Foto 11 di 21

Fine del mondo: i luoghi dove sopravvivere alla profezia Maya, sicuri dal punto di vista geologico, geografico e mistico

4 Vota   

Nawarla Gabarnmang, Northen Territory
Questa è una grotta del Nord Australia (Arenhem Land) abitata dall'uomo in epoche antichissime: i dipinti sono stati datati come risalenti ad almeno 28.000 anni fa, e quindi gli aborigeni di quei luoghi hanno visto trascorrere quasi 6 cicli di lungo computo, senza apparenti problemi! Anche in caso di catastrofe planetaria, le tribù del popolo Yolngu potrebbero aiutarvi a sopravvivere vivendo dei solo prodotti della natura, come sanno fare da decine di migliaia di anni, e vi trovate quindi in uno dei luoghi migliori in assoluto dove affrontare una cataclisma globale. Qui la mappa interattiva.