Cerca Hotel al miglior prezzo

La Regata Storica di Venezia

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!

La prima domenica di settembre di ogni anno Venezia rivive tutto il suo splendore di antica Repubblica marinara con la Regata Storica, appuntamento principale nel calendario delle gare di voga alla Veneta che segue di poco l’altra regata storica prevista a luglio per la Festa del Redentore.

A rendere unico questo evento è il corteo storico che precede la gara vera e propria e si snoda lungo il Bacino di San Marco, Canal Grande, Ponte di Rialto e Ferrovia per far ritorno a Ca’ Foscari. La regata rievoca l’arrivo nel 1489 di Caterina Cornaro, sposa del Re di Cipro, che rinunciò al trono in favore di Venezia; decine di imbarcazioni tipiche del Cinquecento che fluttuano sull’acqua in regale posa e trasportano dame, cortigiani, doge e dogaressame tutte le più alte cariche della Magistratura veneziana. Un tripudio multicolore che riporta alla mente i fasti di una storia gloriosa passata a solcar mari.

Protagoniste indiscusse sono proprio loro le barche: la pupparin, imbarcazione veloce impiegata per la vigilanza marittima o come barca da casada; la mascareta, sandolo leggero usato per la pesca, per le regate e per il diporto lagunare; la caorlina, barca da lavoro; il gondolino, usato esclusivamente per la Regata Storica; la gondola, l’imbarcazione veneta più conosciuta; la balotina, simile alla gondola ma con lo scafo tondeggiante e più stretto; il sandalo, la barca più diffusa; e infine le imbarcazioni da parata, disdotona, dodesona, quatordesona.

Al corteo storico segue la competizione vera e propria suddivisa in quattro gare per categorie di età e per tipologia di imbarcazione; la più spettacolare è la regata dei campioni su gondolini che si inseguono in Canal Grande fino al traguardo posto di fronte alla celebre "machina", un edificio galleggiante davanti al palazzo di Ca' Foscari. Le altre tappe fondamentali della regata storica sono il cordino (spagheto) teso alla partenza davanti ai giardini di Sant’Elena e il palo (paleto) infisso nel mezzo di Canal Grande di fronte alla stazione ferroviaria di Santa Lucia, dove si determinano i vincitori.

Infine una curiosità, durante la regata storica il bacino di San Marco si riempie di barche dalle quali i cittadini assistono alla competizione, in passato per contenere quelli più indisciplinati la regata era preceduta da peote e da bissone che avevano il compito di lanciare palle di terracotta (balote) all’avviso dei tifosi più molesti; oggi le bissone aprono il corteo storico.

La Regata Storica di Venezia è partner della campagna di sensibilizzazione del Comune di Venezia #EnjoyRespectVenezia.
La regata si può seguire dalla tribuna galleggiante scoperta allestita lungo il Canal Grande nei pressi della fermata Actv di San Silvestro (5 minuti da Campo San Polo). La tribuna permette di seguire il corteo storico-sportivo e tutte le quattro competizioni.

Informazioni utili, date e orari per visitare la Regata


Nome
: Regata Storica
Dove: Venezia
Quando: prima domenica di settembre (2 settembre 2018)
Orari: dalle 16
Biglietto: i biglietti sono acquistabili online, chiamando il call-center Hellovenezia +39 041 2424 o presso i punti vendita Venezia Unica (elenco sul sito della manifestazione). Non residenti,
intero 60 euro, 30 euro ragazzi dai 6 ai 18 anni, gratis sotto i 6 anni; residenti, intero 30 euro, 15 euro ragazzi dai 6 ai 18 anni, gratis sotto i 6 anni
Tipologia: rievocazione storica, competizione sportiva
Programma: sul sito ufficiale della manifestazione e sulla pagina facebook

Come arrivare: per chi arriva in auto, collegamenti autostradali A4, A27, A13, stradali SS. 309, SS. 14, SS. 13, SS. 11. Si può parcheggiare a Piazzale Roma non lontano dalla stazione ferroviaria.

Scopri gli altri eventi del Veneto

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Settembre 2018
D L M M G V S
           
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 12/01/2018 - - ® Riproduzione vietata