Cerca Hotel al miglior prezzo

Veysonnaz (4 Valleés), vacanza nella località sciistica Svizzera

Pagina 1/2

Veysonnaz è un tipico villaggio di appena 500 abitanti situato nel cuore del Canton Vallese, a pochissimi chilometri di distanza dal suo capoluogo: Sion. La cittadina, praticamente a strapiombo sulla Valle del Rodano, offre un’incantevole veduta delle Alpi Bernesi e rappresenta sostanzialmente la porta d’ingresso ad uno dei comprensori sciistici più in voga di tutt’Europa: le “4 Valleés”. Questa immensa stazione sciistica, della quale fanno parte anche Nendaz, Verbier e La Tzoumaz, consta di ben 417 chilometri di piste sempre splendidamente innevate, tantissimi accoglienti rifugi e di oltre 100 moderni impianti di risalita.

L’innegabile vantaggio di Veysonnaz rispetto agli altri villaggi della zona è la vicinanza con Sion, dotata di tutti i servizi e le infrastrutture, distante appena 13 chilometri. Alle comodità derivanti dalla vicinanza con la grande città, Veysonnaz unisce le tradizioni e l’ambiente rurale tipico delle località montane, così che in giugno si possono ancora vedere le mandrie di mucche che si dirigono verso i verdeggianti prati alpini scortati dai pittoreschi allevatori del Vallese. La cittadina, che si erge ad una quota di 1.200 metri, garantisce inoltre incantevoli vedute su tutte le Alpi del Vallese ed in particolar modo sul ghiacciaio della Plaine Morte, mentre spostando lo sguardo verso ovest di distinguerà con una certa chiarezza la bella Martigny.

Verso la fine di novembre, con l’accumularsi della prima neve, Veysonnaz diventa il paradiso dello sci, con migliaia di amanti di questo sport che si danno appuntamento sulle sue tante piste fino ai primi di aprile, tempo permettendo. La pista più suggestiva della zona è la celebre “Piste de l’Ours”, sul cui tracciato si danno battaglia anche gli atleti iscritti alla Coppa del Mondo di sci alpino, ma la maggior parte dei turisti di accalca sulle nevi del comprensorio delle “4 Valleés”, adatto a sciatori di tutti i livelli. Lungo la vallata scivolano invece via i fondisti, la cui attenzione è rapita dalla bellezza degli scenari all’interno dei quali si troveranno a sciare. A Veysonnaz vi è inoltre modo di iscriversi a corsi di sci o snowboard sia per bambini che per adulti, la cui durata varia in base alla permanenza.

Da maggio a settembre Veysonnaz si popola di appassionati della montagna nel vero senso della parola, con tantissime persone che per staccare dallo stress della vita quotidiana, o semplicemente per godere del refrigerio delle Alpi, si concedono brevi soggiorni all’insegna del relax. Le attività che vanno per la maggiore sono ovviamente le escursioni, tenendo presente che intorno alla cittadina si snodano ben 300 chilometri di sentieri ottimamente segnalati. Tra le attrattive più interessanti da considerare al momento della scelta degli itinerari spiccano i bisse, gli antichi canali di irrigazione, opere ingegneristiche di grande valore realizzate nel XV secolo ed ancora oggi visibili sul territorio. Tra i meglio conservati ricordiamo il bisse di Vex, mentre un’altra attrattiva di carattere idrico è la diga della Grande Dixence che, con i suoi 285 metri di altezza, è la diga di sbarramento più alta del mondo.

... Pagina 2/2 ...I ristoranti di Veysonnaz rispecchiano l’atmosfera informale del paese. A tavola si mangia veramente di tutto, dalle gigantesche bistecche di bovino alla pizza, fino agli spaghetti ed ai tantissimi dolci che riempiono le ultime pagine dei menù. Il consiglio è comunque quello di scegliere i rustici, ma allo stesso tempo eleganti, locali dove viene proposta la più tradizionale cucina vallesana, raclette in testa.

Il clima è alpino, contraddistinto da inverni freddi e da estati nel complesso gradevoli. La stagione invernale è indicativamente compresa tra i primi giorni di dicembre e la fine di marzo, anche se in caso di innevamento sufficiente gli impianti possono rimanere aperti anche ad aprile, e presente temperature basse, con minime quasi sempre al di sotto dello zero e massime che superano i 2/3 solo verso la fine dell’inverno. D’estate, a fronte di minime comprese tra 10 e 13 gradi, si registrano massime gradevoli, che in certi casi possono perfino arrivare a sfiorare i 30 gradi. Le precipitazioni non sono molto abbondanti e si manifestano in inverno sotto forma di lunghe nevicate, in estate con violenti e improvvisi temporali pomeridiani.

Dal punto di vista logistico, Veysonnaz è raggiungibile in brevissimo tempo da Sion, dotata di una stazione ferroviaria e di un piccolo scalo aereo: l’Aéroport de Sion. La cittadina dista infatti non più di 13 chilometri dal capoluogo del Vallese, a sua volta posto ad un centinaio di chilometri da Aosta.

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittà World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close