Foto 23 di 26

UNESCO: le foto dei 26 nuovi siti dichiarati Patrimonio dell'UmanitÓ nel 2012

3 Vota   

Città storica di Grand-Bassam – Costa d'Avorio
Grand-Bassam fu la prima capitale coloniale della Costa d'Avorio – a partire dal 1893 e per i successivi tre anni – prima che la sede amministrativa del paese fosse trasferita a Bingerville. La città di Grand-Bassam si trova ad est dell'attuale capitale ivoriana Abidijan, anch'essa situata sulla costa; dopo i fasti del passato ed il conseguente abbandono dovuto alla cessazione di molte attività economiche ed amministrative del paese, ora sta vivendo una nuova fase della propria vita; il sito dichiarato Patrimonio dell'Umanità comprende sia il villaggio di pescatori N'Zima che gli edifici coloniali, esempi di fine architettura dell'epoca ricca di giardini e di case con portici e verande. La città è stata per lungo tempo il maggiore porto nonché il principale centro economico e giudiziario nazionale; qui sono testimoniate le complesse relazioni sociali che intercorrevano tra europei ed africani così come il movimento indipendentista che sorse per affrancare la Costa d'Avorio dal giogo coloniale francese.