Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Stati Uniti d'America

Le tribł indiane della regione ad est: tradizioni, festival e musei

Dalle coste rocciose del Maine fino alle spiagge di sabbia bianca in Florida, proseguendo alle bayous (paludi) della Louisiana, la regione est si estende su oltre 5000 chilometri di coste dall’oceano Atlantico al golfo del Mexico. Sono 23 gli stati di questa regione, dove vivono centinaia di tribù e si trovano migliaia di luoghi legati alla cultura dei Nativi.

I Seminoles sono l’unica tribù in America che si rifiutò di firmare un trattato di pace. Sono orgogliosi, forti e accolgono volentieri i visitatori ai quali hanno tanto da offrire. Nel cuore delle Everglades in Florida si trova l’Ah-Tah-Thi-Ki Museum, che è dedicato alla loro storia, arte e cultura e nel quale si possono ammirare mostre, oggetti d’arte e modellini. Per visitare le Everglades è consigliato fare un tour sulle tipiche barche a motore, guidati da un accompagnatore della Billie Swamp Safari che vi mostrerà dove alligatori, bisonti, maiali selvatici e tanti uccelli vivono tra paludi, stagni ed una fitta vegetazione.

I Cherokee vissero sulle montagne del sud-est per oltre 10.000 anni. La loro storia e tradizioni rischiarono di andare perse ma oggi sono state ricostruite e le loro tracce sono ben visibili nelle foreste della zona ovest del North Carolina. Ogni estate, la città di Cherokee - che si trova tra l’entrata del Great Smoky Mountains National Park e l’entrata sud della Blue Ridge Parkway - ospita il Festival of Natives People ed il Southeastern Tribes Cultural Arts Celebration. I visitatori sono benvenuti in entrambi gli eventi, nei quali tribù provenienti da tutto il mondo si riuniscono per celebrare la loro storia e discutere del loro futuro. Nelle vicinanze, nell’Oconaluftee Islands Park, le leggende tornano in vita sotto il cielo stellato, ascoltando di fronte al fuoco le storie degli anziani della tribù.

Sei tribù oggi fanno parte della Iroquois Federation nello stato di New York: i Cayuga, Mohawk, Oneida, Onondaga, Seneca e Tuscarora. La loro confederazione sembra abbia influenzato i padri fondatori dell’America quando redassero la costituzione e la carta dei diritti. Le loro terre oggi sono vicine all’Adirondack State Park, il più grande parco naturale contiguo degli Stati Uniti. Una combinazione di storia ed attività all’aria aperta, fanno di quest’area una meta per appassionati di cultura e outdoor.

Aperto solo cinque anni fa per rendere onore a tutti i popoli Nativi dell’emisfero ovest, lo Smithsonian’s National Museum of the American Indian - con la sua struttura in pietra calcarea dorata - si erge sul National Mall di Washington D.C. I visitatori possono entrare gratuitamente per conoscere la storia, la cultura e le tradizioni di questi popoli grazie a esposizioni, filmati, spettacoli dal vivo e un vasto e prezioso archivio di documenti.

Fonte: VISIT USA - Association Italy
Ufficio Stampa Thema Nuovi Mondi srl
Visita Visitusaita.org - Email
 
  •  
loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close