Cerca Hotel al miglior prezzo

VALERY KOSHLYAKOV. Non smettiamo di costruire l’Utopia Venezia

La Mostra di Valery Koshlyakov a Venezia, Cą Foscari

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Cà Foscari dedica i suoi spazi ad un artista contemporaneo, Valery Koshlyakov. Le opere dell’autore russo, presenti in molte collezioni prestigiose fra cui quelle del Centre Pompidou di Parigi, della Galleria Tret'jakov di Mosca ed il Museo Russo di San Pietroburgo, saranno disponibili al pubblico a partire dall’11 maggio prossimo, con il percorso espositivo curato da Danilo Eccher che resterà aperto fino al 29 luglio.

Tre mesi in cui sarà possibile esplorare l’arte di Valery Koshlyakov, nato a Salsk, nella Russia Meridionale, nel 1962. Le sue opere, realizzate con materiali semplici, quale cartoni, nastro da imballaggio, strati sovrapposti di pittura ad olio e di vernice spray, sono state fra le protagoniste dell’edizione della Biennale di Venezia organizzata nel 2003.

La mostra che inaugurerà a maggio, dal sottotiolo Non smettiamo di costruire l’Utopia, segna quindi un gradito ritorno dell’artista nella magica cornice veneta fornita dalla Laguna, dopo un lungo percorso che ha permesso a Koshlyakov di calcare, negli anni successivi alla prima esposizione, i sacri palcoscenici artistici del Louvre a Parigi, del Guggenheim a New York City e Bilbao, del Museo Puskin a Mosca e del John F. Kennedy Center for the Performing Arts a Washington, DC. Senza dimenticare, ovviamente, anche il passaggio al Museo dell’Impressionismo Russo di Mosca, legato a Cà Foscari dalla collaborazione che ha permesso di organizzare il nuovo allestimento.

Koshlyakov vive ora fra Mosca, Berlino e Parigi, ambienti estremamente interessanti dal punto di vista artistico. La sua biografia riferisce i alcune tappe importanti, fra cui la presenza fra i banchi dell’ Accademia d’Arte della Russia, una delle strutture più prestigiose per la formazione artistica e l’adesione, nel 1988, al movimento “Arte o Morte” legato, per lo spirito rivoluzionario, al “Patria o Muerte” coniato dall’icona mai tramontata di Ernesto Che Guevara.

Le opere di Koshlyakov sono grandi, immense. Riproducono particolari di città, immerse in epoche e riferimenti sospesi, in cui ciò che è reale si confonde con quello che non lo è o che non appare come tale. Una oscillazione che alcuni valutano come limbo fra speranza e realtà in cui il richiamo romantico ad antiche rovine, non svilisce il fascino delle grandi capitali e dei loro monumenti come il Cremlino, Notre Dame, il Colosseo, il Pantheon, Place de la Concorde, il Vaticano, Pompei. Immagini dal sapore decadente, ritratti che trasudano fragilità dalle apparenti grandezze, tanto deboli quanto impressionanti.

Una attenzione particolare sarà riservata ovviamente a Venezia, ospite della mostra e, ancor prima, quasi madrina del fiorire dell’artista russo. La personale dedicata all’autore lascerà spazio ad opere in cui ad emergere è l’architettura dei palazzi e dei suoi interni, siano essi riferiti alla magia della città lagunare che ad immagini di altri luoghi, come Mosca e le produioni legate al periodo del socialismo classico.

Le grandi opere, unitamente a molti altri oggetti, saranno organizzate sui due piani di Cà Foscari. L’ingresso all’esposizione è libero. La mostra rimarrà aperta al pubblico dall'11 maggio al 29 luglio, dal mercoledì al lunedì, dalle 10 alle 18 (chiuso il martedì).

Per informazioni: Tel. 041 2348118
www.studioesseci.net.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Maggio 2017
D L M M G V S
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
Giugno 2017
D L M M G V S
       
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
Luglio 2017
D L M M G V S
           
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 11/05/2017 - 2.456 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close