Cerca Hotel al miglior prezzo

Castiglione della Pescaia, vacanze nella Svizzera della Maremma

Pagina 1/2

Alla fine del Settecento, in un periodo di prosperità economica, veniva chiamata “la piccola Livorno”, mentre oggi c’è chi la nomina “piccola Svizzera” o “Svizzera della Maremma” grazie alla qualità della vita e all’efficienza dei servizi turistici. In realtà si chiama Castiglione della Pescaia, e non ha niente a che fare con le atmosfere nordiche della Svizzera: è un comune di 8.500 abitanti nel cuore della Maremma toscana, a 22 km da Grosseto, affacciato alle acque cristalline del Mar Tirreno.

A separare Castiglione della Pescaia dal mare c’è una lunga lingua di spiagge, che ha meritato negli anni vari riconoscimenti per la pulizia delle acque e la cura delle attrezzature. Per questo motivo la cittadina è considerata una delle mete balneari più esclusive del litorale A farne una meta vacanziera ideale, specialmente per i soggiorni estivi all’insegna del sole e del mare, concorre un clima mediterraneo mite e sempre gradevole. Nonostante la vicinanza del massiccio collinare Poggio Ballone, che rinfresca l’aria della zona, le temperature di Castiglione sono piacevoli tutto l’anno: in agosto, il mese più caldo, i valori medi vanno da una minima di 21°C a una massima di 28°C, mentre in gennaio si va dagli 8°C di minima ai 17°C di massima. Le precipitazioni si concentrano in autunno e inverno e raggiungono l’apice in dicembre, quando piove in media per 8 giorni sul totale, mentre le piogge estive sono quasi assenti.

Aldilà delle bellezze naturali, legate alla presenza del mare, Castiglione della Pescaia offre un ricco patrimonio storico, artistico e culturale, ben rappresentato soprattutto dalle innumerevoli chiesette che ne costellano il territorio. Tra le più belle e meritevoli di attenzione c’è la Chiesa di San Giovanni Battista, ricavata nel XVI secolo da un ex deposito di armi e custode delle reliquie di San Guglielmo d’Aquitania. Il bel campanile risale alla restaurazione, in stile neogotico, di una vecchia torre appartenente alla cinta muraria, mentre l’interno a navata unica conserva la caratteristica copertura a capriate del soffitto.

Da non perdere anche la Chiesa di Santa Maria del Giglio, realizzata nel XVIII secolo in un bastione delle vecchie mura, erette intorno al borgo in età medievale. Già nel XIII secolo, tuttavia, esisteva probabilmente una cappella riservata alla guarnigione, in seguito ampliata con i materiali edilizi ricavati dal romitorio di Santa Petronilla. Incastonata tra l’antiporto e l’accesso alle mura, la chiesa appare compressa e sembra priva di facciata. In realtà, a ben guardare, si nota una facciata priva di portale, dotata di un bel rosone circolare nella parte alta.
... Pagina 2/2 ...
Da Castiglione della Pescaia si possono poi visitare un’infinità di siti naturalistici interessanti, disseminati lungo lo splendido litorale maremmano. Tra le mete consigliate si ricordano Punta Ala, l’Isola d’Elba e la vicina Isola del Giglio poco più a sud, nonché il magnifico Parco Naturale della Maremma, il primo parco della regione, istituito nel giugno del 1975 per preservare le bellezze e la salubrità di queste terre.

Ma il Mar Tirreno non regala soltanto un clima piacevole, scenari mozzafiato e spiagge accoglienti: la sua presenza si fa sentire anche nelle usanze e nella tradizione più antica della località. A castigliane della Pescaia, infatti, si tiene una famosa regata di barche a remi, ripetuta ogni anno a ferragosto sin dal primo Ottocento, con alcune modifiche nel corso del tempo ma sempre animata dallo stesso spirito festaiolo e competitivo. A sfidarsi sono cinque imbarcazione, ciascuna rappresentante di un rione cittadino.

Per raggiungere Castiglione della Pescaia ci sono varie soluzioni. Chi viene da lontano e deve servirsi dell’aereo potrà atterrare all’aeroporto di Pisa, a quello di Firenze o all’aeroporto di Roma Fiumicino, rispettivamente a 136 km, 190 km e 192 km dalla meta finale. Chi viaggia in treno dovrà scendere alla stazione ferroviaria di Follonica e da qui raggiungere Castiglione della Pescaia in autobus. Infine, chi sceglie l’auto e viene da Grosseto dovrà prendere la S322 fino a destinazione, mentre chi viene da Livorno deve percorrere la SS Aurelia fino a Follonica, poi prendere la S322 fino a Castiglione della Pescaia. Foto, cortesia: Sito del Comune
loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close