Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Stati Uniti d'America

Itinerario alla scoperta delle tribł indiane della regione centrale

Laghi e corsi d’acqua sono la caratteristica della regione centrale. Quattro dei cinque Great Lakes si trovano negli otto stati di quest’area centrale, oltre alla sorgente del fiume più imponente degli USA, il Mississippi. Questi corsi e riserve d’acqua rappresentavano importanti vie di comunicazione, fonti per l’irrigazione e fonti d’acqua per i primi insediamenti umani, come lo sono oggi per i visitatori.

Trentatre delle 34 tribù Indiane riconosciute della regione centrale vivono in tre stati. Il Michigan, il Wisconsin ed il Minnesota ne ospitano 11 ognuno.

In Wisconsin, le tribù del nord - Red Cliff, Bad River, Forest County Potawatomi, Lac du Flambeau, St. Croix, Mole Lake e Lac Courte Oreilles vivono circondate dalle acque cristalline dei laghi che attirano pescatori, amanti del campeggio, appassionati di sport acquatici e di festival. La nazione Menominee è conosciuta come “Forest Island” per la bellezza dei suoi alberi e del foliage. La Nazione Oneida propone interessanti itinerari per far conoscere la propria cultura. James Fenimore Cooper rivendicò di aver sradicato la Stockbridge-Munsee Band dei Mohicani ma questa tribù è ancora oggi presente. La sua storia e le sue tradizioni sono ben visibili nell’Historical Library and Museum ed in altri eventi culturali. Tutte le tribù del Wisconsin celebrano diversi Pow Wow (raduni) nel corso dell’anno, che sono aperti al pubblico. I visitatori del Milwaukees Indian Summer Festival, che si svolge in settembre, possono assistere a danze, canti, racconti delle storie e tradizioni dei Nativi e apprezzare musica, arte e piatti tipici.

Nel Minnesota, terra di diecimila laghi e dieci milioni di alberi, ci sono sette riserve Ojibwe e quattro comunità Dakota. La pesca è un’attività economica importante per molte tribù, mentre i visitatori lanciano la lenza per una trota, una spigola, un salmone o per il pesce tipico del posto, il mitico “walleye”. Molte tribù gestiscono attività per i turisti come lo sci cross-country in inverno e primavera o itinerari in canoa durante l’estate e l’autunno.

Circondate da tre dei Great Lakes, le due penisole che costituiscono lo stato del Michigan sono ricoperte di fitte foreste dove vivono tanti animali selvaggi. L’Isle Royale National Park si trova al centro del lago d’acque dolce più grande al mondo, il Lake Superior. Sebbene lontana, l’isola è visitabile in barca grazie al servizio offerto nel parco, ed è una testimonianza di come fosse il Michigan all’arrivo dei primi europei. I visitatori potranno ammirare le coste rocciose, alberi colorati e la bellezza di queste terre fertili e ricche. Coloro che sono più interessati alla cultura, non mancheranno di assistere ad un Pow Wow, visitare un centro culturale o partecipare ad una delle celebrazioni, tutte aperte al pubblico, che si svolgono nello stato.

Fonte: VISIT USA - Association Italy
Ufficio Stampa Thema Nuovi Mondi srl
Visita Visitusaita.org - Email
 
  •  
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close