Cerca Hotel al miglior prezzo

Dove fare sport all'aperto a New York City

Non solo girando si pratica sport a New York City. Anche se, in molti punti, solo consumando la suola delle scarpe è possibile ammirare nel modo più adatto quanto ha da offrire, la città, con tutti i suoi quartieri e distretti, è decisamente troppo grande per percorrerla a piedi.

Per i cultori convinti del fitness ai quali non dovesse bastare camminare soltanto, esistono varie opportunità per muoversi, bruciare calorie e non perdere neppure un raggio del bellissimo sole che inonda la città quando il bel tempo le sorride. I parchi sono ovviamente le location più consone e adatte allo scopo. Prospect Park, ad esempio, polmone verde di Brooklyn offre nei suoi oltre 230 ettari di estensione, fra giostre, colline, laghi e spazi verdi, la possibilità di affrontare allenamenti di ogni tipo, dal classico volley al pattinaggio.

Una novità importante è l'allenamento Bodiesynergy, nato per rilassare e divertire. Fra una pedalata, una alzata di kettlebell ed uno scontro con il sacco da boxe per scaricare la tensione, il corpo viene interamente sollecitato e quindi tonificato. Per le mamme che ogni giorno devono vedersela con passeggini e figli, è nato il BabieSynergy (Info: www. bodiesynergy.com).

Un'altro ambiente che offre il contatto con la natura è il percorso del Bronx River, una delle meraviglie meno note di New York. Il fiume, che si snoda per 23 miglia attraverso la zona a Sud di Westchester ed il Bronx, è una delle aree naturalistiche più importanti. Le sue acque si offrono a pesca e canottaggio e le sponde a passeggiate a piedi e in mountain bike. Il Bronx River è anche oggetto di studio per la rigogliosa natura che lo circonda. Per preservarlo ed educare alla sua fruizione in modo consapevole e rispettoso è nata anni fa la Bronx River Alliance. Il programma di ricreazione destinato ad adulti e bambini ha l'obiettivo di integrare la comunità con il fiume ed il suo ambiente. Per questo vengono organizzate escursioni in canoa, Kaya e bicicletta, singole o di gruppo (Info: www. bronxriver.org).

"Se i panorami non ti tolgono il respiro, lo farà sicuramente l'allenamento all'aperto". Uno slogan che può apparire come una minaccia o una promessa di grandi risultati. A coniarlo è Fit Tours NYC, organizzazione che ha base nel meraviglioso Central Park a Manhattan, e offre l'opportunità di scoprirne angoli e caratteristiche lavorando sodo. Gli allenamenti limitati ad un'ora per consentire anche a chi ha impegni di lavoro di poterli affrontare, associano corsa, esercizi, yoga e molto altro. Il calendario offre una scelta oraria che privilegia due fasce: il primo mattino e la sera. Le prenotazioni si possono effettuare on line (Info: fittoursnyc.com).

Di nuovo un fiume, in questo caso, l'Hudson. Siamo sul molo Pier 46, in prossimità di Greenwich Village dove, nel corso di primavera ed estate, è possibile di incrociare le esigenze di fitness con le proposte offerte dal Circuit of Change, programma che associa alla meditazione l'impegno sportivo legato alla pratica di arti marziali. Con l'Outdoor Mind Body Bootcamp, nome del programma, è possibile accedere ad un programma alimentare strutturato per incrementare energia rinunciando ai chili superflui. Le lezioni si tengono al mercoledì a partire dalle 18,45 (Info: www.circuitofchange.com). Il ricco programma di oltre 165 eventi, concentrati su 9 moli che traformano l'Hudson nel protagonista dell'estate, si affianca alle attività abituali. Le lezioni di Kayak, mix di libertà e fitness, si possono prenotare in ogni molo - Pier 26, Pier 40, Pier 66, Pier 84 e Pier 96 (Info: www. hudsonriverpark.org).

Se le vostre preferenze, in fatto di fitness, sono legate in modo quasi esclusivo alla corsa, allora la scelta del programma più efficace ed appagante non può che ricadere sul Mile High Run Club. Gli istruttori con un passato di coach olimpici alle spalle, propongono un allenamento che miscela sapientemente corsa a momento di recupero per il periodo sufficiente a migliorare resistenza e capacità. Gli studi sono situati a Noho e Nomad e ogni settimana organizzano allenamenti all'aperto. Info: www.milehighrunclub.com. Di nuovo tanto verde, al Fort Tryon Park, situato fra i quartieri Hudson Heights , Washington Heights e Inwood. Nelle mattine di martedì, giovedì e sabato vengono organizzati dal 1° maggio al 24 dicembre, allenamenti gratuiti di un'ora nei quali si cammina, si fa stretching e si dedica del tempo anche ad esercizi finalizzati al rafforzamento muscolare. Oltre a questo, il ventaglio di proposte comprende corsi di yoga, meditazione, tai chi, zumba, cardio e tanto altro. Gli istruttori sono tutti professionisti (Info: www.nycgovparks.org).

Di corsa si va anche con il New York Road Runners che organizza percorsi in aree esclusive e decisamente rilassanti, come il Silver Lake Park di Staten Island ed il Brooklyn Marine Park. Guidati da esperti, i corsisti vengono guidati verso il loro personale traguardo ogni sabato mattina, durante l'estate (Info: nyrr.org). Gli inverni freddi del New England potrebbero inibire tanti dall'affrontare allenamenti di qualsiasi genere. Per questo è nato il Novembre Project, movimento di fitness gratuito nato a Boston. A farne parte sono campioni olimpici, atleti professionisti, maratoneti, triatleti disposti a condividere la loro esperienza con tutti gli altri membri del gruppo. Ogni mercoledì e venerdì mattina chi vuole può aggregarsi e vivere gli allenamenti gratuito al Gacie Mansion Grotto. L'ultimo mercoledì di ogni mese l'attività si sposta a Wards Island (Info: www.november-project.com). Last but not least, il Rise NYC che a Wahington Square Park, a Bryant Park e nel Flatiron District organizza lezioni di fitness gratuite all'aperto. Tre meravigliosi luoghi, fra i quali il gruppo si divide durante la settimana (www.therisenyc.com).

Le opportunità non mancano anche negli Hotel. In quasi tutti c'è palestra e area fitness ma solo alcuni eccellono. Fra questi l' INK 48 nel West Side di Manhattan che offre il noleggio gratuito di bici, il The James New York, nel cuore di SoHo che dedica alle signore lezioni settimanali gratuiti di yoga su un meraviglioso terrazzo con vista su fiume hudson ed il Trump International Hotel & Tower, sul Columbus Circle che mette a disposizione anche l'abbigliamento adatto per affrontare il bootcamp di 60 minuti a Central Park.
  •  

 Pubblicato da il 31/05/2016 - 3.160 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close