Foto 3 di 30

UNESCO 2014, le foto di tutti i nuovi siti. Italia a quota 50 con Langhe e Monferrato

5 Vota   

Grotte di Maresha e Bet-Guvrin nelle pianure della Giudea, come un microcosmo della Terra delle Grotte, Israele - Questa "città sotto la città" è caratterizzata da una selezione di grotte artificiali, scavate dallo strato di gesso morbido nella Bassa Giudea denso e omogeneo. Comprende molte sale ed una vera e propria rete di passaggi con forme e funzioni diverse, situate sotto le antiche città gemelle di Maresha e Bet Guvrin, che testimoniano una successione di periodi storici di scavo e di utilizzo che si estende su 2000 anni, dall'Età del Ferro alle Crociate, così come una grande varietà di metodi di costruzione sotterranei. Gli scavi originali erano cave, successivamente convertiti per scopi artigianali, agricoli e locali, per essere usati come frantoi, colombaie, stalle, cisterne sotterranee e canali, vasche, complessi tombali e luoghi di culto, nonché come nascondigli per i momenti più difficili - © Protasov AN / Shutterstock.com