaminato lontano della folla e su piste di assoluto livello.

Dove sciare?

Da Mazzin sono raggiungibili, nel raggio di 30km, 24 comprensori sciistici: il comprensorio sciistico Pozza di Fassa - Aloch - Buffaure Fine stagione (a 3 Km), il comprensorio sciistico Campitello di Fassa - Col Rodella - Sellajoch Fine stagione (a 4 Km), il comprensorio sciistico Vigo di Fassa Fine stagione (a 6 Km), il comprensorio sciistico Passo Lavaze - Oclini Fine stagione (a 6 Km), il comprensorio sciistico Ciampac - Buffaure Fine stagione (a 6 Km), il comprensorio sciistico Alba - Ciampac Fine stagione (a 7 Km), il comprensorio sciistico Canazei - Belvedere - Passo Pordoi Fine stagione (a 8 Km), il comprensorio sciistico Moena - Alpe Lusia - Val di Fassa Fine stagione (a 10 Km), il comprensorio sciistico Carezza / Karersee Fine stagione (a 10 Km), il comprensorio sciistico Val Gardena - Groden Fine stagione (a 12 Km), il comprensorio sciistico Passo Fedaia - Marmolada Fine stagione (a 14 Km), il comprensorio sciistico Alpe di Siusi - Seiser Alm Fine stagione (a 14 Km), il comprensorio sciistico Latemar - Obereggen - Val di Fiemme Fine stagione (a 16 Km), il comprensorio sciistico Falcade - Passo San Pellegrino Fine stagione (a 17 Km), il comprensorio sciistico Alpe di Pampeago Fine stagione (a 18 Km), il comprensorio sciistico Passo Mendola - Prati di Golf Fine stagione (a 19 Km), il comprensorio sciistico Predaia Fine stagione (a 19 Km), il comprensorio sciistico Passo Rolle - Rollepass Fine stagione (a 19 Km), il comprensorio sciistico Arabba Marmolada Fine stagione (a 21 Km), il comprensorio sciistico Alta Badia Fine stagione (a 22 Km), il comprensorio sciistico San Martino Di Castrozza - Passo Rolle Fine stagione (a 23 Km), il comprensorio sciistico Cavalese - Alpe Cermis Fine stagione (a 26 Km), il comprensorio sciistico Plose - Brixen Fine stagione (a 28 Km) e il comprensorio sciistico Ski Civetta Fine stagione (a 28 Km).

Per le nevicate previste e l'innevamento delle piste consultate:
» il Bollettino neve Pozza di Fassa - Aloch - Buffaure.
» il Bollettino neve Campitello di Fassa - Col Rodella - Sellajoch.
» il Bollettino neve Vigo di Fassa.
» il Bollettino neve Passo Lavaze - Oclini.
» il Bollettino neve Ciampac - Buffaure.
» il Bollettino neve Alba - Ciampac.
» il Bollettino neve Canazei - Belvedere - Passo Pordoi.
» il Bollettino neve Moena - Alpe Lusia - Val di Fassa.
» il Bollettino neve Carezza / Karersee.
» il Bollettino neve Val Gardena - Groden.
» il Bollettino neve Passo Fedaia - Marmolada.
» il Bollettino neve Alpe di Siusi - Seiser Alm.
» il Bollettino neve Latemar - Obereggen - Val di Fiemme.
» il Bollettino neve Falcade - Passo San Pellegrino.
» il Bollettino neve Alpe di Pampeago.
» il Bollettino neve Passo Mendola - Prati di Golf.
» il Bollettino neve Predaia.
» il Bollettino neve Passo Rolle - Rollepass.
» il Bollettino neve Arabba Marmolada.
» il Bollettino neve Alta Badia .
» il Bollettino neve San Martino Di Castrozza - Passo Rolle.
» il Bollettino neve Cavalese - Alpe Cermis.
» il Bollettino neve Plose - Brixen.
» il Bollettino neve Ski Civetta.
... Pagina 2/2 ... Se da Mazzin mi dirigo verso sud non posso non fermarmi a Vigo e salire con la funivia al Ciampedie e godermi qualche ora di sci nel centro del gruppo del Catinaccio e cimentarmi sulle piste che per molti anni hanno ospitato gli allenamenti di Alberto Tomba. Scendendo ancora la valle posso deviare verso il passo San Pellegrino ed entrare nel comprensorio sciistico del Lusia dove le piste di livello tecnico di tutto rispetto si svolgono sui due versanti della montagna, quello dal lato della telecabina e quello opposto verso Bellamonte.

D'estate la tradizione turistica della val di Fassa offre una varietà di gite ed escursioni tali da impegnare ogni giorno della nostra vacanza. Il fondovalle è particolarmente ricco di passeggiate tra prati e boschi sui sentieri e le carrareccie che congiungono le varie località. Da Mazzin in particolare partono interessantissimi escursioni nel gruppo del Catinaccio risalendo la val d'Udai, un'escursione faticosa ma molto remunerativa parte proprio dal centro di Mazzin per risalire lungo il rio omonimo fino quasi alla testata della valle per poi completare l'itinerario scendendo lungo la val di Dona verso Fontanazzo oppure optare per la discesa verso Campitello percorrendo la val Duron.

Anche gli appassionati di geologia e mineralogia possono godere della incredibile varietà della morfologia locale infatti il paesaggio varia dal tipico andamento del fondovalle alluvionale fino alla morfologia glaciale delle quote più alte, senza dimenticare il carsismo presente con le sue forme in molti punti dei massicci dolomitici, l'appassionato mineralogista non può assolutamente mancare di visitare la valle dei Monzoni la cui varietà di mineralizzazioni è unica al mondo.

La strada più facile per arrivare a Mazzin consiste nell'utilizzare l'Autostrada del Brennero fino al casello di Egna-Ora per poi percorrere tutta la Val di Fiemme e quasi tutta la Val di Fassa per giungere a destinazione dopo circa 55 panoramicissimi chilometri di dolce ascesa, se invece scelgo di scendere da Nord posso scegliere se percorrere il Passo Sella o il Passo Pordoi oppure le ripide rampe del Passo Fedaia. Chi invece sceglie di utilizzare i trasporti pubblici potrà optare per il treno fino a Bolzano e poi un comodo servizio di pullman fino a destinazione, la val di Fassa, come molte altre località turistiche di rilievo è collegata con le principali città italiane da regolari servizi di pullman gran turismo, servizio questo presente solo nei periodi di piena stagione.
loading...
close