Cerca Hotel al miglior prezzo

San Cassiano in Badia, vacanze sulle piste innevate dell'Alta Badia

Pagina 1/2

Chi passeggia per le vie di San Cassiano in Badia si sente grande e piccolo allo stesso tempo: sovrastati dalla mole impressionante delle montagne ci si sente indifesi, insignificanti rispetto alla potenza della natura, ma allo stesso tempo ci si sente parte di un paesaggio sconfinato, immenso e libero, fatto di scorci luminosi e profumi autentici, custodi di storie dimenticate. Siamo nel cuore dell’Alto Adige, nella Provincia Autonoma di Bolzano, a quota 1537 metri. Ad aprire la strada verso San Cassiano non ci sono tappeti rossi, come meriterebbe una stella tanto brillante, bensì distese vellutate color smeraldo, pronte a diventare lastre bianche di neve e ghiaccio quando la stagione si trasforma. Ad incorniciare il borgo invece, rendendolo ancora più delicato e magnifico, ci sono le pareti rocciose smisurate delle Conturines, della Varella, del Settsass e del Lagazuoi.

Incastonata tra le Dolomiti, in armonia con la natura circostante ma dotata di tutti i comfort che si possano desiderare, San Cassiano è una località rinomata di turismo estivo e invernale, frazione del comune di Badia, perfetta per chi ama le escursioni e lo sci senza rinunciare a un pizzico di tradizione e cultura. Le pareti dolomitiche che cingono l’abitato sono delle sfide irresistibili per escursionisti e alpinisti, ma anche i semplici amanti delle passeggiate potranno assaporare scenari mozzafiato, dirigendosi verso la Russenkapelle presso il Passo Valparola. Le camminate più suggestive sono quelle lungo il fondo valle dell’Armentarola, che fendono i prati freschi dello Störes e incrociano diversi sentieri tematici, tra cui il percorso dei larici e quello di meditazione, particolarmente affascinanti nella luce del tramonto. Da non perdere la visita alle gallerie del Lagazuoi, scavate nel terreno durante la Prima Guerra Mondiale.

Se il paesaggio del Parco Naturale Fanes-Senes-Braies, in cui il villaggio si immerge, regala emozioni da togliere il fiato, il cuore stesso del paese non è da meno. Qui, a San Cassiano, si scopre l’incanto tipico dei borghi di montagna, con un’atmosfera di pace e tranquillità uniche. In contrasto con la bellezza selvaggia e indomabile delle montagne vicine, le casette e stradicciole del centro sono graziose e curate, confortevoli e a misura d’uomo, con una zona pedonale accogliente, tanti negozi, hotel di lusso e vari ristoranti, due dei quali insigniti delle prestigiose stelle Michelin.

Per non parlare della magia invernale, quando i tetti del borgo e i fianchi delle montagne si rivestono di seta color ghiaccio: è allora che la zona ai piedi del Sella si trasforma in un paradiso per fondisti, sciatori e snowboarder, parte del grande comprensorio Dolomiti Superski. A comporre le mete sciistiche dell’Alta Badia, oltre a San Cassiano, spiccano le suggestive località di La Villa, Corvara, Colfosco, Pedraces e La Val, con oltre 130 km di piste servite da 52 impianti di risalita all’avanguardia. Qui parte la celebre Sella Ronda, l’eccezionale tour sciistico che permette di circumnavigare il Gruppo del Sella senza mai togliere gli sci dai piedi.

I numeri della stazione sciistica sono davvero sorprendenti: l’altitudine delle piste varia tra i 1324 m e i 2778 m di quota; le piste si suddividono i 70 km di tracciati facili, 52 km di discese medie e 8 km di nere; gli impianti di risalita comprendono 13 sciovie, 28 seggiovie, 8 cabinovie e una funivia; a tutto ciò, come ciliegina sulla torta, vanno aggiunti 15 km di spassosissime piste per lo slittino, un funpark per le evoluzioni degli snowboarder e 9 anelli adibiti allo sci di fondo.

Dove sciare?

Da San Cassiano in Badia sono raggiungibili, nel raggio di 30km, 20 comprensori sciistici: il comprensorio sciistico Alta Badia Fine stagione (a 5 Km), il comprensorio sciistico Arabba Marmolada Fine stagione (a 11 Km), il comprensorio sciistico Passo Fedaia - Marmolada Fine stagione (a 14 Km), il comprensorio sciistico Val Gardena - Groden Fine stagione (a 14 Km), il comprensorio sciistico San Vigilio di Marebbe Fine stagione (a 14 Km), il comprensorio sciistico Canazei - Belvedere - Passo Pordoi Fine stagione (a 14 Km), il comprensorio sciistico Alba - Ciampac Fine stagione (a 17 Km), il comprensorio sciistico Campitello di Fassa - Col Rodella - Sellajoch Fine stagione (a 18 Km), il comprensorio sciistico Ciampac - Buffaure Fine stagione (a 19 Km), il comprensorio sciistico Plan de Corones - Kronplatz Fine stagione (a 19 Km), il comprensorio sciistico Ski Civetta Fine stagione (a 23 Km), il comprensorio sciistico Falcade - Passo San Pellegrino Fine stagione (a 24 Km), il comprensorio sciistico Misurina Fine stagione (a 24 Km), il comprensorio sciistico San Vito di Cadore Fine stagione (a 24 Km), il comprensorio sciistico Pozza di Fassa - Aloch - Buffaure Fine stagione (a 24 Km), il comprensorio sciistico Plose - Brixen Fine stagione (a 26 Km), il comprensorio sciistico Passo Lavaze - Oclini Fine stagione (a 26 Km), il comprensorio sciistico Vigo di Fassa Fine stagione (a 27 Km), il comprensorio sciistico Alpe di Siusi - Seiser Alm Fine stagione (a 29 Km) e il comprensorio sciistico Moena - Alpe Lusia - Val di Fassa Fine stagione (a 30 Km).

Per le nevicate previste e l'innevamento delle piste consultate:
» il Bollettino neve Alta Badia .
» il Bollettino neve Arabba Marmolada.
» il Bollettino neve Passo Fedaia - Marmolada.
» il Bollettino neve Val Gardena - Groden.
» il Bollettino neve San Vigilio di Marebbe.
» il Bollettino neve Canazei - Belvedere - Passo Pordoi.
» il Bollettino neve Alba - Ciampac.
» il Bollettino neve Campitello di Fassa - Col Rodella - Sellajoch.
» il Bollettino neve Ciampac - Buffaure.
» il Bollettino neve Plan de Corones - Kronplatz.
» il Bollettino neve Ski Civetta.
» il Bollettino neve Falcade - Passo San Pellegrino.
» il Bollettino neve Misurina.
» il Bollettino neve San Vito di Cadore.
» il Bollettino neve Pozza di Fassa - Aloch - Buffaure.
» il Bollettino neve Plose - Brixen.
» il Bollettino neve Passo Lavaze - Oclini.
» il Bollettino neve Vigo di Fassa.
» il Bollettino neve Alpe di Siusi - Seiser Alm.
» il Bollettino neve Moena - Alpe Lusia - Val di Fassa.
... Pagina 2/2 ...
Ma tutte queste proposte non sarebbero altrettanto gradite senza la magica cornice che le unisce, fatta di ospitalità ineguagliabile, tradizioni popolari vivaci e una gastronomia deliziosa. La cultura, la cucina, la storia e il folklore ladino sono spesso protagonisti delle manifestazioni organizzate al villaggio, con le esibizioni delle bande musicali, le sagre di prodotti caratteristici e la degustazione di qualche prelibatezza, come la famosa omelette dolce detta Kaiserschmarrn. Da non perdere le rappresentazioni a tema evocative del passato montanaro, tra cui il “matrimonio contadino”, ma anche le conferenze, gli incontri di geologia e gli approfondimenti sulla natura dolomitica.

I più dinamici non potranno perdere le manifestazioni sportive, come la Maratona Des Dolomites, la Sellaronda Bike Day, il gigante di Coppa del Mondo sulla pista Gran Risa, la gara di scialpinismo Tour de Saas e tante altre attesissime competizioni. Ad incorniciare il tutto c’è il clima magnifico di San Cassiano, che sa valorizzare il paesaggio in ogni stagione, illuminando l’estate di bagliori smeraldini e glassando l’inverno col suo fascino glaciale. Le temperature medie del mese più freddo, gennaio, vanno da una minima di -5°C a una massima di 6°C, mentre in luglio e agosto si passa dai 15°C ai 29°C. Le precipitazioni, scarse in inverno, si concentrano in primavera ed estate, toccando il picco massimo a maggio, con una media di 10 giorni di pioggia sul totale.

Per raggiungere San Cassiano in Badia ci sono diverse possibilità. Chi viaggia in auto deve prendere l’autostrada A27 fino all’uscita per Belluno, proseguire sulla SS 51 per Cortina d’Ampezzo, superare il Passo Falzarego e Valparola e seguire le indicazioni fino alla meta.

Per chi sceglie il treno, le stazioni ferroviarie più vicine sono quelle di Brunico, Bressanone e Bolzano, mentre gli aeroporti più vicini sono quelli di Bolzano (collegamenti nazionali), Innsbruck (Austria), Venezia e Verona, rispettivamente a 100 km, 150 km, 200 km e 250 km.
close