Foto 7 di 26

UNESCO: le foto dei 26 nuovi siti dichiarati Patrimonio dell'UmanitÓ nel 2012

4 Vota   

Gonbad-e Qābus – Iran
Gonbad-e Qābus è una cittadina iraniana di circa centoventimila abitanti che si trova nella provincia del Golestan in Iran; la località è famosa soprattutto per la sua antica torre di mattoni risalente all'anno 1006, costruita come tomba per un principe della dinastia Ziyarid. Le sue enormi dimensioni (l'altezza complessiva, considerando anche la piattaforma della base, raggiunge i 72 metri) ne fanno una delle torri più alte del pianeta; la sua forma riproduce all'incirca un prisma decagonale con un tetto conico, le cui misure corrispondono esattamente al rapporto aureo (noto anche come costante di Fidia), conosciuto già al tempo dei Greci e calcolato successivamente anche dall'italiano Fibonacci. La torre è praticamente l'unico resto dell'antica città di Jorjan, distrutta dall'invasione dei Mongoli tra il XIV ed il XV secolo, ed è un grandioso esempio dell'architettura islamica influenzata dallo sviluppo della matematica, delle scienze e dell'innovazione tecnologica del mondo musulmano attorno all'anno 1000.