Cerca Hotel al miglior prezzo

Idee viaggi per Capodanno: 5 piazze per 5 Capitali

Nell'epoca della globalizzazione, di internet e dei blog, la tendenza al capodanno in piazza sta dilagando anche nella vecchia Europa.

Se un tempo le immagini delle feste di capodanno nelle piazze di Times Square a New York City e di Sidney ci facevano un po' sorridere, ora la 'tradizione' del veglione in piazza ha contagiato l'Italia con molti giovani e non che decidono di passare il Capodanno assieme ai concittadini europei tra le più belle piazze del vecchio continente.

Londra è ormai più vicina grazie alla tariffe ridotte dei voli low cost che partono da molti aeroporti italiani. The Smoke, il nomignolo ufficiale di Londra, si prepara alla fine del vecchio anno (New Year's Eve), con la tradizionale festa a Trafalgar Square, la piazza che celebra la vittoria di Orazio Nelson che sconfisse la flotta francese a Cabo Trafalgar, in Spagna, nel lontano 1805.
La piazza si trova in pieno centro cittadino, vicino a Westminster, a due passi dal Tamigi. Qui gli i primi istanti del nuovo anno verranno scanditi dal suono del Big Ben che celebrerà assieme alle migliaia di presenti l'inizio dei giochi di luce, degli incredibili fuochi d'artifico e dei brindisi sfrenati. In alternativa il capodanno può essere trascorso in uno dei tanti Pub londinesi dove il classico spumante lascia il posto alla birra o ai whiskey d'annata, magari per consolarsi del grigiore del clima londinese.

Parigi è una altra classica meta di capodanno, facilmente raggiungibile dall'Italia sia con mezzi propri che in treno oltre che alle soluzioni dei voli low cost, e la folla che scende in piazza per festeggiare l'inizio del nuovo anno è davvero imponete. I luoghi di ritrovo più affollati e divertenti sono sotto la Torre Eiffel, agli Champs Elysee (campi Elisi) e alla vicina Place de la Concorde dove fiumi di champagne e birra scorrono tra le migliia di presenti festanti. Ovviamente Parigi ha molto da offrire con feste e cenoni che si inseguono un po' lungo tutta la capitale. Le luci conferiscono un aspetto intrigante al Quartiere Latino, alla zona di Notre Dame, mentre il capodanno diventa leggendario in locali come al Moulin Rouge e al Crazy Horse.

Praga è la capitale emergente della mittel Europa, una delle città più eleganti dal punto di vista architettonico del mondo. Qui il Capodanno in piazza deve affrontare il freddo pungente, ma in termine di emozioni e paesaggi romantici Praga non ha nulla da invidiare alle capitali del resto d'Europa. La piazza centrale, la bellissima Staromestske Namesti è il punto pricipale di ritrovo ma ogni locale, ogni birreria ogni club diventa un luogo affascinante dove trascorrere il veglione. Poi a mezzanotte Il momento clou sono i fuochi d'artificio e per ammirare lo spettacolo della Moldava che si colora dei giochi di luce sotto il profile nobile del Castello di Praga, niente di meglio che recarsi sul fantastico Ponte di Carlo.

Madrid è un altra città 'mitica' per il veglione di San Silvestro, specialmente per la festa che si tiene alla Puerta del Sol, nel cuore della città dove il celebre orologio suona i celebri 12 rintocchi che chiudono l'anno vecchio. La tradizione vuole che durante i rintocchi dell'orologio vengono mangiati 12 acini di uva, che ovviamente vanno portati con se. Tenendo conto dello 'spirito 'caliente' spagnolo, questo è uno dei luoghi più divertenti d'Europa per la notte del 31 Dicembre. Occore però arrivare nella piazza con largo anticipo, infatti già molto prima dello scoccare della mezzanotte è quasi impossibile accedere alla Puerta del Sol causa l'eccessivo affollamento.

Budapest è la seconda regine del centro Europa e contende a Praga il primato di 'capitale dell'est europeo'. Lungo le sponde del Danubio le luci natalizie conferiscono un fascino particolare ai quartieri di Pest e di Buda, e una delle soluzioni più romantiche è proprio quella di passare il capodanno su di un battello cullato dalle correnti del Danubio.
Per chi vuole invece provare il fascino del pazzo carnevale in piazza (qui il veglione è scosso da un fremito di follia come a carnevale) appuntamento a Vörösmarty dove in realtà i festeggiamenti si prolungano dal 30 fino al 1 gennaio, con concerti dal vivo, oppure un ritrovo giovane a ritmo di rock lo si trova in genere nella piazza di Nyugati.
  •  

 Pubblicato da il 27/12/2013 - 12.915 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close