Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Follonica

Vacanza a Follonica, tra sole, spiagge e il bel mare di Maremma

Pagina 1/2

Il golfo di Follonica si estende per una lunghezza di circa 30 km, dalla punta di Piombino fino alla bella località di Punta Ala. Al largo si staglia il profilo dell'Isola d'Elba, che completa il quadro di una delle più belle località di mare della Toscana, la prima grande spiaggia della Maremma.
Siamo in provincia di Grosseto, in una cittadina di poco più di 20.000 abitanti che negli anni ha cambiato aspetto e la propria vocazione trasformandosi in una località prettamente turistica e abbandonando quindi l'immagine di città industriale. A partire dagli anni Sessanta, infatti, l'industria pesante si è trasferita a Piombino e l'area che un tempo apparteneva all'ILVA è stata oggi riqualificata, fino al punto di ospitare attualmente il MAGMA (Museo delle Arti in Ghisa della Maremma) e uno dei portali d'accesso al Parco Tecnologico Archeologico delle Colline Metallifere Grossetane.
In città alcuni luoghi d'interesse attirano l'attenzione dei turisti di passaggio: su tutti il Palazzo Granducale, edificato nel 1845, e la chiesa di San Leopoldo, anch'essa ottocentesca, celebre per il suo frontone in ghisa e per altri dettagli nello stesso materiale prodotti dall'antica fonderia locale.
Allo stesso modo, anche nei dintorni di Follonica ci sono luoghi magici che catturano la fantasia dei visitatori: uno di questi è il Castello di Valli, o quantomeno ciò che ne resta. Si trova in collina proprio sopra la città e risale al IX secolo d.C.
Come facilmente intuibile, le vicende che si sono susseguite nel corso dei secoli hanno fatto sì che il castello passasse di mano ripetutamente, fino alla definitiva annessione al Granducato di Toscana nel 1815. Oggi sono visibili i resti della torre e di alcuni edifici adiacenti.

Va però detto che i turisti amano Follonica soprattutto per le sue spiagge. In effetti avevamo già parlato di alcuni tratti del suo litorale nel nostro articolo sulle spiagge più belle della Toscana.
Follonica presenta una spiaggia lunghissima, con sabbia finissima e un mare blu che invita al bagno e al relax. Ci sono bagni attrezzati, ma anche tratti di spiaggia libera e una bellissima pineta che si estende specialmente lungo il litorale più orientale, che termina nella spiaggia del Puntone.
Le spiagge più famose di Follonica, da nord-ovest a sud, sono la Carbonifera – dominata da una torre ottocentesca – la spiaggia di Torre Mozza – anch'essa guardata a vista da una torre, in questo caso cinquecentesca, proprio sull'acqua – da dove si gode di un bel panorama su tutto il golfo e il trittico di spiagge cittadine: il Boschetto, Pratoranieri e il Lido.

Altre spiagge si trovano in direzione sud, verso Castiglione della Pescaia. Abbiamo citato il Puntone, ma nelle vicinanze c'è anche la bella spiaggia della Polveriera, ideale per famiglie con bambini. Proseguendo verso sud il paesaggio diventa più aspro e la costa pianeggiante lascia spazio a un litorale collinare, dove si trovano boschi e paesaggi unici. Non sono però finite le spiagge: ecco infatti che a sud del centro si trovano ancora Cala Martina, completamente selvaggia, o la più celebre Cala Violina, situata a circa 9 km da Follonica. E' una baia riparata, circondata da monti ricoperti da fitta vegetazione, lontana dal traffico e dalla confusione. Si raggiunge attraverso una strada sterrata che ad un certo punto è sbarrata per i veicoli motorizzati. Bisogna allora proseguire a piedi, o ancor meglio in bicicletta, visto che ci sono da percorrere circa 3 km. Lo sforzo è ampiamente ripagato dalla bellezza della Cala Violina, famosa per le acque limpide e le foreste di Posidonia al largo.
... Pagina 2/2 ... A 11 km e 12 km rispettivamente dal centro di Follonica si trovano altre spiagge: Cala Civette e Casetta Civinini. La prima è una delle più selvagge della Toscana, mentre la seconda, pur trattandosi di una grande spiaggia di 6 km con grandi tratti di spiaggia libera, presenta anche un alcuni stabilimenti.

Eventi
Follonica è conosciuta anche per il suo Carnevale, che si celebra ogni anno. I carri allegorici, per l'occasione, sfilano per le strade e richiamano migliaia di persone. Tra alti e bassi nel corso del XX secolo, i carri di Follonica sono ormai considerati parte di uno più bei carnevali della Toscana e, forse, tra i più bei carnevali d'Italia.

Come arrivare
Per arrivare a Follonica si può utilizzare la Statale Aurelia SS1 (E80) sia che si provenga da Roma che da Livorno; Follonica si trova circa 45 km a nord-ovest di Grosseto e 90 km a sud di Livorno. Per chi proviene da Firenze conviene imboccare la superstrada per Siena e una volta arrivati nella città del Palio prendere la SS 73 in direzione di Massa Marittima e da qui scendere a Follonica.
Per chi si muove con i mezzi pubblici segnaliamo che esiste anche la linea ferroviaria.


loading...
29 Aprile 2017 Bandiere verdi 2017: le spiagge per bambini ...

Vacanze al mare in Italia con i bambini? Tornano i consigli dei Piedatri ...

NOVITA' close