Cerca Hotel al miglior prezzo

Le rievocazioni storiche pił belle: la Storia d'Italia dall'antichitą ai giorni nostri

Le rievocazioni storiche in un paese dal passato così ricco come il nostro sono all’ordine del giorno. In lungo ed in largo nella penisola, migliaia sono i volontari che arricchiscono e danno vita ai gruppi che si occupano di sdoganare dall’oblio della memoria costumi, armi, ritmi e soprattutto episodi ai quali si riconducono e soprattutto appartengono tutti gli elementi della scenografia. Girando per l’Italia alla ricerca di questi flashback è possibile credere di non essere mai usciti da quelle epoche oppure di riviverle condensate riunendo, nell’arco di un anno, periodi storici diversi ma esattamente ricostruiti. Di questi eventi ne segnaliamo una decina

“Mercato della Centuriazione Romana”

Un antico mercato di epoca romana attende i visitatori a Villadose (RO) dove viene allestito ogni anno un autentico villaggio romano fra gruppi di legionari, danzatrici, riti sacri e passatempi circensi. Centinaia sono i personaggi in costume che si offrono come figuranti. La tradizione vuole che i Rovigoti, tribù celtica stanziata in riva all’Adige Vetus, si riversino al grande mercato romano, allestito dai coloni centuriati di Villadose, per scambiare merci, incontrare genti nuove, spassarsela tra birra artigianale, ludi scenici, combattimenti e gare. Il posto preferito per l’incontro finale è la Taberna del Fauno, così chiamata perché gestita da un compaesano il cui fisico ricorda molto quello di un fauno.
Quando: primo fine settimana di giugno
Info: Legio I Italica
Email : legatus-46@libero.it

Palio del Castel d'Amore

La piazza di Castelfranco Veneto (TV) ospita la rievocazione dedicata al periodo medievale declinato nei suoi aspetti più caratteristici fra i quali l’Antico Gioco del Pallone. Diffusissimo in tutte le città d’Italia, il gioco caratterizzò a lungo i momenti ludici di Castelfranco, tanto che nel catasto napoleonico l’attuale piazzetta XXIV Maggio era chiamata Piazza del Pallone. Fanno da cornice “caneve e bancheti”, spettacoli e intrattenimenti con musiche e danze, tamburi e sbandieratori, giullari e musici. Nell’aria risuonano voci e rumori dimenticati nel tempo mentre, fra la folla, gruppi di figuranti, personaggi in costume e soldati ricreano quadri di vita di ottocento anni fa. Il finale è dedicato al Corteo dei Consoli e al Torneo del Castel d’Amore: oltre ottocento figuranti fanno rivivere l’arrivo dei due Consoli che, dalla fine del XII secolo fino al 1339, venivano inviati ogni sei mesi dal Libero Comune di Treviso. Dopo il corteo storico, i borghi di Castelfranco si sfidano nell’assalto al Castello d’Amore: lì la damigella attende il proprio amato alle prese con un difficile percorso per poterle consegnare il pegno d’amore.
Quando: Fine agosto – inizi di settembre
Info: Associazione Palio - Foto D. Borato‎
Email : gazzolasergio@yahoo.it
www.paliocasteldamore.it

Trecentesca

La curatissima ricostruzione storico-medioevale giunta alla XV edizione si svolge a Morimondo (MI) dove, dal 1999, convergono numerose compagnie medievali di rievocatori storici per ricreare la battaglia di Casorate, in cui i Visconti, signori di Milano, sconfissero le truppe mercenarie della lega antiviscontea capitanate da Konrad von Landau. Quel fatto lontano, avvenuto nel 1356, richiama centinaia di rievocatori da tutt’Europa che si ritrovano dietro le mura dell’abbazia di Morimondo, immersi nel verde, per piantare le proprie tende e sperimentare per qualche giorno la vita delle truppe tardo-medievali pronte alla battaglia.
Quando: a maggio, anni pari versione ridotta "Aspettando Trecentesca" anni dispari versione completa
Info: Compagnia di Porta Giovia
Email : info@portagiovia.net
www.trecentesca.it

“Montecchio Medievale - La Faida"

La rievocazione di Montecchio Maggiore (VI) si riferisce alla seconda metà del XV secolo. Il gruppo dei rievocatori ha concentrato ricerche e approfondimenti su testi e testimonianze dell’epoca dalle quali sono emersi gli usi ed i costumi di quel periodo nell’ambito del territorio di Montecchio e della terra veneta in generale, interpretati nel corso dell’evento.
Quando: in concomitanza con il 1 maggio
Info: Ass. Storico -Culturale "Giulietta e Romeo"
Email: info@faida.il
www.faida.it

"All'armi , all'armi. Raduno europeo di gruppi storici tra XV e XVI secolo"

Sono in migliaia a concentrarsi a Castel Beseno (TN) per assistere alla rievocazione che richiama pubblico dall’Italia e anche dall’estero. Il raduno internazionale di gruppi storico/militari del XV e XVI Secolo, organizzato dalla Provincia Autonoma di Trento, in collaborazione con il Museo Castello del Buonconsiglio, Monumenti e collezioni provinciali, l'Ars Group di Lanfranco Cis e il Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche aumenta di anno in anno il richiamo soprattutto nei confronti degli appassionati che hanno la possibilità di mettere a confronto i vari gruppi storici.
Quando: Primo fine settimana di agosto
Info: CERS Italia
Email : vicepresidente@cersonweb.org
www.cersonweb.org

“Peschiera 1814 – La Battaglia del Mincio”

La rievocazione organizzata a Peschiera del Garda (VR) è dedicata ad un evento preciso, la battaglia del Mincio che oppose le truppe del vicerè del Regno Italico, Eugenio Beauharnais agli austriaci del Bellegarde, discesi nell’inverno del 1814 dal Friuli. Lo scontro che ne derivò porto a moltissime perdite e al crollo successivo del Regno Italico senza che nessun’altra grande battaglia fosse combattuta. Eugenio pretese comunque di aver conseguito una grande vittoria, che come tale fu propagandata per anni, tanto da venir incisa nell’Arc de Triomphe parigino tra le grandi vittorie francesi del periodo napoleonico.
Quando: Primo fine settimana di giugno
Info: Associazione Napoleonica d’Italia
Emai: kkir14danieli@yahoo.it
www.peschierarievocazione.com

“Quadri viventi delle Contrade del Palio”

La città di Romano d’Ezzelino (VI) traveste le sue contrade da museo vivente e si immerge nell’atmosfera rurale della civiltà contadina di inizio 1900. La rievocazione comprende un corteo con vecchi costumi e la ricostruzione di quadri della vita rurale. Il Palio, che rappresenta l’evento clou della manifestazione, viene corso dalle otto contrade del paese, su asini cavalcati a pelo.
Quando: fine aprile inizio maggio
Info: Associazione Seriola
Email: info@paliodiromano.it
www.paliodiromano.it

“Operazione Shingle - Sbarco di Anzio e Nettuno”

Anzio e Nettuno ricordano lo sbarco alleato avvenuto il 22 gennaio del 1944
nel tratto di costa compreso tra Anzio e Nettuno. Centinaia di figuranti in uniformi dell'epoca partecipano all’evento con l'ausilio di automezzi militari provenienti dal Museo dello Sbarco di Anzio, mezzi anfibi ed aerei della II Guerra mondiale, simulando vere e proprie azioni di guerra e scene di vita quotidiana nei campi base americani, tedeschi ed inglesi.

Quando: Ultimo fine settimana di gennaio
Info : Associazione Storica Highway Six
Email : info@hw6.it
Foto cortesia: Anna Maria Falcone / Upter

Palio de lo Daino

Il Palio de lo Daino di Mondaino (Rn) rappresenta una delle più affascinanti manifestazioni nazionali nel suo genere riconosciuta a pieno titolo dal Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche grazie alla straordinaria meticolosità con cui vengono curati i singoli dettagli legati al periodo in cui il territorio era guidato dalla signoria malatestiana fra Basso Medioevo e Rinascimento. Nel novembre del 1459 avvenne un fatto di straordinaria importanza che vide come protagonisti Sigismondo Pandolfo Malatesta e Federico da Montefeltro che siglarono un importante accordo di pace per far cessare le lotte continue che imperversavano in quei luoghi. Il patto venne sottoscritto nei pressi di Mondaino, importante roccaforte malatestiana situata in un punto di grande valore strategico sui colli racchiusi tra le valli dei fiumi Conca e Foglia. La popolazione locale accolse con gioia e tripudio la tanto sospirata pace abbandonandosi a festeggiamenti, giochi e abbondanti libagioni che vengono rivissuti oggi, ad oltre cinque secoli e mezzo di distanza.
Quando: secondo fine settimana di Agosto
Info : Ente Palio
info@paliodeldaino.it
www.paliodeldaino.it‎

“Raduno Internazionale dei Cortei Storici”

Il "Raduno dei Cortei Storici Medievali" di Gravina in Puglia (Ba) trae spunto da un documento dell' Archivio della Regia Zecca di Napoli datato 1289. In quell’anno, la città passò sotto al controllo della signoria di Giovanni di Monteforte, Conte di Squillace e Montescaglioso, nonché Camerario del Regno. Da questo evento è nato il Raduno dei Cortei Storici Medievali dedicato alla cerimonia di investitura connotata da alcuni gesti semplici ma carichi di valore giuridico e simbolico.
Quando: terzo fine settimana di settembre
Info : Raffaella Lorusso - Centro Studi "Nundinae"
Email : direzione@nundinae.it

Nella definizione dei percorsi delle rievocazioni indicate ringraziamo per la collaborazione Massimo Andreoli ed il Cers, Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche , nato nel 1997 a Venezia. Il Cers organizza e partecipa ad eventi rievocativi in tutto il mondo: Italia, Germania, Francia, Danimarca, Grecia, Turchia, Russia, Cina, Taiwan.
Per info: CERS Italia: www.cersonweb.org
segreteria@cersonweb.org – Tel. 345.7583298
  •  

 Pubblicato da il 28/05/2016 - 15.050 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close