Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Cuba

Tour nel mare di Cuba, da nord a sud tutte le spiagge pił belle

Pagina 1/2

Cuba è un luogo eccellente per trascorrere le vacanze, per la bellezza, l'intimità e la pulizia delle sue spiagge, dove i paesaggi marini si alternano tra scoscese scogliere e deliziose insenature che assicurano stagioni di sole e mare come poche nei Caraibi. La piattaforma insulare con le sue estese barriere di corallo seduce gli esperti e gli appassionati delle immersioni in mare e nelle caverne inondate. Le marine e le basi nautiche offrono un'ampia varietà di escursioni in yacht o in catamarano e con motoscafi da pesca, oltre alla pratica di tutti gli sport acquatici. Nell'isola ci sono 36 centri di immersioni che garantiscono sicurezza e qualità nella pratica di questo sport e sono collegati a una Rete Nazionale di Servizi Medici, con camere iperbariche disegnate per la rapida attenzione ai subacquei. Gettare l'ancora nelle acque cubane significa iniziare la più azzurra e spettacolare avventura.

L'Arcipelago di Cuba ha una formazione orizzontale nella banda settentrionale del mare dei Caraibi, tra l'America del nord e l'America del sud, all'entrata del Golfo del Messico, a 140 km. dalle Isole Bahamas, 146 dalla Giamaica, 180 dalla Florida e 210 da Cancún. Occupa una superficie totale di 110.922 km² ed è formato dall'Isola di Cuba, la più grande delle Antille che si estende per 1200 km. con una larghezza che oscilla tra i 210 e i 35 km., l'isola della Gioventù e 4195 cayos e isolotti adiacenti.

Clima: subtropicale moderato con due sole stagioni, quella delle piogge da maggio ad ottobre e quella secca da novembre ad aprile. La media delle precipitazioni è di circa 1500 mm. Gennaio è il mese più freddo e assieme a dicembre il più asciutto. I mesi più caldi sono luglio e agosto, ma l'influenza dei venti alisei e la brezza marina rinfrescano l'aria. La temperatura dell'acqua oscilla tra i 25 °C e i 28 °C ed è ideale per gli appassionati del mare.

Le spiagge della costa nord
Le spiagge cubane presentano acque di una trasparenza ineguagliabili e presentano, soprattutto nella costa nord, formazioni coralline che permettono una pratica sicura delle immersioni, degli sport nautici e molte altre attrazioni. I resorts e gli alberghi sulle spiagge offrono tutte le possibilità per realizzare eventi e incontri e sviluppare il turismo di avventura. Inoltre offrono un gran numero di escursioni.

Cayo Levisa, a Pinar del Río. Un isolotto tranquillo e sicuro che si trova nell'arcipelago di Los Colorados. Più di tre chilometri di spiaggia con la sabbia candida, protetta da una formazione corallina abitata da una grande varietà di pesci. Nel cayo ci sono boschi con una flora e una fauna interessanti. Si può alloggiare e vengono offerte molte possibilità.
Ubicazione: Si trova sulla costa a nord di Pinar del Río (nella zona a occidente dell'Isola).

Le Spiagge dell'Avana
Ci sono 14 chilometri di spiagge tiepide, con acque limpide, sabbia candida di origine corallina ed eccellenti fondali marini, con una grande varietà di pesci. Nelle acque più profonde si avvistano tartarughe, casteros, tonnidi e pesci spada. Il litorale della città è un magnifico scenario per le immersioni poiché vi sono classificati più di 70 punti che fanno parte di una zona per le immersioni di 100 km. di lunghezza e tre di larghezza, dove si trovano relitti che appartengono al patrimonio storico. Nella zona si trova la Marina di Tararà, con facilità per le immersioni e le attività nautiche. Andando a ovest si incontra la Comunità Turistica Marina Hemingway, la più completa opzione del suo genere nell'Isola. Nella confinante provincia di La Habana si trova la spiaggia El Salado che è protetta dalla barriera di coralli.
In tutte le spiagge è possibile realizzare escursioni per altre destinazioni turistiche. Gli alberghi si trovano sulla riva del mare, nell'entroterra o nella città, nel centro storico o nelle aree residenziali o anche nelle zone verdi.
Ubicazione. Nel litorale a nord dell'Avana.

Varadero, in provincia di Matanzas
La destinazione cubana di spiaggia per eccellenza, con più di 20 km. di spiaggia, temperature gradevoli per tutto l'anno, pochi giorni di pioggia e una scarsa umidità.
L'acqua grazie alla sua trasparenza, permette una buona visibilità sino ai 25-30 metri di profondità e ci sono ben 32 punti per le immersioni.
La piattaforma marina dispone di formazioni coralline che ospitano un'affascinante e differenziata fauna. Tra le meraviglie ci sono il Blue Hole "Ojo del Megano", una caverna sottomarina e il parco sottomarino di Cayo.

Piedras del Norte
Luogo ideale per le passeggiate in elicottero o con aerei ultra leggeri, con yachts, motoscafi e catamarani; il paracadutismo, lo sci acquatico, il surfing, la pallavolo da spiaggia, golf, tennis, cavalcate, lezioni di balli cubani, snorkeling, lezioni pratiche e corsi per imparare a nuotare in profondità, le immersioni notturne e la speleologia subacquea, la pesca in superficie e di fondo, il bagno con i delfini, le passeggiate in aqua ray...
Si possono realizzare escursioni nei cayos vicini, in una riserva ecologica e in luoghi archeologici aborigeni. Esiste una struttura alberghiera eccellente, a quattro e cinque stelle, con resort di alto standard e la modalità del "tutto compreso".
Ubicazione: Nella Penisola di Hicacos, a nord della provincia di Matanzas e a solamente una ora e mezzo dalla capitale, percorrendo un'autostrada.

Cayo Las Brujas e Cayo Santa Maria, in provincia di Villa Clara
Assieme ad altri cayos a nord di Villa Clara, come Fragoso, Cobos, Ensenachos e Francés, formano un paradiso con più di 17 km. di spiaggia inseriti in una natura vergine. Sono vincolati alla terra ferma con una strada costruita sul mare. A Cayo Santa Maria sono a disposizione di ogni vistante 11 km. di spiaggia di straordinaria qualità, con una natura molto ricca. Inoltre si trova un centro per le immersioni che dispone di ben 24 luoghi per praticare sport subacquei. Gli alloggi offrono un alto standard. Cayo las Brujas è una piccola porzione di terra con circa 2 km. di spiaggia vergine, dove si trova un gruppo di capanne costruite su un faraglione e vincolate tra loro e con altre aree con ponti di legno.
Ubicazione: A nord della provincia di Villa Clara e vicino alle città di Caibarién, Remedios e Santa Clara - la città del Che - a 255 km. a est dall'Avana. I cayos sono vincolati alla terra ferma con una strada ecologica di 48 km. costruita sopra il mare.

Cayo Coco e Cayo Guillermo, nei Jardines del Rey
Paesaggi tropicali di bellezza insolita, bellissimi scenari naturali rifugio di grandi colonie di fenicotteri rosa, e tutte le comodità degli ottimi alloggi che conformano spazi unici per gli amanti dell'avventura.
Spiagge eccellenti per il riposo e la ricreazione all'aria libera. Si possono praticare ginnastica, tennis, minigolf, pallavolo, giochi di sala, snorkeling, le immersioni e inoltre si possono fare passeggiate a cavallo, in automobile, in autobus, con motociclette e con carrozzelle.
Questi cayos e le isole più vicine, per la loro ricca biodiversità e i meravigliosi paesaggi, appartengono alla Riserva della Biosfera Buenavista. Pochi luoghi dei Caraibi possono competere con la bellezza dei fondali di questa zona.
Ci sono 4 centri per subacquei che permettono di accedere a venti luoghi di immersione. Le acque tiepide e trasparenti presentano una profondità che varia tra i 5 e i 40 metri.
Ubicazione. Arcipelago dei Jardines del Rey, a nord della provincia de Ciego de Avila, al centro - est di Cuba, a 432 Km. dall'Avana. Sono vincolati alla terra ferma da una strada costruita sopra il mare. Le città di Morón e di Ciego de Avila sono vicine e sono prossime le connessioni aeree internazionali.

Playa Santa Lucía, in provincia di Camagüey
Santa Lucía offre belle spiagge di sabbia fine con un'estesa formazione di coralli che presenta una notevole biodiversità e viene considerata la maggiore del suo genere nell'emisfero occidentale. La zona presenta 35 punti per le immersioni con abbondanti relitti, tra i quali alcuni del XIX secolo. Vi si trova una laguna interna, El Real, splendida per l'osservazione degli stormi di fenicotteri rosa e di altri uccelli acquatici. Cayo Sabinal è una gioia di grande valore e offre chilometri di spiagge intime con bellissimi paesaggi costieri e una natura vergine.
Si possono praticare le immersioni contemplative e lo snorkeling, la pesca sportiva, l'osservazione degli uccelli e si può assistere allo show con i detti squali toro, nella baia di Nuevitas. Un'opzione è il percorso del centro storico della città di Camagüey. Ubicazione: sulla costa nord della provincia di Camagüey, al centro est dell'isola, a circa 545 Km. dalla capitale e a due ore di tragitto dal capoluogo provinciale.

Playa Covarrubias, in provincia di Las Tunas
Molti la considerano la miglior spiaggia dell'oriente cubano per la sua sabbia candida, le acque tiepide e per la formazione corallina di circa 3 km. che la protegge. I bagni di sole e di mare sono molto confortevoli e si possono ricevere lezioni di immersioni. Si praticano snorkeling, tennis, pallavolo, passeggiate in bicicletta, in catamarano, con le moto acquatiche per tutto il litorale e nei punti vicini di grande interesse naturale. Si possono anche visitare le località di Puerto Padre e di Las Tunas.
... Pagina 2/2 ... Ubicazione. A 42 km. dalla località di Puerto Padre, in provincia di Las Tunas e a 740 km. a est dell'Avana.

Le spiagge di Guardalavaca, Esmeralda, Pesquero e Cayo Saetía, in provincia di Holguín
In questa zona di Cuba sbarcò Cristoforo Colombo nel 1492 e la sua bellezza gli fece esclamare che "era la terra più bella che mai occhi umani avevano visto...". Nei dintorni ci sono 12 aeree naturali protette. Guardalavaca è una frangia di quasi un chilometro a forma di conchiglia, vicino a luoghi di grande interesse archeologico e naturale. Esmeralda, con 900 metri di lunghezza, è protetta da estese formazioni di coralli, scarpate, scogliere e da una ricca vegetazione che dà ombra. In questa vasta zona ci sono anche Playa Pesquero, Playa Don Lino e Playa Bianca e vi si trova un'eccellente infrastruttura alberghiera che include resort molto eleganti. Una zona marina di circa 18 km. nella quale si trovano 40 punti per le immersioni, con un rilievo marino irregolare e complesso, formato da mogotes molto alti, caverne e piccole valli, faraglioni a pareti verticali. Cayo Saetía, più a est e il più vicino alla baia di Nipe ha il 65% della sua area coperta di boschi. Ci sono alloggi e condizioni per partecipare ad eccitanti escursioni e safari.
Ubicazione. Sulla costa nord della provincia di Holguín, a più di 800 km. a est dell'Avana. Ci sono connessioni aeree.

Le spiagge della costa sud
In queste spiagge ci sorprenderà la vicinanza di zone verdi di grande valore ecologico e di città nelle quali si respira l'alito vitale della cultura e della vita quotidiana dei cubani

María la Gorda, in provincia di Pinar del Rio
Un centro turistico che stupisce per il suo ambiente sereno e privato. Una bella tranquilla spiaggia con 8 km. di sabbia finissima. Qui si trova un centro Internazionale per le Immersioni che offre la possibilità di praticare le immersioni e la fotografia subacquea. I fondali marini della zona, tra quelli che presentano la maggior ricchezza ecologica di Cuba presentano la maggior colonia di corallo nero dell'Isola nei suoi 39 punti per le immersioni, dove si apprezzano giardini di gorgonie, spugne e una estesa parte con grotte con una fauna sottomarina attiva, oltre ai relitti delle navi dei pirati o di imbarcazioni commerciali.
Ubicazione: Nella Baia di Corrientes, nella Penisola di Guanahacabibes, Riserva Mondiale della Biosfera, a 150 km. a ovest dalla città di Pinar del Río e a 304 km. dall'Avana.

Cayo Largo del Sur
È il luogo più noto dell'Arcipelago di Los Canarreos, che dispone di 62 km. di spiagge vergini, assieme all'isola della Gioventù. Le sue spiagge affascinano per la loro bellezza, per l'estensione e per la singolarità della Spiaggia Sirena, che presenta sabbia di origine oolitica, le cui caratteristiche fisiche le permettono di restare fresca anche sotto il solleone.
Oltre a una rete alberghiera e servizi eccellenti, si potrà apprezzare con piacere la natura vergine e ricca di specie della fauna e della flora. I suoi fondali marini, con una trasparenza che raggiunge anche il 40% di profondità, presentano 32 punti per le immersioni e per ammirare le formazioni coralline, i tunnel, le scoscese pareti popolate di gorgonie, con una ricca e multicolore vita sottomarina.
Ubicazione. Circa 180 km di distanza a sud-est dall'Avana, 140 dall'isola della Gioventù e 125 da Varadero. Ci sono connessioni aeree internazionali.

Isola della Gioventù
Sede del Centro Internacional de Buceo Hotel El Colony, con più di 56 punti di immersione, localizzati nella zona di Punta Francés, Parco Nazionale Marino e scenario per concorsi internazionali di fotografia subacquea. Si possono praticare le immersioni attorno alle pareti e nei tunnel. Nella zona dei relitti vivono molte specie di pesci, di crostacei, di differenti tipi di corallo e di spugne di mare che misurano anche due metri di lunghezza, oltre alle grandi tartarughe. La spiaggia di Punta Francés, di grande qualità, è il punto di attracco per le navi da crociera che solcano il Mare dei Caraibi.
Ubicazione: A sud-est dell'Isola della Gioventù, nella zona dell'insenatura di La Siguanea, a 138 km. a sud dell'Avana. Ci sono connessioni aeree con altre regioni turistiche del paese.

Playa Giron e Playa Larga, in provincia di Matanzas
Queste spiagge sono eccellenti per l'inserimento in un ambiente naturale di grande valore ecologico e si trovano nel Parco Nazionale Penisola di Zapata, Riserva Mondiale della Biosfera. Playa Girón y Playa Larga offrono eccezionali motivi di attrazione.
Fondali marini con formazioni coralline abbondanti e vistose colonie di pesci e di caverne inondate, vincolate al sistema speleo lacustre della Penisola. Possibilità di alloggiare.
A circa 108 km dalla città di Matanzas, a 140 km. da Varadero e a 120 km. da Cienfuegos.

Rancho Luna, in Cienfuegos
Una spiaggia privilegiata per le sue ricchezze naturali e per la sua vicinanza alle belle città di Cienfuegos e Trinidad, che è Patrimonio dell'Umanità. V si trovano molte comodità alberghiere. Si possono praticare l'ecoturismo, le immersioni e gli sport nautici in un ambiente che propizia soggiorni veramente rilassanti e soddisfacenti.
Ubicazione e accesso. A 18 Km di autostrada dalla città di Cienfuegos, nel centro-sud dell'isola, a 256 Km. dalla capitale, a 241 Km da Matanzas e a 85 Km. da Trinidad. Ci sono connessioni aeree internazionali.

Ancón e María Aguilar, in provincia di Trinidad
Il mare ha regalato a Trinidad almeno due spiagge eccellenti: Ancón e María Aguilar, molto vicine. Nella piattaforma con fondali sabbiosi si fanno notare vistose presenze di corallo, canali in rilievo alti anche 5 metri, cavità e tunnel. Nella zona ci sono 21 punti per le immersioni dove si può apprezzare la concentrazione di corallo nero con una grande varietà di spugne, di pesci e gorgonie. L'offerta si completa con il percorso del centro storico di Trindad, includendo la Valle de los Ingenios - i due sono Patrimonio dell'Umanità - e le colline di Topes de Collantes. Ci sono alloggi e facilità.
Ubicazione. La Penisola di Ancón si trova a 12 Km. solamente de Trinidad, a 40 Km. da Cienfuegos e a 375 Km. a est dall'Avana. Ci sono connessioni aeree.

Marea del Portino, in provincia Granma
Una spiaggia di sabbia scura con molte palme da cocco ed eccellenti condizioni in tutta la zona per la pratica degli sport nautici. I suoi fondali marini mostrano rilievi scoscesi, alti mogotes separati tra di loro da strette cavità, caverne e tunnels. Tra i suoi tesori ci sono due navi della flotta spagnola che affondarono, sconfitte, durante la battaglia navale di Santiago di Cuba, nel luglio del 1898, con molti altri relitti molto ben conservati. Verso Cabo Cruz, più a ovest, sulla stessa linea costiera, si aprono affascinanti fondali sottomarini, un paradiso a disposizione, che parte dal Centro per le Immersioni Marea del Portillo. Nell'area si apprezzano terrazze marine emerse con persino 8 livelli.
Ubicazione. Nel Parco Naturale Sierra Maestra, a sud-est di Cuba, a più di 900 km. a est dell'Avana, e a 210 km. da Santiago de Cuba. Ci sono connessioni aeree internazionali.

Le Spiagge di Baconao, a Santiago de Cuba
Formano parte di una costa agreste molto calda con piccole cale circondate da basse colline coperte di vegetazione; attorno si estende la Riserva della Biosfera di Baconao e tra le sue attrazioni offre anche queste piccole spiagge intime con una natura privilegiata nelle zone più interne. Le aree per le immersioni di Sigua, Daiquirí, Bucanero e Sierra Mar, si trovano in un'area di decine di chilometri di costa associati ad alberghi confortevoli e a centri per le immersioni. Ci sono 73 punti per immergersi che offrono scenari sottomarini marcati da un notevole livello di conservazione e di grande visibilità. Ci sono circa 70 relitti tra i quali molte navi della flotta spagnola sconfitta durante la guerra ispano cubano - americana.
Ubicazione. Situata a circa 880 km. dall'Avana nel sud-est di Cuba e a pochi minuti di tragitto dalla bella città di Santiago di Cuba presenta connessioni aeree internazionali.
Fonte: Ufficio Turistico di Cuba
Mintur Italia
Visita Cuba-si.it
 

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close