Foto 14 di 30

UNESCO 2014, le foto di tutti i nuovi siti. Italia a quota 50 con Langhe e Monferrato

3 Vota   

Delta dell'Okavango, Botswana - Questo delta nel nord-ovest del Botswana comprende paludi permanenti e pianure stagionalmente allagate. Si tratta di uno dei pochissimi grandi sistemi a delta dell'interno che non si gettano in un mare o un oceano, con un sistema di zone umide praticamente intatto. Una delle caratteristiche uniche del sito è che l'inondazione annuale del fiume Okavango si verifica durante la stagione secca, con il risultato che le piante e gli animali hanno sincronizzato i loro cicli biologici con queste piogge stagionali e le inondazioni. Si tratta di un eccezionale esempio di interazione tra processi climatici, idrologici e biologici. Il delta dell'Okavango ospita alcune delle specie più minacciate al mondo di grandi mammiferi come il ghepardo, il rinoceronte bianco, il rinoceronte nero, il cane selvatico africano ed il leone - © Jake Sorensen / Shutterstock.com