Foto 15 di 30

UNESCO 2014, le foto di tutti i nuovi siti. Italia a quota 50 con Langhe e Monferrato

4 Vota   

Qhapac Ñan, il sistema stradale andino tra Equador, Perù, Bolivia e Argentina - Il sistema stradale andino comprende una vasta rete di vie di comunicazione, commercio e difesa di origine Inca.
Le strade coprono 30000 km e furono costruite dagli Inca in un periodo di diversi secoli basandosi in parte sulle rotte pre-incaiche. Questa straordinaria rete si snoda attraverso una delle zone geografiche più estreme del mondo, che connette le cime innevate delle Ande ad un'altitudine di oltre 6000 metri alle località della costa, attraversando foreste pluviali, fertili vallate e deserti. Raggiunse la sua massima espansione nel XV secolo, quando si diffuse in lungo e in largo per tutta l'estensione delle Ande. Il sistema stradale di Qhapac Ñan include 273 siti dislocati su oltre 6000 chilometri, selezionati per evidenziare i risultati architettonici, politici e di ingegneria sociale della rete, assieme alle infrastrutture legate al commercio, all'alloggio e al deposito, nonché alcuni siti di importanza religiosa  - © Narongsak Nagadhana / Shutterstock.com