Cerca Hotel al miglior prezzo

Pila, sciare e non solo a due passi da Aosta

La conca di Pila è situata a 1800 m di altitudine in un catino naturale baciato dal sole e protetto dal vento. Lo sviluppo turistico, iniziato negli anni 60 con la costruzione della cabinovia di collegamento con la città di Aosta, ha portato alla crescita di una località turistica disegnata traendo ispirazione dal modello francese dello ski-total, quindi si ha la massima concentrazione dei servizi permettendo cosi' ai villeggianti di scordarsi della macchina e di vivere una vacanza di full immersion nell'ambiente montano. La particolare conformazione della conca di Pila la tiene riparata dai venti garantendo quindi una qualità della neve sempre perfetta e consentendo di passare la giornata sugli sci scegliendo il versante con l'esposizione migliore.

Un ottimo impianto per la produzione di neve programmata mette al riparo dai rischi di inverni avari di precipitazioni nevose.
Raramente sulle alpi si può trovare in un solo comprensorio una varietà di piste come qui a Pila, si va dai pendii dolci della zona del Grimod, passando per le piste tagliate nei boschi di Chamolet fino ai ripidi pendii serviti dalle seggiovie del Couis.
Un attrezzatissimo snowpark situato nella zona centrale del comprensorio permette ai borders di esibirsi su salti, rail ed half pipe oppure si possono cimentare nel disegnare ardite traiettorie nei pendii vergini sotto la seggiovia del Couis I.
Tra i fitti boschi nella parte più settentrionale della conca sono tracciati due anelli per lo sci nordico; inoltre il vero appassionato di sci di fondo non può mancare una gita a Cogne, raggiungibile dal prossimo inverno utilizzando la tramvia di collegamento, per cimentarsi nel reticolo di tracciati che partono dalla Piana di Sant'Orso e sui quali si disputa una delle tappe italiane della coppa del mondo.

La stagione estiva offre rilassanti passeggiate nei boschi, escursioni naturalistiche nel confinante parco nazionale del Gran Paradiso, ma il vero fiore all'occhiello della stagione estiva è il percoso attrezzato per il downhill con le MTB servito dalla seggiovia Chamolet. Non bisogna dimenticare che Pila dista solo 18 km dal centro della città di Aosta con l'arco di Augusto gli scavi romani e gli eleganti negozi delle vie dello shopping. Baite, rifugi e ristoranti offrono spuntini per i più sportivi oppure con più tranquillità si possono gustare le specialità gastronomiche valdostane.

Per raggiungere Pila con la propria autovettura si percorre l’autostrada A5 fino alla città di Aosta, da qui facili indicazioni consentono di raggiungere i piedi della salita evitando il centro abitato di Aosta, i 18 km finali salgono con pendenza regolare fino ai 1800 m e consentono di ammirare panorami e scorci via via più ampi.
La stazione di partenza della telecabina Aosta-Pila è direttamente collegata con la stazione ferroviaria di Aosta rendendo veramente immediato il raggiungimento delle piste anche a chi non vuole utilizzare la macchina, inoltre un regolare servizio di autobus di linea collega Aosta con Pila e le varie frazioni situate lungo la strada.
  •  
loading...
23 Giugno 2017 La Notte Romantica dei Borghi pił belli ...

È finalmente cominciata l'estate e in tutta Italia si moltiplicano ...

NOVITA' close