Cerca Hotel al miglior prezzo

Alleghe: week end di neve e sci sul Monte Civetta

Pagina 1/2

In posizione spettacolare, dominata dalla imponente parete nord del monte Civetta, Alleghe ridente località dell'Agordino è uno dei centri turistici più importanti delle Dolomiti, forte di una ottima posizione geografica, equidistante tra Cortina, Canazei e San martino di Castrozza, in grado di soddisfare la voglia di montagna di tutti gli appassionati, sia per l'estate che per la sua offerta di piste ed impianti della stagione invernale. Alleghe si trova a poco meno di mille metri d'altitudine, nella vallata del Torrente Cordevole che proprio in questa parte del suo percorso si allarga a formare un pittoresco lago, formatosi nel lontano 1771 a causa di una catastrofica frana che ostruì il percorso del torrente.

Sicuramente il lago è oggi un motivo di attrazione e richiamo turistico, ma è indubbio che l'11 gennaio del 1771 l'evento franoso fu una vera catastrofe per alleghe che subì gravi danni. La stessa parrocchiale che possiamo ammirare oggi fu ricostruita proprio dopo l'evento franoso del 18° secolo. L'aspetto che colpisce maggiormente il visitatore è comunque il versante nord del Civetta, la “parete delle pareti” come amano chiamarla i locali, e non stupisce che la tradizione più radicata di Alleghe sia proprio l'alpinismo, e il primo sviluppo turistico della città fu proprio con la creazione degli alberghi con vista lago, che accoglievano gli appassionati di montagna che volevano cimentarsi con la grande parete nord del Civetta.

La parete nord della montagna chiamata la Zuita, in dialetto locale, è una cascata verticale di roccia che compie un balzo di oltre un chilometro di altezza ed un fronte di circa 4.000 metri. Fu conquistata verso la metà dell'800 ed è attraversata da alcune vie famose ed impegnative che richiamano numerosi appassionati di montagna. Se la parete nord è pane per gli alpinisti più esperti, l'ascesa pur impegnativa, può essere compiuta sul lato orientale e la ferrata degli Alleghesi è una di queste, che conduce con un percorso attrezzato fino alla cima della montagna posta a 3.220 di altitudine. Da qui passa anche l' Alta via delle Dolomiti n°1 e non distante dalla vetta si trova il rifugio Torrani posto a 2.984 metri di quota.

Se d'estate Alleghe è il regno degli alpinisti e degli amanti del trekking, in inverno arrivano gli appassionati della neve che qui trovano il Comprensorio Sciistico del Civetta, con una offerta di quasi 100 km di piste che collegano le località di Alleghe con Zoldo Alto, e le altre località della Valzoldana- Val Fiorentina con Selva di Cadore e Palafavera e. Il centro sciistico è collegato al Dolomiti Superski e l'offerta comprende 27 impianti di risalita, con ottime portate orarie e quindi con ridotto problema di code ed affollamento agli impianti. Le piste vanno da una quota minima di 1.000 metri fino ai 2100 metri del monte Fernazza. Da Alleghe si sale sui Piani di Pezze e poi da li ci si collega alle altre piste del comprensorio. Presso la cima La Tiezza si trova uno Snow Park. Alleghe comunque non rimane distante da Arabba e ci collega quindi facilmente al celebre Sella Ronda Tour.

Il centro città offre un dopo sci con un parecchie possibilità. Molto noto è il Palaghiaccio di Alleghe, in riva al lago, dove trascorrere serate pattinando, oppure assistendo agli spettacolari incontri di hockey su ghiaccio, o partecipare alle escursioni notturne in motoslitta con cena in rifugio. Ovviamente, se non sapete rinunciare allo sci anche nel dopo cena, il comprensorio offre 5 km di pista perfettamente illuminate fino alle 23.

Appuntamenti e manifestazioni ad Alleghe.
Alcuni eventi sportivi richiamano numerosi visitatori durante la stagione estiva: sono la Transcivetta, una competizione di corsa in montagna con un dislivello totale di 1.950 m, che la rende davvero impegnativa. Ad essa, per gli appassionati di mountain bike si è aggiunta la gran fondo internazionale della Civetta Superbike, che si tiene ad agosto, con un percorso di 45 km, ridotti a 21 nella pedalata non competitiva.

Dove sciare?

Da Alleghe sono raggiungibili, nel raggio di 30km, 20 comprensori sciistici: il comprensorio sciistico Ski Civetta Aperta stagione (a 4 Km), il comprensorio sciistico Arabba Marmolada Aperta stagione (a 8 Km), il comprensorio sciistico Passo Fedaia - Marmolada Aperta stagione (a 12 Km), il comprensorio sciistico Falcade - Passo San Pellegrino Aperta stagione (a 13 Km), il comprensorio sciistico San Vito di Cadore Aperta stagione (a 15 Km), il comprensorio sciistico Alba - Ciampac Aperta stagione (a 19 Km), il comprensorio sciistico Canazei - Belvedere - Passo Pordoi Aperta stagione (a 19 Km), il comprensorio sciistico Ciampac - Buffaure Fine stagione (a 20 Km), il comprensorio sciistico Passo Rolle - Rollepass Aperta stagione (a 21 Km), il comprensorio sciistico Passo Mendola - Prati di Golf Aperta stagione (a 22 Km), il comprensorio sciistico Predaia Aperta stagione (a 22 Km), il comprensorio sciistico Campitello di Fassa - Col Rodella - Sellajoch Aperta stagione (a 23 Km), il comprensorio sciistico Alta Badia Aperta stagione (a 24 Km), il comprensorio sciistico San Martino Di Castrozza - Passo Rolle Fine stagione (a 24 Km), il comprensorio sciistico Misurina Aperta stagione (a 25 Km), il comprensorio sciistico Pozza di Fassa - Aloch - Buffaure Aperta stagione (a 26 Km), il comprensorio sciistico Passo Lavaze - Oclini Aperta stagione (a 26 Km), il comprensorio sciistico Val Gardena - Groden Aperta stagione (a 27 Km), il comprensorio sciistico Moena - Alpe Lusia - Val di Fassa Aperta stagione (a 28 Km) e il comprensorio sciistico Vigo di Fassa Aperta stagione (a 28 Km).

Per le nevicate previste e l'innevamento delle piste consultate:
» il Bollettino neve Ski Civetta.
» il Bollettino neve Arabba Marmolada.
» il Bollettino neve Passo Fedaia - Marmolada.
» il Bollettino neve Falcade - Passo San Pellegrino.
» il Bollettino neve San Vito di Cadore.
» il Bollettino neve Alba - Ciampac.
» il Bollettino neve Canazei - Belvedere - Passo Pordoi.
» il Bollettino neve Ciampac - Buffaure.
» il Bollettino neve Passo Rolle - Rollepass.
» il Bollettino neve Passo Mendola - Prati di Golf.
» il Bollettino neve Predaia.
» il Bollettino neve Campitello di Fassa - Col Rodella - Sellajoch.
» il Bollettino neve Alta Badia .
» il Bollettino neve San Martino Di Castrozza - Passo Rolle.
» il Bollettino neve Misurina.
» il Bollettino neve Pozza di Fassa - Aloch - Buffaure.
» il Bollettino neve Passo Lavaze - Oclini.
» il Bollettino neve Val Gardena - Groden.
» il Bollettino neve Moena - Alpe Lusia - Val di Fassa.
» il Bollettino neve Vigo di Fassa.
... Pagina 2/2 ...
Alleghe, clima e meteorologia.
L'inverno ad Alleghe presenta temperature rigide, e non stupisce che il lago si presenti ghiacciato. La temperatura media tra dicembre e febbraio rimane sempre negativa, e le minime più basse si raggiungono a gennaio, con una media di -9 °C. In primavera si ha un rapido recupero delle temperature che a fine aprile raggiungono già valori massimi prossimi ai 15 °C. L'apeci del caldo si ha in estate ed in particolare nel mese di luglio con massime intorno ai 24 °C e minime comprese tra i 10-11 °C. L'estate è il periodo più piovoso, anche se le piogge abbondanti si concentrano in episodi temporaleschi in genere di breve durata. Anche l'autunno è abbastanza piovoso, con peggioramenti in genere di più lunga durata.

E' facile e veloce arrivare ad Alleghe, se si proviene da sud basta seguire l'autostrada A27 che collega Venezia a Belluno. Arrivati a Ponte nelle Alpi si esce per il capoluogo di provincia e per la strada regionale 204 in direzione di Agordo. Una volta raggiunta la valle del Cordevole si segue la SR 203 in direzione nord oltrepassando Agordo e Ciancenighe, arrivando quindi ad Alleghe. Un percorso alternativo è quello che si segue dall'autostrada del Brennero A22, seguendo poi per la Val di Fassa. Da Moena, il percorso più rapido, si utilizza il passo S. Pellegrino, da Canazei si sale sul passo Fedaia (Marmolada) e si scende ad Arabba, Caprile (Colle Santa Lucia) fino ad arrivare ad Alleghe. Per chi proviene da Cortina d'Ampezzo il percorso più diretto è dato dal passo di Giau, in alternativa si può utilizzare il passo Falzarego.

Fonte foto, cortesia: wikipedia
Autori: Roberto Ferrari, Alex_d.b.


loading...
close