Cerca Hotel al miglior prezzo

Montecchio Medievale: La Faida tra i castelli di Giulietta e Romeo

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Avete presente Giulietta e Romeo? Le casate in perenne litigio dei Montecchi e dei Capuleti?
Bene, a Montecchio Maggiore, borgo appoggiato sui Colli Berici, in provincia di Vicenza, quell’amore, e l’odio tra famiglie che lo rese impossibile, rivivono in una rievocazione storica, Montecchio Medievale – La Faida, che viene messa in scena a ogni primavera: quest’anno, per la XXI edizione, l'appuntamento è l'1 e 2 maggio 2020.

Due castelli a Montecchio si guardano da secoli, separati da un vallone; e lo sanno in pochi, ma prima di Shakespeare fu un vicentino, Luigi Da Porto, a romanzare la novella di Giulietta e Romeo, ambientandola tra queste due rocche. Una primogenitura che Montecchio Medievale – La Faida onora mettendo in scena un viaggio nel tempo che cala il visitatore nel lontano passato.

La prima giornata della manifestazione (venerdì 1 maggio) si apre con la rievocazione storica e la ricostruzione di un borgo quattrocentesco dove si susseguono esibizioni di falconieri, di danzatori, di saltimbanchi, mentre per le vie del borgo viene allestito un mercato medievale che riporta in vita antichi mestieri, e le taverne vi propongono menù con antiche ricette locali.

Nel pomeriggio si può assistere all’elezione dei Giulietta e Romeo 2020: si premieranno, e non poteva che essere così, le bellezze più aderenti ai canoni quattrocenteschi (insomma, guai a far trapelare un tatuaggio o le tracce di un piercing).

Il giorno successivo, sabato 2 maggio, sono previste attività di animazione storica itineranti, figuranti, giochi e punti ristoro nell’area del Castello di Romeo prima dello spettacolo di fuoco conclusivo (ore 21).

A chi sceglie Montecchio Medievale – La Faida come pretesto per un weekend lungo tra i Colli Berici, segnaliamo che vale la pena dedicare tempo, alla luce del sole, alle splendide ville palladiane distribuite nei dintorni. Ce n’è una anche a Montecchio Maggiore, con splendidi affreschi di Giovan Battista Tiepolo a decorare il salone dei ricevimenti.

Informazioni utili, date e orari per partecipare

Nome: Montecchio Medievale – La Faida
Dove: Castelli Scaligeri di Montecchio Maggiore (Vicenza).
Date: 1-2 maggio 2020.
Biglietto: ingresso gratuito alla manifestazione.
Visita guidata alle cave di pietra: 3 euro.
Orari e programma:
Venerdì 1 maggio
alle ore 9 minimarcia (partenza dal via degli Alberi e arrivo ai castelli);
dalle ore 11 alle 19 rievocazione storica de La Faida.
Inoltre:
mostra fotografica alla Torre del Castello di Romeo;
visite guidate al complesso di cave sotterranee de Le Priare.

Sabato 2 maggio
ore 14 Castello della Villa: attività di animazione storica itineranti, figuranti, giochi e punti ristoro;
ore 21 spettacolo di fuoco "Belfagor il Signore del fuoco".

Programma completo e maggiori informazioni sul sito ufficiale della manifestazione.

Come arrivare: Montecchio Maggiore si trova 8 km a ovest di Vicenza, in vista dell’autostrada A4 Milano-Venezia (3 km dal casello di Montecchio).
Trasporto pubblico: bus delle Ftv, Ferrovie Trranvie Vicentine, a cadenza oraria dalla stazione autocorriere di Vicenza (viale Milano 178).

Servizio bus navetta unicamente nella giornata del 1° maggio dalle ore 11 alle 20 al prezzo di 2 euro (biglietto a/r). Partenze dal parcheggio di via degli Alberi (servizio anche per disabili) e parcheggio Ditta Xylem in via Lombardi.

Scopri tutti gli eventi in Veneto.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Maggio 2020
D L M M G V S
         
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  
18 Settembre 2020 Polizza sanitaria viaggio e sostenibilità: ...

Come noto, l’industria dei viaggi sta affrontando importanti sfide ...

NOVITA' close