Foto 18 di 21

Fine del mondo: i luoghi dove sopravvivere alla profezia Maya, sicuri dal punto di vista geologico, geografico e mistico

2 Vota   

Quixadà, Cearà Brasile
Se il Cearà è famoso, giustamente, per le sue grandi e spettacolari spiagge, ovviamente non possiamo darvi il consiglio di recarvi a Canoa Quebrada, la perla della costa del Brasile di nord-est, dato che le rive dell'Oceano presenterebbero delle ovvie controindicazioni! Allora meglio recarsi tra le montagne dell'interno, e a dicembre siamo ancora nella stagione secca, tra Quixadà e Quixeramobim dove si trovano rocce particolari, dei veri e propri monoliti di granito che rendono il paesaggio spettacolare oltre che fornire occasioni di rifugio. Non perdete l'occasione di vedere il Lagoa di Monólitos e la famosa roccia chiamata Galinha Choca (foto). Qui la mappa interattiva.