Cerca Hotel al miglior prezzo

L'Eremo di Malavalle e l'antico Prile, trekking in provincia di Grosseto

Pagina 1/2

E' una zona curiosa questa di Malavalle, dove il tempo ha profondamente modificato il paesaggio, da malarica zona palustre circondata da colline di macchia impenetrabile a ridente costa intensamente dedita al turismo balneare. Nel tentativo di sovrapporre l'immagine passata a quella attuale, riscopriremo le tracce degli antichi paesaggi e le storie di uomini e santi che scelsero quest'area proprio perché remota e abbastanza inospitale da potervi espiare i propri peccati. L'escursione tocca i più importanti ruderi medievali della zona oltre che il tracciato dell'acquedotto Ximenes, per poi salire sul crinale che domina tutta la costa, la palude della Diaccia Botrona ed il poggio su cui sorge il borgo di Castiglione. Concluderemo il percorso naturalistico entrando nel pittoresco castello, ascoltando il suono dei nostri passi sugli antichi selciati, avvolti dal profumo della legna che arde nei focolari e nell'atmosfera tranquilla di un piccolo borgo che conosce la bolgia estiva ma che è rimasto incorrotto rispetto al consumismo pre-natalizio. Tempo permettendo potremo raggiungere la Diaccia Botrona per scorgere i Fenicotteri ritardatari sulla migrazione.

Appuntamento alle 9.45 a Castiglione della Pescaia (GR) presso il parcheggio libero che costeggia la riva destra (Nord) del fiume Bruna (oltre il Ponte Giorgini, senza attraversarlo). Dopo aver lasciato alcune delle auto, ci sposteremo con le altre all'inizio del percorso a piedi (4 km circa di tragitto in auto). Rientro previsto per le ore 17.00. Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.

Dati tecnici dell’escursione a piedi: percorso medio-facile, in gran parte panoramico di crinale; dislivello totale in salita 500 m ca; lunghezza del percorso 10 km ca.; tempo medio effettivo di cammino 4h30'; al termine del sentiero entreremo nel Borgo antico di Castiglione che sarà possibile visitare. Riprenderemo quindi le auto lasciate all'inizio del sentiero con quelle lasciate nel primo parcheggio. Si consiglia di portare con sé uno zainetto giornaliero con sufficiente scorta d'acqua oltre al pranzo al sacco; indossare capi sportivi e scarpe da escursionismo.

Si prega confermare l'adesione telefonicamente
entro le ore 12.00 del giorno precedente l’escursione

NB: se siete interessati all'escursione VI PREGHIAMO di comunicarlo ENTRO i termini su indicati, indipendentemente dalle previsioni meteo: sarà la guida a comunicare l'eventuale annullamento in caso di maltempo.

... Pagina 2/2 ...Scheda tecnica: N° minimo di partecipanti: 8; Costo: 12,00€ a persona; promozione "abbonamento": ogni 5 escursioni giornaliere si ottiene uno sconto del 50% sul costo del trekking. La quota comprende: servizio di guida GAE per tutta la giornata.

La quota non comprende: costo del viaggio per raggiungere il luogo dell'appuntamento, il pranzo, eventuali biglietti d’ingresso a Musei, parchi, monumenti ecc… se non diversamente specificato in “La quota comprende”.

Per info e prenotazioni:
alice 347 7922453 - segreteria@toscanatrekking.it
www.toscanatrekking.it


 Pubblicato da il 16/12/2010 - 2.180 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close