Cerca Hotel al miglior prezzo

La Festa del Redentore a Venezia

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Nulla è più suggestivo di fuochi d’artificio che accendono e si riflettono su superfici d’acqua, uno spettacolo reso ancora più suggestivo dalla città che lo ospita, quella Serenissima, regina dei mari ai tempi delle Repubbliche Marinare. Il terzo weekend di luglio – quest'anno dal 15 al 17 luglio 2022 Venezia celebra il suo Cristo Redentore con fuochi pirotecnici e processioni in laguna.

Storia

La Festa del Redentore, molto cara agli abitanti e molto apprezzata dai turisti, affonda le proprie radici in un passato davvero lontano, a metà del Cinquecento, quando un’epidemia di peste colpì la popolazione veneziana e in due anni (dal 1575 al 1577) la città si vide decimata. Diffusa con molta probabilità a causa dei commerci con l’Oriente e dalla libera circolazione delle navi in porto, la “Morte nera” era considerata un castigo divino che andava quindi scongiurato con un voto solenne.

Fu allora che il Senato veneziano si decise per la costruzione di una nuova Basilica dedicata al Cristo Redentore, progettata da Andrea Palladio e costruita sull’isola della Giudecca. La pestilenza di fatto finì, e da allora i veneziani amano onorare quel voto solenne con un ponte di barche che collega la chiesa alla città, una funzione solenne presieduta dal Patriarca e una processione religiosa.

Durante queste celebrazioni tutta l’isola partecipa ai festeggiamenti e calli e campielli dei diversi sestieri si animano di manifestazioni. La più suggestiva resta la “Note dei foghi” che, aggiunta solo dal 1978, prevede una regata storica (da non confondere con la Regata Storica di settembre) incorniciata da uno spettacolo pirotecnico di grande suggestione.

Regole e prenotazioni per assistere alla Festa del Redentore 2022

È già disponibile a questo link la pagina dedicata alle prenotazioni (per i non residenti a Venezia è disponibile la prenotazione a partire dalle ore 12 del 7 luglio 2022).
La Festa del Redentore prevede la gestione e il contingentamento delle aree più prossime allo spettacolo pirotecnico e si svolgerà nel rispetto delle ordinanze in materia di sicurezza urbana e della navigazione.

Informazioni utili, date e orari per partecipare alla festa

Nome: Festa del Redentore
Dove: Venezia.
Date: dal 15 al 17 luglio 2022.
Tipologia: festa pirotecnica e regata.
Prezzo: ingresso gratuito.
Orari e programma:
Venerdì 15 luglio
ore 20 Apertura del ponte votivo che collega le Zattere con la Chiesa del Redentore.

Sabato 16 luglio
ore 23:30 Spettacolo pirotecnico in Bacino di San Marco (prenotazione obblogatoria online per assistere).

Domenica 17 luglio
Regate del Redentore – Canale della Giudecca:
ore 16 regata dei giovanissimi su pupparini a 2 remi
ore 16:45 regata su pupparini a 2 remi
ore 17:30 regata su gondole a 2 remi
ore 19 Santa Messa votiva presso la Chiesa del Redentore all’Isola della Giudecca.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale del Turismo di Venezia.

Come arrivare: Venezia è raggiungibile in aereo tramite l'aeroporto Marco Polo a Tessera e l'aeroporto Canova - San Giuseppe a Treviso.
In macchina con l’autostrada A4, si parcheggia l’auto in Piazzale Roma e si arriva a piedi in pochi minuti agli approdi dei traghetti; o in treno, gli approdi si trovano a circa 50 metri dall’uscita della stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia.

Scopri tutti gli eventi in Veneto.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Luglio 2022
D L M M G V S
         
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 08/07/2022 - - ® Riproduzione vietata

27 Settembre 2022 La Sagra del calzone di Acquaviva delle ...

Nata nel 1971 grazie alla volontà del Cavalier Cirielli, la Sagra ...

NOVITA' close