Foto 12 di 21

Fine del mondo: i luoghi dove sopravvivere alla profezia Maya, sicuri dal punto di vista geologico, geografico e mistico

4 Vota   

Thabana Ntlenyana, Lesotho
Tra le catene montuose dell'emisfero australe, le montagne del Drakensberg sembrano decisamente le più stabili dal punto di vista geologico, ed inoltre a fine dicembre qui siamo in piena stagione estiva, cosa da non disdegnare visto che le quote elevate portano temperature più fresche di circa una quindicina-ventina di gradi rispetto alle savane del Sudafrica. Il monte Thabana Ntlenyana, con i suoi 3.482 metri è il punto più elevato della zona, e quindi tra i più sicuri, e si trova al confine orientale del Lesotho, ed è famoso per essere una ambita meta di trekking. Inoltre il Drakensberg è ricco di cavità con arte preistorica, e quindi offre molti luoghi dove rifugiarsi. Qui la mappa interattiva.

© Licinia Machado / Shutterstock.com