Cerca Hotel al miglior prezzo

In vacanza a Mombasa, la cittą regina della costa del Kenya

Pagina 1/2

In questi ultimi anni l'immagine di un Kenya come luogo esclusivamente di una vacanza immersa nella natura, sta progressivamente trasformandosi nell'immagine data dalle spiagge intorno a Mombasa, dove la dimensione ludica e la magia del mare del Kenya completano l'offerta turistica dei safari e rendono ancor più piacevole la scoperta di questa nazione dal grande fascino.

Sono molti i pacchetti di viaggio che convergono su Mombasa e la città è il fulcro vitale delle frenetiche attività commerciali della costa occidentale del kenya. Questo comporta una certa allergia ad alcuni visitatori, che possono essere infastiditi dal moderato caos cittadino, una sorta di piccola Nairobi sul mare, ma in realtà Mombasa offre molto di più che una semplice cozzaglio di strade di una media città africana.
Il cuore del centro storico è ancora uno spaccato di architettura Swahili, con i classici infissi finemente intagliati e le case dalla classica struttura swahili con soluzioni architettoniche in grado di mantenere la netta separazione tra comunità maschile e femminile.

Il porto di Mombasa è dominato dall'inconfondibile profilo del Forte Jesus, una massiccia costruzione eretta dai Portoghesi nel vano tentativo di sottrarre l'egemonia omanita dalle coste del Kenya.
Nonostante le numerose battaglie e i frequenti cambi di mano la struttura rimane tutt'ora uno spaccato significativo della turbolenta storia kenyota del sedicesimo secolo, e merita assolutamente una visita. La fortezza è anche vicina al centro storico, ed è quindi facile da includere nel vostro intinerarario, tenendo contoche al suo interno troverete anche un museo.
Da segnalare le imponenti mura fatte di roccia corallina che s'affacciano sulla baia di Mombasa, attraverso le quali si apre il Passaggio degli Archi, verso il mare.

... Pagina 2/2 ...Mombasa rimane comunque un punto di riferimento ben posizionato per organizzare le proprie escursioni su le bellezze naturali della regione costiera. Sia per una questione meramente geografica, si trova vicino a parchi nazionali importanti come il Kisite Marine National Park, le Shimba hills, National Reserve, e relativamente vicino al famoso parco di Tsavo, uno dei migliori per i safari.
E' anche una località dotta di una piacevole vita notturna e con ristoranti tra i migliori del Kenya, che riflettono le tradizioni culinarie variegate della nazione, che passa dalla cucina tradizionale africana, a quella indiana, passandoda contaminazioni italiane, di moda in questi ultimi anni, con il boom turistico delle coste intorno a Malindi.

Per chi vuole soffermarsi qualche giorno a Mombasa, segnalamo la presenza di due spiagge, una a sud del centro, chiamata Shelly beach, mentre a nord troviamo Nyali Beach, la prima della lunga serie di spiagge settentrionali che arrivano fino a Watamu e Malindi.
Ambedue le direttrici sono splendidi tratti di costa: in direzione della Tanzania, con celebri spiagge come Diani Beach e Shimoni, mentre verso nord siapre un lungo litorale con i nomi celebridi Kilifi, Watamu e Malindi, e in posizione più remota, ma non meno affascinante, l'arcipelago di Lamu.


loading...
close