Foto 5 di 21

Fine del mondo: i luoghi dove sopravvivere alla profezia Maya, sicuri dal punto di vista geologico, geografico e mistico

4 Vota   

Ouarzazate. Marocco
la scelta di Ouarzazate è dovuta alla presenza delle montagne dell'Alto Atlante, che fungono da poderosa barriera al clima oceanico. In caso di onde anomale colossali prodotte da un corpo celeste in collisione con la terra, le montagne che superano mediamente i 3.000 metri, e toccano i 4.167 metri del Jbel Toubkal risulterebbero invalicabili. Ouarzazate si trova ad oltre 1.100 metri di altitudine e se cercate un riparo, ad una ottantina di km a nord-est verso le Gole del Dades, trovate delle grotte usate nel passato dalle popolazioni berbere del Marocco (Nomad caves) Qui la mappa interattiva.

© Anthon Jackson / Shutterstock.com