Cerca Hotel al miglior prezzo

Met Breuer a New York City il nuovo spazio espositivo del Metropolitan Museum

L'arte dell'ultimo secolo è la protagonista esclusiva del Met Breuer, la sezione del Metropolitan Museum of Art di New York City , aperta dal 18 marzo 2016 nella vecchia sede del Whitney Museum of Art ora trasferito nella struttura disegnata da Renzo Piano sulla High Lane.

Il nome è un omaggio all'architetto Marcel Breuer che disegnò la struttura negli anni 1960. I lavori di ristrutturazione che hanno preceduto l'apertura, hanno rispettato l'originalità dell'architetto riportando il palazzo ai tempi in cui aprì per la prima volta i battenti sulla Madison Avenue. Era il 1966 e a tagliare il nastro c'era Jackie Kennedy.

Pareti di cemento, pavimenti in pietra e infissi in bronzo circonderanno per otto anni - tale è il periodo previsto per la permanenza della sezione nell'edificio - il meglio dell'arte moderna complessivamente intesa a differenza del Whitney che limita il viaggio unicamente alle espressioni artistiche made in Usa. Nelle sale del Met Breuer è possibile ammirare l'evoluzione di oltre cento anni di storia dell'arte, a partire dal 1900 fino alle espressioni più attuali e recenti.

Esposizioni, mostre, performance integrano le collezioni per offrire uno sguardo completo sull'arte. "Unfinished Thoughts" è il titolo della mostra scelta per inaugurare il nuovo percorso del Met Breuer. Oltre 200 capolavori incompiuti dal Rinascimento ad oggi, come un paesaggio senza cielo di Van Gogh o la Cleopatra di Guido Reni giunta appositamente dai Musei Capitolini dove è regolarmente esposta.

Ad affiancarla la personale di Nasreen Mohamedi, artista indiano che ha raggiunto il successo nel periodo immediatamente successivo alla conquista dell'indipendenza del suo paese, ispirandosi a vari stili dalla pittura di Paul Klee al neorealismo italiano. In linea con l'eclettismo artistico del Novecento, anche l'arte fotografica entra di buon diritto fra le suggestioni offerte dal Met Breuer.

Come nel caso della personale dedicata alla fotografa Diane Arbus e la retrospettiva su Kerry James Marshal, pittore, fotografo, scultore e molto altro, chiamati entrambi ad offrire la visione delle loro opere durante l'inaugurazione.

Il Met Breuer è aperto il martedì, il mercoledì, il sabato e la domenica dalle 10 alle 17,30. Nelle giornate del giovedì e del venerdì la chiusura viene posticipata alle ore 21.

Il lunedì è giorno di chiusura.

Il museo chiude anche in occasione del Giorno del Ringraziamento, a Natale e a Capodanno.
Il biglietto di ingresso dà la possibiltà di visitare anche il Metropolitan Museum of Art sulla 5th Avenue e The Cloisters Museum & Gardens, ricostruzione di una abbazia romanica realizzata sulle sponde del fiume Hudson e associata al Met.

Le tariffe sono di 25 dollari per gli adulti, 17 dollari per gli over 65 e di 12 dollari per gli studenti. I bambini di età inferiore ai 12 anni accompagnati da un adulto entrano gratis.
Sito ufficiale

 Pubblicato da il 04/10/2016 - 4.732 letture - ® Riproduzione vietata

close